Come trascorrere una giornata a Sassello

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Nell'entroterra savonese, al confine tra Liguria e Piemonte, si trova il borgo di Sassello, un comune di poco meno di duemila abitanti a 385 metri di altitudine, circondato da boschi di castagne. Il Touring Club Italiano gli ha conferito la bandiera arancione, simbolo di elevata qualità turistico-ambientale. Sassello è infatti una cittadina ricca storia, arte e natura; le sue chiese prestigiose, i palazzi storici e le tradizioni folkloristiche fanno di questo luogo una meta ideale per trascorrere una giornata all'insegna della cultura e del relax. Vediamo allora insieme come passare momenti piacevoli e ricchi di emozioni, armati di macchina fotografica per immortalare le innumerevoli bellezze che ci troveremo davanti.

26

Occorrente

  • biglietto aereo o treno
  • automobile
  • macchina fotografica
36

Tra le architetture religiose, nel centro storico potremo visitare la chiesa di San Giovanni Battista risalente all'XI secolo, che conserva affreschi e tele del Cinquecento e del Seicento; l'Oratorio dei Disciplinanti, eretto nel XVII sec. Con un gruppo ligneo del Maragliano; la chiesa della SS Trinità e dell'Immacolata Concezione. Durante i mesi estivi è aperto al pubblico il Museo Civico Perrando (in inverno è aperto solo venerdi e sabato), dove ammirare collezioni dagli scavi archeologici compiuti attorno al castello della Bastiana di Sopra, fossili e reperti paleolitici ed alcune ricostruzioni di ambienti familiari. In altre sale sono osservabili la pinacoteca e le collezioni artistiche della famiglia omonima.

46

I boschi e le colline che circondano Sassello offrono più di una occasione per escursioni e birdwatching, in ambienti incantevoli. Un suggerimento: non lasciamo il paese senza portarci via una confezione dei famosi "amaretti di Sassello", i tipici biscotti di pasta di mandorle. Se la nostra visita è infrasettimanale, consideriamo che il mercoledì nella piazza centrale si tiene il mercato, dove poter acquistare i funghi freschi. Altri prodotti tipici di Sassello sono il prosciutto cotto alle erbe, il patè di lardo e salame cotto e crudo e il tipico pane con patate.

Continua la lettura
56

Città dal clima mite, Sassello è piacevole da visitare in qualsiasi stagione. In particolare, nella giornata di Venerdì Santo si tiene la famosa processione che rievoca la passione di Cristo, con i fedeli della Confraternita che salgono in ginocchio la Scala Santa; in giugno, nel giorno del Corpus Domini, si può assistere all'infiorata, caratteristica manifestazione in cui i vicoli e le piazze del paese vengono adornati con disegni composti da petali di fiori. Ad agosto si tiene ogni anno la "Fiera del ventinove" (dal giorno in cui viene festeggiato il patrono, il 29 agosto, appunto), in cui trovare oggettistica di vario genere.

66

Infine ricordate che potremo raggiungere Sassello in aereo, prendendo voli per Genova, da cui dista una sessantina di chilometri. Raggiunta la città si potrà proseguire con treno e bus. Dalla stazione ferroviaria di Albisola partono autobus per Sassello; per arrivare in auto seguiremo l'autostrada A10 Genova-Ventimiglia fino all'uscita di Albisola, seguendo poi la statale 334 per 18 chilometri fino a Sassello. Da Alessandria potremo prendere la A20 fino ad Ovada, quindi la Statale 456 per Rossiglione, Urbe e Sassello; oppure da Acqui Terme la Statale 334.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Le 10 strade più suggestive d'Italia

L'Italia è una penisola ricca di bellezze naturali, paesaggi mozzafiato, monumenti pregni di storia e opere d'arte che hanno incantato il mondo. Inutile che vi spieghi, quindi, perché la nostra Italia ogni anno è meta di milioni di turisti. Essi scelgono...
Europa

Come organizzare una gita da Lagonegro a Maratea

Se trascorrerete qualche giorno di vacanza in Basilicata, potreste organizzare una gita da Lagonegro a Maratea. Lagonegro sorge nel territorio della Valle del Noce. È una zona ricca di sorgenti e di laghetti. Incanterà facilmente il turista! Maratea,...
Italia

Stabilimenti balneari: i più famosi della Liguria

La Liguria è una terra ricca di storia, arte e cultura. Terra dai mille sapori e colori. Uno dei suoi colori predominanti è il blu del suo mare cristallino. Con i suoi oltre 300 km di costa, sono tantissime sono le spiagge attrezzate a stabilimenti...
Europa

Come organizzare un tour da Matera a Metaponto

Lasciata Matera iniziamo il tour dirigendoci verso Miglionco percorrendo la SS 7; quindi dopo aver imboccato la SS 407 si devia verso Ferrandina. Tornati sulla statale la si lascia per raggiungere Pisticci e Bernalda. Si arriva dunque a Metaponto da cui,...
Europa

Come visitare I territori dominati dal Vulture

L'Italia è un paese ricco di meraviglie, di luoghi fantastici ed incontaminati, dove la natura è ancora la padrona indiscussa dell'ambiente, e dove è possibile passare giornate intere a rilassarsi immersi nel verde. Di tanto in tanto visitare questi...
Europa

Come visitare Caprese Michelangelo

La Toscana è una regione in grado di offrire moltissime emozioni, con splendide città d'arte, natura e cucina straordinarie. Esistono moltissimi luoghi di questo genere che possono essere scoperti e ammirati in questa regione. Caprese Michelangelo,...
Europa

Come e cosa visitare nell'iglesiente in sardegna: miniere di monteponi

Se avete scelto come meta vacanziera l'Iglesiente, in Sardegna, non ve ne pentirete! L'Iglesiente è un paradiso per gli occhi. Ha boschi, miniere e stradine di villaggi fantasma. Se volete avventurarvi nella zona dell'Iglesiente, dovrete raggiungere...
Europa

Come visitare Riace e dintorni

La Calabria è una delle regioni italiane con il più elevato numero di turisti, i quali, affollano le coste calabresi soltanto durante il periodo delle vacanze estive. La Calabria, però, non è solo mare, sole e spiagge, bensì custodisce anche un vasto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.