Come viaggiare in auto con il gatto

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando si programma un viaggio con la famiglia, bisogna tenere conto che tra i passeggeri, vi sarà anche il vostro gatto che di cento non potrete lasciare a casa da solo. Viaggiare per un gatto può diventare un problema non estremamente semplice da affrontare, inquanto i felini, sono di per se abitudinari e non amano spostarsi in auto. Diventano nervosi, irrascibili e nasce quindi l'esigenza di trovare una soluzione al fine di fare un viaggio tranquillo ed al massimo del relax. Se si tratta di gatti docili, il viaggio è relativamente fattibile, ma per gatti che invece sono aggressivi le precauzioni da prendere sono tante. Se siete interessati all'argomento, nei passi che seguono troverete dei semplici ma utili consigli su come affrontare un viaggio con il proprio amico a quattro zampe.

26

L'uso del trasportino

Il gatto ama la comodità e le coccole di una casa calda ed accogliente, ma se proprio non potete farne a meno, provate a leggere queste semplici regole che vi aiuteranno ad affrontare più serenamente l'intero viaggio. La prima cosa da prendere in considerazione è la possibilità di abituarlo all'abitacolo, facendogli fare dei giri intorno all'isolato e annotando i suoi comportamenti e necessità, perché possono essere motivo di stress con ripercussioni sull'organismo. Al momento della partenza, il gatto dovrà essere posto all'interno di un trasportino. Questa precauzione è prevista dalla legge al fine di evitare che il micio possa ostacolare la guida sicura al conducente con il rischio di incidenti. Ovviamente, per garantire al vostro gatto tutti i confort e le comodità possibili, il trasportino dovrà essere abbastanza grande per consentirgli i giusti movimenti.

36

L'importanza delle soste

Inoltre, specialmente se vi apprestate a fare un viaggio lungo, ricordate l'importanza delle soste. Queste, rivestono un importanza fondamentale per permettere all'animale di sgranchire le zampe e mangiare, ma devono essere abbastanza brevi per evitare il rifiuto del gatto di salirvi nuovamente. Per quanto riguarda l'igiene e l'alimentazione è preferibile usare la lettiera agglomerante che permette di togliere i bisogni velocemente, avendo l'accortezza di ricoprire il fondo con carta da cucina o sacchetti di nylon che consentiranno una operazione più pratica. Il cibo somministrato, deve essere del tipo croccantini che non si deteriora facilmente e deve essere data da bere acqua fresca.

Continua la lettura
46

Ulteriori consigli

Volendovi inoltre fornire ulteriori consigli utili, il trasportino deve essere posto sui sedili posteriori in una zona riparata dai raggi solari e dovete assolutamente evitare di lasciare la vettura parcheggiata sotto il sole. L'abitacolo in queste condizioni climatiche raggiunge facilmente i 50 gradi provocando colpi di calore e morte. Se l'animale presentasse evidenti segni di sofferenza, come bava alla bocca, lingua bluastra e respiro affannoso, occorre chiedere l'intervento di un veterinario. Infine, ricordate che i gatti non amano i rumori forti: se possibile durante il viaggio bisogna tenere la radio, non spenta, ma almeno a basso volume. Il gatto sarà già di per se nervoso e quindi bisogna evitare tutti quegli aspetti che possono aumentare il suo stato di estremo disagio!

56

Conclusione

Come avete visto, leggendo i passi precedenti, per portare il vostro gatto in vacanza con voi non necessitano molti accorgimenti e vi posso assicurare che basta un po' di buona volontà ed amore per il vostro micio, perché tutto proceda per il meglio!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Mantenere la calma, parlando con voce bassa e tranquilla.
  • Non tenere la radio ad alto volume,
  • Infilare nel trasportino coperta e giocattoli per distrarlo.
  • Fare vaccinazione antirabbica per soggiorni in campeggio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Viaggiare con un Pappagallo

Amiamo il nostro pappagallo dobbiamo fare un viaggio ma non siamo disposti a lasciarlo a nessuno, vediamo come possiamo organizzarci per viaggiare con un pappagallo. Per i volatili in particolare cambiare l'ambiente in cui vivono può risultare stressante....
Consigli di Viaggio

Come viaggiare in aereo col cane

Far viaggiare il cane sull'aereo non è impossibile, ma nemmeno tanto semplice: tutto dipenderà dalla dimensione della razza canina, dalla destinazione, dal carattere dell'animale. Nella guida di seguito sono riportate le regole generali per far viaggiare...
Consigli di Viaggio

Come viaggiare in treno con il cane

Se Fido fa parte della nostra famiglia, organizzare un viaggio con lui al seguito, può essere leggermente difficoltoso. Fortunatamente tutto può diventare più facile se il viaggio viene pianificato per tempo e nei minimi dettagli soprattutto se non...
Consigli di Viaggio

Come viaggiare con animali in aereo

Se non vuoi separarti dal tuo cane, gatto o canarino nemmeno durante le tue vacanze, scopri di seguito come organizzarti per far viaggiare con te sull'aereo il tuo amato animale domestico. Anche perché il trasporto degli animali domestici non è garantito...
Consigli di Viaggio

Come viaggiare in treno col cane

Senza dubbio, capita spesso di dover viaggiare dovendosi portare dietro il proprio animaletto. Bene oggi affronteremo in breve quello che è il dilemma di ogni viaggiatore costretto a portar dietro sul treno la propria bestiolina. Di seguito tanti ottimi...
Consigli di Viaggio

Vacanza col furetto: consigli utili

Il furetto, appartenente alla categoria dei mustelidi, è un animale di compagnia molto amato da tantissime persone. Socievole e piuttosto adattabile, non vi sono ragioni per cui bisogna evitare di portarlo in vacanza, pur con l'adozione delle opportune...
Consigli di Viaggio

Come conciliare bambini e animali in viaggio

Come affrontare un viaggio in auto se a bordo ci sono bambini e animali? Litigi o pacifica convivenza? Possono viaggiare sul sedile posteriore il mio cane e mio figlio? Solitamente i cani viaggiano nel vano bagagli, ma a volte essendo occupato dalle valigie...
Consigli di Viaggio

Errori da evitare se viaggi in aereo con un gatto

Abiti ormai da tempo all'estero ma, alla prossima rimpatriata ti piacerebbe tanto portare con te il tuo caro gattino? Oppure sei in preda alla nostalgia quando sei in vacanza e ti agiti sapendolo in mani estranee? Questa guida è stata scritta apposta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.