Come trascorrere una bella giornata a Salerno

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Salerno rappresenta una delle città più belle di tutta la regione Campania. Si tratta di una località che si affaccia sul mare ed offre ai turisti numerose attrazioni. Essa infatti è ricca di opere d'arte e monumenti che vale la pena vedere almeno una volta nella vita. In questa guida pertanto verrà spiegato come trascorrere una bella giornata a Salerno.

26

Occorrente

  • auto
  • bicicletta
  • biglietti autobus
36

Salerno è situata in una posizione geografica davvero molto gradevole in quanto essa comprende la Costiera Amalfitana a nord e la Costiera Cilentana a sud. È inoltre sicuramente uno tra i capoluoghi più grandi d'Italia. La Villa comunale merita senza dubbio una visita, specialmente nel periodo estivo. In questi giardini dove per secoli i medici vi hanno coltivato le piante dalle quali estrarre i principi essenziali necessari a relizzare le medicine, si possono ancora oggi ammirare delle piante e degustare gli infusi, i macerati, i decotti, gli aperitivi preparati con quelle erbe.

46

Se ci troviamo nella città di Salerno non possiamo inoltre fare a meno di passeggiare per il fantastico lungomare, dove si possono ammirare imponenti palme e una fiorente vegetazione che rendono l'atmosfera senza dubbio molto romantica e affascinante.

Continua la lettura
56

Non possiamo mancare di fare una visita al Duomo, ovvero la Cattedrale di Salerno, risalente al XI secolo. La sua costruzione fu voluta dal principe normanno Roberto il Guiscardo ed è dedicato al Santo Patrono San Matteo. A ridosso dell'edificio si erge il maestoso campanile (che ha oltre cinquanta metri di altezza) costruito con uno stile che mescola quello arabo e quello di origine normanna. Tra gli edifici civili, il Castello di Arechi, una fortezza inespugnabile che ha mantenuto intatto il suo aspetto nel corso degli anni, merita sicuramente una visita. Posizionato ad un'altezza di trecento metri, permette di ammirare un panorama spettacolare sui boschi mediterranei tipici della zona. Alcuni studiosi datano l'inizio della sua costruzione addirittura al VI secolo.

66

Meritano uno sguardo anche il Museo archeologico provinciale, con reperti di origine etrusca e romana; il Museo Diocesano, con interessanti opere di arte sacra che risalgono a periodi tra il XII ed il XVIII secolo, ed il Museo della Scuola Medica Salernitana, dove ammirare antichi strumenti e trattati medici. Tra gli edifici religiosi, citiamo inoltre la chiesa dell'Annunziata, del XVII secolo, con un bellissimo campanile barocco del Sanfelice.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Cosa vedere a Salerno

Salerno è una tra le città della Campania più importanti e suggestive. Situata tra la costiera amalfitana, la piana del Sele e il Cilento, Salerno incanta da secoli i suoi visitatori. Storicamente nasce come centro osco-etrusco, per poi diventare sannita...
Italia

I musei di Salerno da non perdere

Salerno è una delle più belle città della Campania. Sorge nella parte interna del Golfo omonimo e ha alle spalle una storia molto antica. Fondata dai romani, dopo la caduta dell'Impero venne esposta per secoli a parecchie invasioni. Queste incursioni...
Italia

Dove e cosa mangiare a Salerno

Salerno è una città della Campania, vivibile, pulita e possiede un passato molto affascinante raccontato attraverso le rovine e i musei. La sua fama è la conoscono in tutto il mondo da quando divenne la capitale del Principato longobardo sotto Arechi...
Europa

Come organizzare un tour lungo la penisola sorrentina

Volete organizzare una vacanza romantica con il vostro partner o un tour vacanziero con i vostri amici per godervi con spensieratezza qualche località della penisola che non avete mai avuto il piacere di visitare, ma non volete correre il rischio di...
Consigli di Viaggio

Come e cosa visitare in costiera amalfitana

Amalfi, ricca di storia e cultura identifica col suo nome l'intera costa, che viene anche chiamata Costa di Amalfi. Gli altri comuni sono: Vietri sul Mare, famosa per le sue pregiate ceramiche caratteristiche, Cetara, piccolo borgo di pescatori che conserva...
Consigli di Viaggio

Come arrivare a cetara

Cetara è un piccolo centro di duemila abitanti circa, situato ai piedi del monte Falerio è uno dei caratteristici borghi marinari della Costiera Amalfitana. Si estende lungo un'ampia vallata punteggiata di agrumeti e vigneti, aprendosi sulla pianura...
Europa

Come visitare Scario

Situata all'interno dell'area naturale del Parco Nazionale del Cilento, piccola meravigliosa perla del mare del sud Italia, la frazione di Scario sorge nel comune di San Giovanni a Piro, in provincia di Salerno. Rinomata, fra le meravigliose località...
Europa

Come visitare Atrani in Campania

Atrani sembra sospesa nel tempo. Questo suggestivo piccolo comune della costa amalfitana ha mantenuto l'aspetto di un borgo medioevale, sia nell'apparenza che nell'atmosfera, così lontana dal caos e dallo stress delle grandi città. Atrani è fatta di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.