Come trasferirsi in Portogallo

Tramite: O2O 29/05/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Un saggio diceva "ci sono tre buoni motivi per trasferirsi in un paese che si affaccia sul mare: il mare, il mare e il mare". Il Portogallo allora ne ha quattro di motivi perché oltre ad essere bagnato dal Mar Mediterraneo gode anche (tra i pochi paesi Europei a potersi vantare di questo privilegio) della presenza (freddissima) dell'Oceano Atlantico. Freddo, appunto, ma bellissimo e molto amato dai surfisti. Trasferirsi in Portogallo è un'idea valida per molti, per usufruire di vantaggi intangibili come il clima, il mare, la vita notturna; e anche per vantaggi ben tangibili. Uno su tutti: i prezzi sono mediamente molto più bassi che in Italia.

27

Occorrente

  • Carta di identità valida per espatrio o passaporto
  • Conoscenza base di Portoghese, oppure Inglese o Spagnolo
37

Budget

Trovare lavoro non è facile ma nemmeno impossibile, ciononostante è inevitabile dover mettere in conto un budget consistente per vivere e sopravvivere nei primi mesi che saranno i più difficili. Il Portogallo è un paese fondamentalmente economico, il nostro potere d'acquisto, limitato in territorio Italiano, diventa automaticamente un po' più forte in Portogallo dove affitti, spesa per il cibo e servizi costano generalmente meno. È possibile spendere ancora meno scegliendo una destinazione meno conosciuta ma quest'opzione è un'arma a doppio taglio: da un lato si risparmia, dall'altro trovare lavoro potrebbe essere più complicato.

47

Lavoro

Così come capita per molti altri paesi simili (dal punto di vista geografico) il settore principale è quello del turismo e dei servizi legati al turismo. Un ramo in costante e forte crescita. Il Portogallo è una meta apprezzata da tutti non solamente per monumenti o lifestyle notturno ma, ad esempio, anche molto in voga tra gli amanti del surf. Non dimentichiamoci che il Portogallo si affaccia sul Mediterraneo, certo, ma anche sull'Oceano Atlantico. Per prima cosa conviene armarsi di un sorriso quasi convincente, un CV creato bene in Inglese corretto (lingua abbastanza diffusa e ben parlata) e provare a cercare lavoro presso strutture ricettive o anche bar / locali notturni nelle zone più popolate di turisti, come ad esempio Bairro Alto a Lisbona.

Continua la lettura
57

Burocrazia

A livello burocratico il Portogallo condivide con Grecia, Spagna e Italia i tipici problemi e lentezze istituzionali abbastanza diffuse nei paesi che si affacciano direttamente sul Mediterraneo. Questo premesso, la situazione è accettabile. Per i cittadini dell'Unione Europea non è richiesto nessun tipo di documento particolare per poter soggiornare o lavorare in Portogallo. Ovviamente, per questioni pratiche, il consiglio è di scegliere mete con una struttura turistica, sociale e geopolitica ben definita come la capitale Lisbona, Porto o anche Faro, una cittadina più piccola rispetto alle due precedentemente menzionate, ma molto gettonata e in buone condizioni di salute economica anche e soprattutto grazie al turismo.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare alcuni luoghi meno noti del Portogallo Settentrionale

Selvaggio ma intensamente coltivato, completamente arido ma fertile e lussureggiante, profondamente tradizionale ma condito da accenti moderni: il Nord del Portogallo incarna molte contraddizioni nel suo territorio di modesta grandezza ma ricco di montagne....
Europa

Carnevale in Portogallo: i principali eventi

Il Portogallo è conosciuto in tutto il mondo come uno dei paesi più gioiosi ed allegri e il popolo portoghese è considerato molto socievole e festaiolo. Il carnevale, per questo popolo è una festa meravigliosa e degna dei più grandi festeggiamenti,...
Europa

Come organizzare un viaggio low-cost in Portogallo

Il Portogallo è una nazione stupenda con le sue città. Visitare le più belle città del Portogallo spendendo una cifra ragionevolmente contenuta si può. Per percorrere il Paese in tutta la sua lunghezza e toccare i posti più interessanti, risparmiando...
Europa

I parchi più belli del Portogallo

Il Portogallo presenta numerose eccellenze naturali. Gli sconfinati paesaggi, le meravigliose spiagge, e le specie in via di estinzione, sono soltanto alcune delle attrazioni presenti nel territorio portoghese.Tra questi, spiccano certamente i meravigliosi...
Europa

Come girare il Portogallo in auto

Se avete deciso di intraprendere un tour su quattroruote in Portogallo, potrebbe essere un'ottima idea partire tramite un volo aereo (sul web potrete trovare voli davvero economici con un po' di pazienza) per poi, all'arrivo in aeroporto, noleggiare un'autovettura,...
Europa

Come organizzare un viaggio economico in Portogallo

Viaggiare rappresenta sicuramente un'esperienza unica ed inimitabile per moltissime persone. Ci sono tantissime mete meravigliose al mondo che vale la pena visitare almeno una volta nella propria vita. Una tra queste è sicuramente il Portogallo. In questa...
Europa

10 motivi per andare in Erasmus in Portogallo

L'Erasmus è certamente tra le opportunità più interessanti che l'università possa offrire ad uno studente. Chi aderisce al programma, infatti, ha l'occasione di mettere alla prova non solo le proprie conoscenze accademiche, ma anche la sua capacità...
Europa

Come aprire una società in Portogallo

Cercare fortuna all'estero è un cambiamento radicale. L'esigenza viene oggi dettata dai periodi poco felici, dalla crisi economica nazionale nonché mondiale. Tuttavia, alcune nazioni soffrono meno il disagio finanziario. In tal senso, si può progettare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.