Come viaggiare in Europa on the road

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Vi piacerebbe andare in giro per l'Europa? Avete un indole nomade e guardate con distacco i tour operator? Allora in questa guida troverete indicazioni utili su come viaggiare in Europa "on the road".
Il continente europeo oltre ad essere pieno di attrazioni turistiche di ogni genere (storiche, culturali, monumentali, moderne), è anche ben collegato. Vediamo insieme dunque come organizzare un viaggio avventuroso in Europa.

24

Pianificare gli spostamenti

Per prima cosa bisogna costruire una mappa in quanto l'Europa è vastissima, quindi dovete pianificare il vostro viaggio, specie se disponete di giorni contati. Nel vostro piano di azione inserite le priorità (capitali e cittadine imperdibili), calcolate i chilometri che separano i punti di interesse e attraverso i sofisticatati strumenti come ad esempio Google Maps calcolate i tempi di percorrenza di tali tragitti. Google Maps, inoltre, vi permetterà di andare nelle tappe da voi menzionate in maniera tridimensionale (virtualmente) e spostarvi come se vi trovaste in tempo reale li sul posto. Provate a fare una vera e propria simulazione di viaggio, inserendo date precise e luoghi da visitare.

34

Scegliere il mezzo con cui spostarsi

Manca poi un mezzo con cui spostarci: potete optare per il noleggio di auto o andarci con la vostra se ne possedete una. In alternativa potete scegliere il treno, anche se spesso non è molto economico. Tuttavia se avete già organizzato il viaggio e pensate di rispettare la tabella di marcia al millimetro, potete prenotare on line, in maniera del tutto affidabile, i biglietti per risparmiare un po'. Inoltre per quanto riguarda i treni, ci sono molti siti dedicati ai viaggiatori dell'Europa, come quello gestito dal gruppo di trasporti europeo Bahn. In alternativa, potete affittare un bel camper: risparmierete così di prenotare qualche ostello dove passare la notte.

Continua la lettura
44

Avere una cartina a disposizione

In ultimo, una volta giunti alla meta prefissata, recatevi negli uffici turistici delle città: è d'obbligo disporre della cartina del posto con eventuale mappa della metro e dei vari collegamenti (bus e treno). Ma non preoccupatevi più per questo, anche stavolta la tecnologia ci viene in soccorso: se avete a disposizione uno smartphone e una connessione internet il gioco è fatto. Naturalmente siate flessibili, il vostro itinerario potrà essere soggetto a continue variazioni. Vi accorgerete, infatti, di incontrare luoghi in cui vale la pena soffermarsi più tempo o fare delle piccole e folli deviazioni. Non vi resta che prendere uno zaino e partire!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come organizzare un road trip

Viaggiare, parola magica che affascina uomini e donne, avventurarsi non è swmplice, almeno una volta nella vita abbiamo pensato di percorrere strade impolverate e aride sostare solo per mangiare per poi proseguire con la consapevolezza di fermarsi quando...
Consigli di Viaggio

La top 10 dei road trip

Stanchi delle solite vacanze in albergo? Il campeggio vi annoia? La casa delle vacanze in cui andate da quando avevate cinque anni vi sta stretta? Forse è arrivato il momento di cambiare idea di vacanza. Un road trip potrebbe essere quello che fa per...
Sudamerica

Come organizzare un viaggio on the road in Argentina

Ci sono persone che amano partire con un tour operator, andare in un villaggio turistico e rilassarsi a bordo piscina, ma c'è chi invece preferisce l'avventura, gli imprevisti e la strada da percorrere. In questa guida troverete alcuni utili consigli...
Italia

Sardegna: tappe per un viaggio on the road

Cosa c'è di più che bello che fare un viaggio on the road con la propria famiglia e con gli amici? Partire per vivere una nuova avventura, condividere risate, assaggiare nuovi cibi, scoprire nuovi posti, visitare città e molto altro. Tenete pronto...
Europa

Come visitare Portobello Road Market a Londra

Londra è sicuramente una delle capitali europee più visitate dai turisti di tutto il mondo. Il fiume Tamigi, i suoi ponti in acciaio, le sue torri e i suoi mercatini caratteristici fanno di questa città una delle mete più suggestive a livello planetario....
Consigli di Viaggio

Le migliori tappe per un viaggio on the road in Europa

Non è difficile trovare in Europa strade adatte ad essere percorse con un mezzo proprio, auto o anche bicicletta, in un viaggio alla scoperta del vecchio continente. Praticamente ogni paese ne offre qualcuna o più di una. Strade che attraversano le...
Consigli di Viaggio

Come organizzare un viaggio on the road

Viaggiare è una cosa meravigliosa. Esplorare nuovi luoghi, lasciarsi affascinare da usi e tradizioni distanti anni luce da noi. Qualcuno sosteneva che la vita è come un libro e chi non viaggia ne sfoglia solo la prima pagina. Noi ci sentiamo di condividere...
Italia

On the road nelle Dolomiti in 5 giorni

Le Dolomiti fanno parte delle Alpi Orientali e sono state dichiarate Patrimonio Naturale dell'Umanità dall'Unesco. Sono gruppi montuosi isolati che formano diverse valli collegate da valichi alpini. Le strade che risalgono questi passi presentano tornanti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.