Come trascorrere una giornata nel Parco della Grancia

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Molto spesso quando abbiamo del tempo libero a disposizione non sappiamo come sfruttarlo al meglio. Esistono svariati modi per impiegare in maniera più produttiva il proprio tempo libero. Potremmo prendere ad esempio in considerazione l'idea di organizzare una gita fuori porta, magari per stare in contatto con la natura e respirare dell'aria fresca. Quindi un modo davvero molto carino di passare un mattinata o un pomeriggio. Lo scopo di questa guida verte proprio su questo aspetto fondamentale, ma più nel dettaglio vedremo come poterlo fare in un parco specifico situato in Basilicata. Vedremo per l'appunto come poter trascorrere una giornata in un parco davvero molto suggestivo, ovvero nel Parco della Grancia.

25

Prima di tutto specifichiamo i mesi di apertura che sono agosto e settembre, periodo in cui decine di famiglie e di volontari danno vita ad un teatro popolare forse unico nella nostra terra: il Cinespettacolo della Grancia.
Esso, appunto, è un teatro che narra la storia, i drammi e le passioni del popolo lucano nel periodo storico compreso dal 1799 al 1861.

35

L'itinerario si snoda in un crescendo di spettacoli, animazioni ed eventi particolari che, proprio grazie all'abbigliamento accurato che riproduce quegli anni andati, rende l'atmosfera coinvolgente e, ovviamente, festosa.
Il Cinespettacolo, fulcro dell'iniziativa, ha come pezzo forte "La storia bandita".

Continua la lettura
45

Oltre a ciò, però, la Grancia offre anche altri spettacoli davanti ai quali turisti e visitatori rimangono sorpresi e stupefatti.
Esempio tipico è lo spettacolare volo dei rapaci che gli ospiti del parco avranno modo di ammirare seguendo un itinerario nel fitto bosco, dove saranno esposti meravigliosi falchi e la cui conclusione sarà uno spettacolo di falconeria davvero unico nel suo genere.

55

A questi due eventi si aggiungono altri ugualmente graditi a grandi e piccini: spettacoli di burattini, teatro di strada, passeggiate sul dorso di un asino, concerti musicali che offrono e garantiscono un divertimento unico pur passando da tradizioni antiche, sapori e colori della memoria.
Il Parco resta aperto ogni sabato e domenica a partire dal 2 agosto e fino al 14 settembre, dalle ore 14,00 alle ore 22,30. Il costo d' ingresso varia a seconda delle manifestazioni a cui si vuole assistere, per cui il biglietto sarà di di 25,00 euro per assistere a tutti gli spettacoli; di 18,00 euro per assistere solo al Cinespettacolo serale e di 10,00 euro per una semplice visita. Vi auguro a questo punto della guida un sincero buon divertimento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come passare una vacanza a Vienna

Organizzare una vacanza, in maniera perfetta, non è mai un'impresa molto semplice, perché dovremo sapere come raggiungere la nostra meta, dove soggiornare, cosa visitare, come muoverci e molto altro ancora per fare in modo che il nostro viaggio sia...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere il teatro Petruzzelli

Sia perché vogliate recarvi ad assistere ad uno spettacolo in particolare, oppure, più semplicemente, perché vi troviate occasionalmente a Bari, il Teatro Petruzzelli è un luogo della città pugliese assolutamente da visitare. Dichiarato "Monumento...
Consigli di Viaggio

Mini guida di viaggio a Villa Clara

Avete voglia di fare una vacanza, ma non sapete decidere una destinazione originale? Volete fare un viaggio diverso dagli altri e scoprire nuovi paesaggi esotici? Se la risposta è affermativa, questa lista fa al caso vostro; in questo articolo, infatti,...
Italia

Le migliori sagre del Friuli Venezia Giulia

La parola sagra deriva dal latino "sacrum" in quanto si trattava di una festa popolare con collegamenti alla religione. Le sagre venivano infatti celebrate, generalmente, sul sagrato delle Chiese e in determinati momenti dell'anno (come ad esempio la...
America del Nord e Centrale

Cuba: eventi importanti ad agosto

Con i suoi paesaggi montuosi dell'interno, le foreste e le valli ricoperte di piantagioni di canna da zucchero e caffè, le sue spiagge incantevoli e le sue città coloniali, ricche di tesori artistici e storici, Cuba è sicuramente una delle mete più...
Sudamerica

Come visitare il parco Alameda a Città Del Messico

Alameda Central è il parco più grande ed antico di Città del Messico. Realizzato verso la fine del Cinquecento, fortemente voluto dal viceré Luis de Velasco, deve il suo nome alla vasta piantagione di pioppi (alamos), utili per prosciugare il vasto...
Italia

Sicilia: come muoversi e cosa visitare

La Sicilia è un incantevole Isola che si affaccia nel mar Mediterraneo. La Sicilia ogni anno è meta di tanti turisti provenienti da tutto il mondo. Terra ricca di storia, tradizioni e di un mare limpido, grazie al suo clima mite e temperato si presta...
America del Nord e Centrale

10 posti da non perdere a New York

Lo Stato di New York è tra i più grandi e ricchi del mondo. Non è solo il simbolo degli Stati Uniti, ma è un centro finanziario mondiale. Descrivere New York è impossibile, data la sua grandezza e tutte le possibilità che offre. È sicuramente molto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.