Come viaggiare zaino in spalla

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Ci sono molti modi di viaggiare: c'è chi ama la tranquillità e la sicurezza che vengono offerte da un viaggio organizzato fin dei minimi dettagli, e chi invece preferisce l'avventura e la modalità fai da te. Se si appartiene a questa seconda categoria, una delle tipologie di viaggio più comuni è "zaino in spalla". Ovvero, si parte portando il necessario con sè e decidendo di volta in volta la tappa successiva, dove e come alloggiare, e il modo in cui spostarsi. Anche se si tratta di un modo di muoversi del tutto improvvisato, ci sono però degli accorgimenti che si possono seguire per non incorrere in brutte sorprese. Ecco come viaggiare zaino in spalla.

25

Chi solitamente non si appoggia ad agenzie di viaggio o tour operator per le proprie vacanze, lo fa perché ama l'indipendenza. Questo non significa però che non siano necessari dei preparativi accurati, soprattutto per non trovarsi del tutto spaesati all'arrivo nella meta prescelta. Quindi per prima cosa si deve decidere una meta e pianificare il viaggio. Al giorno d'oggi è molto facile riuscirci, perché oltre alle tradizionali guide turistiche esistono numerosi siti web appositamente dedicati ai viaggiatori. Ovviamente, per un viaggio zaino in spalla non c'è bisogno di decidere tutto nei dettagli, perché molto verrà stabilito sul posto: basta solo fissare alcuni punti fermi, relativi alle cose che si vuole assolutamente vedere.

35

La scelta della destinazione è puramente soggettiva: una caratteristica che in genere però accomuna i backpackers è il fatto di non avere grosse disponibilità di denaro. Questo modo di viaggiare consente infatti di risparmiare su cibo e alloggio, quindi si potrebbe anche pensare di dedicare la maggior parte del budget al biglietto aereo, prediligendo come meta il Sud America o il sudest asiatico, oppure l'affascinante Africa. Se si decide per una località esotica si deve avere cura di informarsi bene circa i vaccini necessari, e le condizioni igienico sanitarie a cui si andrà incontro. Se invece si sceglie una capitale europea, si potrà stare più tranquilli da questo punto di vista.

Continua la lettura
45

La fase successiva riguarda la preparazione dello zaino: ci si deve ricordare di non caricarlo troppo, perché deve essere portato sempre in spalla, e quindi di metterci solo il minimo indispensabile: uno spazzolino, e un cambio di vestiario, da scegliere in base al clima della meta del viaggio, e qualche medicinale generico. Anche il vostro portafoglio non dovrà essere troppo carico, perché il pericolo di furti è sempre in agguato: sarebbe sempre bene portare pochissimo contante e preferire il bancomat, o una carta di credito, da tenere sempre a contatto con il corpo e mai nello zaino, dove sarebbe a portata di mano dei borseggiatori. Indispensabile è la macchinetta fotografica, per documentare il proprio viaggio on the road!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Cosa mettere nel tuo zaino per un'escursione in campagna

In qualsiasi stagione dell'anno una gita in campagna aiuta a ritrovare il giusto equilibrio tra corpo e mente e permette di staccare dalla routine quotidiana. Esistono itinerari adatti a persone di qualsiasi età. Vediamo cosa deve assolutamente mettere...
Consigli di Viaggio

10 regole per un perfetto zaino da gita al mare

Con l'arrivo della bella stagione abbiamo tutti subito voglia di trascorrere più tempo possibile all'aria aperta. Una buona occasione per farlo è quella di organizzare una gita al mare con la nostra famiglia o con i nostri amici, soprattutto se non...
Consigli di Viaggio

Cosa mettere nello zaino per andare in un parco divertimenti

Quale bambino non sogna di andare in un'enorme parco divertimenti e scatenarsi tutto il giorno fra i mille giochi e le numerose attività? Beh fra i bambini troviamo anche molti ragazzi e molti genitori che adorano andare nei parchi divertimento, e sono...
Consigli di Viaggio

Viaggiare da soli: le migliori destinazioni

Viaggiare è il modo migliore per avvicinarsi a nuove culture ed approfondire la propria. Mette in contatto con popolazioni diverse e con tradizioni a cui non si è abituati, aumentando il proprio bagaglio di conoscenze. Generalmente, si è abituati a...
Consigli di Viaggio

10 cose che non devono mancare nello zaino da gita

Organizzare delle gite fuori porta è certamente una delle attività più belle che si possa fare. Ci sono però degli accorgimenti da rispettare prima della partenza per evitare che la gita si trasformi in un avventura di sopravvivenza. In questa guida...
Consigli di Viaggio

Come preparare lo zaino da campeggio

Il periodo delle vacanze esitve è iniziato e con esso iniziano le lunge ed emozionanti giornate in giro, in viaggio verso mete di mare o perché no, anche di montagna. Qualsiasi sia la meta un'importante preparazione va fatta se si vuole intraprendere...
Consigli di Viaggio

Come viaggiare a costo zero

L'esperienza del viaggio, da soli, in coppia o in gruppo, è una di quelle potenzialmente più gratificanti che possiamo fare nella nostra vita. Contrariamente a quanto si pensa, il viaggio (diversamente dall'idea di fare una vacanza) non è riservata...
Consigli di Viaggio

Cosa mettere nello zaino per una settimana di escursionismo

Le escursioni sono forse il modo più autentico per entrare in contatto con la natura e rappresentano anche un'occasione per evadere dal caos delle grandi città, o semplicemente per "staccare un po' la spina". Esistono escursioni di vario grado di difficoltà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.