Come viaggiare in Patagonia

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La Patagonia è una regione facente parte dell'America Latina ed è situata a tra le nazioni dell'Argentina e del Cile. La sua superficie è molto vasta, basti pensare che misura novecentomila chilometri quadrati ed è per questo che se la si vuole scoprire in buona parte occorre viaggiare molto. Il territorio della Patagonia confina con la Cordigliera delle Ande da una parte mentre dall'altra ci si può ritrovare tra numerosi altipiani e bassipiani. Dunque per saper e come muoversi e viaggiare in Patagonia non bisogna far altro che continuare a leggere la seguente guida.

25

Occorrente

  • Scarpe di ricambio
  • Indumenti impermeabili e caldi
  • Maglie termiche
35

Mezzi pubblici

La Patagonia è piuttosto ben servita da mezzi pubblici, un'ottima soluzione economica, anche se questa non può ovviamente garantire un'ampia libertà di movimento. Nel caso ci si volesse spostare autonomamente si potrà optare per un noleggio di un'auto (un servizio che in Cile è piuttosto economico, a differenza dell'Argentina).
Un importante consiglio: siccome la maggior parte delle strade della regione consistono in piste sterrate, spesso abbastanza sconnesse, è meglio noleggiare dei veicoli piuttosto alti da terra (quelli che sul luogo vengono chiamati ''camionete") in grado di garantire maggior sicurezza di marcia e un discreto comfort.

45

Treno a vapore

Viaggiare all'interno della Patagonia significa anche scegliere di scoprire un popolo strarodinario e immergersi in paesaggi da sogno, come il Ghiacciaio Perito Moreno o il Parco Nazionale Torres del Paine. Il consiglio è di raggiungere in volo Buenos Aires, capitale argentina, che ovviamente vale la pena di visitare, prestando comunque attenzione a non avventurarsi nelle periferie, data la povertà delle stesse e dell'alto tasso di criminalità. Successivamente è meglio proseguire, sempre in volo, arrivando a Trelew, a cira 1.300 chilometri da Buenos Aires, e poi raggiungere ancora in aereo, El Calafate e Usuhaia.
Un mezzo sicuramente da provare e molto pittoresco per spostarsi, è il treno a vapore a scartamento ridotto, la 'Trochita', ancor più conosciuta come 'Viejo Expreso Patagónico', che ricopre una tratta ferroviaria estesa per tutta la regione sud occidentale, potendo così percorrere in una maniera molto suggestiva i circa 400 chilometri che separano le cittadine Esquel, passando poi per El Matièn ed infine Ingeniero Jacobacci.

Continua la lettura
55

Barca

Infine tra le tante attività che si possono fare per viaggiare in Patagonia sono da considerare anche le escursioni alla scoperta della Pinguinera Harbeton. È possibile raggiungere questo luogo con una barca per poi proseguire a piedi con un'emozionante passeggiata in compagnia dei pinguini. Il paesaggio della Patagonia inoltre gode della vista di acque turchesi e molto limpide sicuramente da ammirare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sudamerica

Guida: tour dell'Argentina in 10 giorni

Viaggiare è uno dei passatempi preferiti dalle persone. Visitare nuovi paesi e accrescere la propria cultura è il modo migliore per aprire la mente. In questo periodo estivo poi, scegliere una meta dove trascorrere le vacanze divertendosi e visitando...
Sudamerica

Come muoversi in Argentina

L'Argentina si colloca nella parte meridionale dell'America Latina. Morfologicamente, si divide in 4 sezioni. Da nord a sud, da est ad ovest si ha la sensazione di visitare mille paesi in uno. Le variazioni climatiche e paesaggistiche rendono la Repubblica...
Sudamerica

Come organizzare una vacanza in Patagonia

Con la stagione estiva che è ormai arrivata, organizzare una vacanza può sembrare un'impresa molto complicata ma in realtà non è assolutamente cosi. Per organizzare al meglio una vacanza in Patagonia bisogna rispettare alcune regole ma soprattutto...
Consigli di Viaggio

Viaggi di nozze: le mete più ambite in America

Un viaggio di nozze, oltre che essere un'esperienza indimenticabile e che rimarrà per sempre nell'ideale 'album dei ricordi' dei novelli sposi, è spesso l'occasione più adatta per andare alla scoperta di Paesi lontani e -perché no?- anche di luoghi...
Sudamerica

Come visitare El Calafate Ed Il Petito Moreno

Viaggiare è una delle attivita' più belle ed interessanti che si possano svolgere nella vita. È possibile infatti non solo visitare splendidi luoghi interessanti, ma conoscere anche nuove culture e stringere nuove amicizie, che possono rimanere nel...
Sudamerica

L'Argentina in moto: itinerari e consigli

Viaggiare, scoprire, ammirare, elementi di totale importanza per conoscere luoghi e culture differenti, sta a noi organizzare quest' impresa, che sia in macchina, in aereo, in treno, insomma in questa guida cercheremo di vedere: L'Argentina in moto: itinerari...
Sudamerica

Come visitare la Terra del Fuoco

La Terra del Fuoco è composta da un gruppo di isole argentine e cilene che si trovano tra l'oceano Atlantico e il Pacifico. Si tratta di uno dei luoghi più magnetici e affascinanti sul pianeta grazie alla peculiarità dei paesaggi mozzafiato e selvaggi...
Sudamerica

I migliori road trip dell'America latina

Un viaggio on the road significa assaporare il brivido dell'avventura e della scoperta come nessun altro travel può dare. L'America latina, con la sua immensità, si presta benissimo ad accogliere i viaggiatori più assetati di emozioni. La varietà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.