Come visitare Agios Nikolaos a Creta

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il porto di Agios Nikolaos è uno dei posti più graziosi e popolari di Creta da visitare. In una splendida posizione nel Golfo di Mirabella, conserva alcune antiche magioni. Nei tempi antichi Agios Nikolaos era una prospera località, anche perché serviva come porto per la città-stato di Lato nell'entroterra. Qualche chilometro più a nord, Elounda offre graziosi punti panoramici, specialmente sull'isola di Spinalonga. Nella direzione opposta, prendendo la strada di lerapetra, la città di Sitia apre le porte dell'oriente. Verso l'entroterra, la via di Krista permette di godere della bellissima vista sul mare e sulla montagna prima di raggiungere l'altipiano di Lassithi, che permette di ammirare la Creta rurale, contrasto sorprendente con le caratteristiche artificiali di una costa decisamente da vedere. Vediamo quindi insieme come visitare Agios Nikolaos a Creta.

25

Agios Nikolaos è ancora un porto importante; vi troverete i pescatori che stendono ad asciugare le reti e traghetti che vi attraccano provenienti dal Dodecaneso, dalle Cicladi e dal Pireo. Al porto troverete molti bar, taverne e negozi ma fate attenzione ai prezzi, in genere sono molto alti. Se volete cibo migliore e un'atmosfera più cretese recatevi nelle stradine dietro il porto. Nel capoluogo di Agios Nikolaos, la spiaggia è molto tranquilla, perfetta anche per chi è in vacanza con la famiglia e i bambini. Qui troverete tutti i servizi necessari: piscine, lettini, ombrelloni, ristoranti e bar.

35

Accanto alla stazione degli autobus, ad ovest del porto, c'è la chiesa di Panagia Vrefotrofou, risalente al dodicesimo secolo. Recatevi presso il Lago Voulismeni, collegato al porto da un canale costruito tra il 1867 e il 1871. Esso domina il canale il Museo Folcloristico della città che vale la pena di visitare per ammirare i costumi, l'arte e l'artigianato dell'isola. A circa quaranta chilometri di distanza da Agios Nikolaos sorge l’ altopiano di Lasithi, dove potrete visitare la grotta di Dikti: è in questa grotta che, secondo la mitologia, Rea partorì Zeus. Dalla grotta il panorama su tutta la pianura è davvero meraviglioso.

Continua la lettura
45

Per gli appassionati di archeologia c’è il sito archeologico di Gournia: era un’ importante città minoica della quale oggi si possono ammirare i resti presenti sul versante di una collina. Agios Nikolaos ha un eccellente Museo Archeologico situato a breve distanza dal centro, verso nord-ovest. In esso potete benissimo ammirare una ricca collezione di reperti archeologici provenienti da diversi siti minoici. Il reperto più insolito, se non sconvolgente, è un teschio che si ritiene essere quello di un atleta databile al primo secolo d. C.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per gli appassionati di archeologia c’è il sito archeologico di Gournia: era un’ importante città minoica della quale oggi si possono ammirare i resti presenti sul versante di una collina.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Creta in 3 giorni

Se il lavoro vi stressa tutto l'anno e non avete nemmeno quelle due-tre settimane di ferie in estate che vi permettono di staccare, non disperate! Se il vostro capo vi concederà al massimo tre giorni di vacanza, potrete sfruttarli al meglio per visitare...
Europa

5 mete economiche in Grecia

Se state progettando un'escursione pasquale all'estero o volete predisporre le vacanze estive con congruo anticipo, la Grecia potrebbe costituire una delle mete ideali per il vostro viaggio. Il clima mediterraneo, la tipica ospitalità del popolo greco...
Europa

Come visitare Elouda e l'isola di Spinalonga

Elouda (più correttamente Elounda dal greco Ελούντα) è una piccola città posta sulla costa nord dell'isola di Creta, sul golfo di Mirabello, che consiglio di visitare. Elouda quindi è una mescolanza di antico e di moderno. Ha una storia lunga...
Europa

Come organizzare un'escursione alla Gola di Samaria

Una delle migliori esperienze che può arricchire il bagaglio di un viaggiatore è quella di visitare la gola di Samaria, che si trova nell'isola di Creta, in Grecia. In questa guida vi verranno date delle informazioni sul come organizzare un'escursione...
Europa

Come esplorare la zona dei laghi di Prespa

I confini dell'Albania, della Grecia e dell'ex Repubblica Jugoslava di Macedonia si incontrano nelle acque del più grande fra i due laghi di Prespa, Megali Prespa. Mikri Prespa, il più piccolo, è separato dall'altro solo da una sottile striscia, prodotto...
Europa

Come visitare Volo e la Penisola di Pilio

La leggenda narra che Pilio fosse il luogo in cui gli Dei si riunivano per mangiare, bere e rilassarsi. Ad oggi è diventata meta di tanti avventurieri, villeggianti e vacanzieri che giungono sulla penisola con l'idea di godersi le bellezze che questo...
Europa

Corfù: cosa visitare

Corfù o Kerkyra è l'isola greca più settentrionale del mar Ionio (a ovest della Grecia). Famosa, oltre che per le sue bellissime spiagge, per i villaggi tradizionali nascosti nella lussureggiante vegetazione dove predomina l'olivo. La capitale, Corfù,...
Europa

Guida alle migliori spiagge della Grecia

La Grecia non è conosciuta solo per la grandezza della sua storia, della cultura ma anche per le bellissime spiagge nelle quali trascorrere delle vacanze all'insegna del relax ma anche del divertimento. Sempre più turisti visitano questa meravigliosa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.