Come viaggiare in treno col cane

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Senza dubbio, capita spesso di dover viaggiare dovendosi portare dietro il proprio animaletto. Bene oggi affronteremo in breve quello che è il dilemma di ogni viaggiatore costretto a portar dietro sul treno la propria bestiolina. Di seguito tanti ottimi consigli per affrontare il viaggio al meglio senza destare fastidi ed evitare spiacevoli situazioni con il proprio cane. Seguendo gli utili suggerimenti di questa guida scoprirete come viaggiare in treno col vostro cane.

26

Tuttavia, per i cani di taglia piccola, è consigliabile tenerli sempre al guinzaglio. Se il viaggio sarà lungo, portate il suo trasportino in modo che, se il cane dovesse sentirsi a disagio, entrerà dentro al trasportino considerandolo il proprio rifugio. Evitate di stare nelle carrozze centrali che in genere sono più affollate, ed il cane potrebbe facilmente innervosirsi iniziando ad abbaiare.

36

Ricordate di tenere sempre il vostro cane sempre al guinzaglio, se non viaggerà col trasportino. Considerate che state usufruendo di un trasporto pubblico e che, non tutte le persone amano gli animali, a parte il fatto che qualcuno potrebbe anche avere paura del vostro cane, seppur di piccola taglia. Tenetelo sempre nelle vostre strette vicinanze, e solitamente è consigliabile se possibile occupare posti singoli in modo tale che anche il più schizzinoso passeggero non venga in contatto con il vostro amato animaletto. Preferite un posto vicino alla finestra, in modo tale che il cane riesca comunque a mantenere quel senso di libertà che sviluppa guardando dal finestrino! Un cane libero è un cane felice e da ciò ne deriva tranquillità e benessere sia per esso che per le persone gli stanno accanto.

padroni compresi!

Continua la lettura
46

Per quanto riguarda le taglie di cane medio-grande, anche loro potranno viaggiare sul treno, ma solamente con l'obbligo della museruola e del guinzaglio. Essi saranno sistemati nell'ultimo scompartimento dell'ultima carrozza di seconda classe. Sarebbe bene viaggiare sempre accanto al proprio animale e, portate ciò che il vostro cane gradisce, come ad esempio giochi o piccoli pupazzi, in modo tale che anche se l'animale subirà un po di stress a causa del viaggio, riesca comunque a distrarsi attenuando il nervosismo. Ricordate anche che in viaggi più o meno lunghi il cane potrebbe aver la necessità di fare dei bisogni quindi portate sempre con voi il kit per evitare spiacevoli inconvenienti, magari approfittate di qualche piccola fermata per far fare il tutto al vostro animaletto.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Errori da evitare se viaggi in aereo con un gatto

Abiti ormai da tempo all'estero ma, alla prossima rimpatriata ti piacerebbe tanto portare con te il tuo caro gattino? Oppure sei in preda alla nostalgia quando sei in vacanza e ti agiti sapendolo in mani estranee? Questa guida è stata scritta apposta...
Consigli di Viaggio

Vacanza col furetto: consigli utili

Il furetto, appartenente alla categoria dei mustelidi, è un animale di compagnia molto amato da tantissime persone. Socievole e piuttosto adattabile, non vi sono ragioni per cui bisogna evitare di portarlo in vacanza, pur con l'adozione delle opportune...
Consigli di Viaggio

Come viaggiare sicuri in auto

Viaggiare sicuri in auto non è complicato. Controllate la vostra automobile per verificare che tutto sia perfettamente funzionante. Questo è decisamente l'aspetto più importante da tenere in considerazione per viaggiare sicuri in auto. Seguendo le...
Consigli di Viaggio

Come viaggiare con animali in aereo

Se non vuoi separarti dal tuo cane, gatto o canarino nemmeno durante le tue vacanze, scopri di seguito come organizzarti per far viaggiare con te sull'aereo il tuo amato animale domestico. Anche perché il trasporto degli animali domestici non è garantito...
Consigli di Viaggio

Come viaggiare in auto con il gatto

Quando si programma un viaggio con la famiglia, bisogna tenere conto che tra i passeggeri, vi sarà anche il vostro gatto che di cento non potrete lasciare a casa da solo. Viaggiare per un gatto può diventare un problema non estremamente semplice da...
Consigli di Viaggio

Consigli per le vacanze con il gatto

Se soffrite troppo di nostalgia bisogna organizzare le vacanze con il gatto, tenendo conto delle sue necessità e del fatto che è essenzialmente un animale abitudinario. Proprio per questo bisogna cercare di non farlo soffrire troppo durante il viaggio....
Consigli di Viaggio

Viaggiare con un Pappagallo

Amiamo il nostro pappagallo dobbiamo fare un viaggio ma non siamo disposti a lasciarlo a nessuno, vediamo come possiamo organizzarci per viaggiare con un pappagallo. Per i volatili in particolare cambiare l'ambiente in cui vivono può risultare stressante....
Consigli di Viaggio

Come conciliare bambini e animali in viaggio

Come affrontare un viaggio in auto se a bordo ci sono bambini e animali? Litigi o pacifica convivenza? Possono viaggiare sul sedile posteriore il mio cane e mio figlio? Solitamente i cani viaggiano nel vano bagagli, ma a volte essendo occupato dalle valigie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.