Come trascorrere una gornata a Caccamo

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se si ha voglia di evadere dalla solita routine per visitare uno splendido borgo medievale e una città d'arte tra le più caratteristiche della Sicilia, Caccamo è il luogo perfetto per trascorrere una vacanza all'insegna del buon cibo, di aria pulita e di tanti luoghi da visitare. Situata a circa cinquanta chilometri da Palermo e facilmente raggiungibile dall'autostrada, attraverso questa semplice guida vediamo come trascorrere una giornata a Caccamo.

25

Caccamo è una cittadina medievale siciliana in provincia di Palermo, situata su uno sperone roccioso ai piedi del Monte San Calogero che offre tantissimi luoghi interessanti da visitare per trascorrere una giornata indimenticabile. Passeggiando tra le viuzze duecentesche del centro storico è possibile visitare la maggior parte delle chiese (ben trentatré) ricche di opere d'arte e con il castello più grande della Sicilia che si affaccia sul lago Rosamarina. Il panorama che offre questa cittadina è variegato; infatti, si possono ammirare paesaggi e panorami mozzafiato che spaziano dal mare ai monti, respirando aria pulita e lontano dai luoghi più famosi e affollati della Sicilia.
L'attrattiva principale di Caccamo è il castello medievale, che domina l'intero borgo ed è una tappa obbligatoria perché offre al turista un tour ricco di storia ed è uno dei castelli più belli e ben conservati di tutta la Sicilia e con molte stanze visitabili e abbellite dalle numerose famiglie nobili che vi hanno vissuto.

35

Oltre al castello, girando per il centro storico si possono visitare tantissime chiese tra cui il Duomo di San Giorgio, situato nell'omonima piazza, che conserva, al suo interno, pregevoli stucchi degli apostoli e al centro l'ex Monte di Pietà, un portale centrale con un medaglione scolpito e raffigurante San Giorgio e numerose opere che meritano di essere ammirate per la loro bellezza, ricchezza e maestosità. Tra le altre chiese del borgo che meritano una visita, troviamo la Chiesa di San Benedetto alla Badia, un gioiellino di piccole dimensioni con all'interno un meraviglioso pavimento di maioliche e degli stucchi di Sanseverino, la Chiesa dell'Annunziata, il Monastero di San Francesco d'Assisi, le edicole votive che si trovano disseminate su tutto il borgo e San Nicola dei Nemori, testimonianza di un insediamento greco bizantino.

Continua la lettura
45

Oltre a tanti luoghi di interesse storico culturale, trascorrendo una giornata a Caccamo si possono degustare numerosi prodotti e piatti tipici della zona tra cui "a sasizza chi qualuzzi", "attuppateddi cu maccu", "i favi chi salichi", "a sasizza pasqualora", "a nirvia 'ncarsciata" e molti dolci tipici della cultura Sicilia tra cui i "buccellati", la "Panacena" e i taralli di carnevale.
Tra gli eventi imperdibili troviamo " A' Scalunata" di San Giuseppe, "A Retina", la sfilata de "U Signuruzzu a cavaddu", "La castellana di Caccamo", le sagre del buccellato e della salsiccia e la festa della pizza.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Da non perdere una visita al castello e un assaggio dei prodotti e piatti tipici della cittadina
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Le più belle Abbazie d'Italia

Il clero e le piccole signorie medievali influenzarono fortemente la storia d'Italia. Nel Medioevo, vennero eretti diversi istituti religiosi tra cui le Abbazie. Non vanno confuse con i Monasteri. Questi ultimi, infatti, erano dei veri centri autonomi...
Italia

I 5 borghi più belli della Sicilia

A parlare di Sicilia, specie nel periodo dell'anno in cui le giornate si allungano ed i vestiti si fanno sempre più leggeri, vengono subito in mente le incantevoli spiagge variegate ed il mare cristallino. Tuttavia, tanto sulla costa quanto nell'entroterra,...
Italia

Guida ai borghi antichi della Sicilia

La Sicilia, questa antica terra del Mediterraneo al profumo di agrumi, è di una spettacolare bellezza. Dalle spiagge fantastiche alla vegetazione spettacolare, alle città storiche ricche di monumenti e bellezze artistiche e architettoniche, ai borghi...
Consigli di Viaggio

Come arrivare e cosa visitare a Cefalù

Cefalù si trova in Sicilia e più precisamente in provincia di Palermo. Denominata la Perla del Mediterraneo, è famosa per le sue belle e numerose spiagge, il mare di un colore blu profondo, i villaggi vacanze, ma soprattutto per le bellezze artistiche...
Italia

I posti da visitare in Sicilia

La Sicilia è una delle regioni più belle d'Italia. Piena di meraviglie, dall'archeologia allo stupendo mare, ai borghi incastonati tra le montagne; la Sicilia merita sicuramente una visita. Ogni zona della Sicilia ha almeno un luogo da visitare, per...
Europa

Come visitare Filaga

La Sicilia è un'isola della nostra penisola insieme alla Sardegna, vanta di coste bellissime ma anche di stupendi promontori montuosi. In Sicilia sono presenti anche bellezze storiche oltre che naturali, in quanto come è noto storicamente è una terra...
Consigli di Viaggio

Come arrivare al Santuario di Gibilmanna

Il Santuario di Gibilmanna, come tutte quante le costruzioni sacre che si rispettano, è dedicato ad un Santo e, nella fattispecie, alla Beata Vergine. Questo luogo rappresenta, sicuramente, uno dei più conosciuti e celebrati Santuari presenti nella...
Italia

I 10 borghi più belli d'Italia

State stilando una classifica dei 10 borghi più belli d'Italia per organizzare al meglio le vostre vacanze? Bene, questa guida fa al caso vostro. Abbiamo cercato di stilare una lista del genere, sebbene non sia una cosa facile, tenendo in considerazioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.