Come visitare al meglio Lipari

Tramite: O2O 22/07/2018
Difficoltà: facile
18

Introduzione

La più grande dell'arcipelago, Lipari è, tra le isole Eolie, quella dall'aspetto meno selvatico e più "urbano", la più organizzata e in grado di fornire servizi (oltre che ai suoi 12.000 residenti, anche) ai turisti più esigenti i quali, durante la propria vacanza, non intendano rinunciare al comfort e siano alla ricerca di una meta che, oltre a permetter loro di "spalmarsi" in spiaggia da mattina a sera, sia in grado di offrire visite interessanti da un punto di vista artistico-culturale.
Circostanza che nulla toglie (e, anzi, si aggiunge) alla possibilità di godere di tante meraviglie di tipo naturalistico e paesaggistico che il territorio dell'isola di Lipari, in parte montuoso, è in grado di regalare con ampi scorci panoramici sul mare, oltre ad offrire splendide spiagge che incorniciano il suo bellissimo mare blu.

Lipari è situata nel cuore delle Eolie e può rappresentare pertanto un'ottima scelta non soltanto per una visita mordi e fuggi da fare in giornata ma anche per un soggiorno più lungo: la sua posizione strategica la rende difatti un'ottima base di partenza per visitare l'intero arcipelago grazie ai frequenti servizi di traghettamento che la collegano con le altre isole.

Di seguito alcune indicazioni su come visitare al meglio la bella isola eoliana.

28

Occorrente

  • Abbigliamento adatto alle temperature torride (se andremo in estate)
  • Corredo tipico da mare che deve comprendere pure scarpe adatte per camminare sulle spiagge di ciottoli
38

Come raggiungere Lipari

Lipari è agevolmente raggiungibile da diversi luoghi del sud Italia che effettuano frequenti collegamenti giornalieri con le isole Eolie.
Per quanti provengano dalla Sicilia, i porti più adatti al collegamento con le Eolie sono rappresentati da Messina o da Milazzo, collegati quotidianamente a Lipari tanto con traghetti tanto coi più veloci aliscafi, ma sono garantiti collegamenti in nave (per quanto meno frequenti) anche dalla città di Palermo.
Collegamenti diretti sono pure garantiti dalla Calabria e, segnatamente da Reggio Calabria e da Tropea. Esiste poi un efficiente servizio di collegamento con Lipari e, in generale con le isole Eolie, anche da Napoli.
Per quanti non si ponessero problemi di budget e volessero assaporarne il brivido, sono previsti inoltre collegamenti in elicottero con le Eolie dagli aeroporti di Catania, Palermo, Lamezia Terme e Reggio Calabria.

48

I panorami di Lipari

Giunti a Lipari potremo dedicarci alla visita delle sue innumerevoli meraviglie.
Se vogliamo subito riempirci gli occhi del contorno paesistico dell'isola, potremo noleggiare una vettura (o ancor meglio un mezzo a due ruote) per effettuare un giro dell'isola la cui superficie, non molto vasta, ci permetterà di completarlo in un paio d'ore. Ma, soprattutto, il mezzo ci permetterà di raggiungere i luoghi più panoramici di Lipari che ci consentiranno una vista da capogiro sull'isola, sulle sue coste frastagliate e sull'intero arcipelago eoliano.
Meravigliosa la vista che si gode dallo spiazzale antistante la Chiesa di Quattropani, in una delle zone più alte dell'isola, non a caso tra le mete più gettonate dai turisti. Ma quel che è assolutamente imperdibile è il panorama mozzafiato che può ammirarsi dal Belvedere di Quattrocchi, collocato su un'altura con una vista quasi aerea sull' isola di Lipari, sulle sue spiagge e sull'arcipelago: le altre isole sullo sfondo e, soprattutto, la vista in primissimo piano della vicinissima isola di Vulcano rappresenteranno una splendida cartolina, difficile da dimenticare!

Continua la lettura
58

Il centro di Lipari

Una visita del centro storico dell'isola può senz'altro partire dall'area del Castello che rappresenta l'aspetto più caratteristico e affascinante del territorio: la prima delle bellezze dell'isola che si presenteranno alla vista non appena approdati sull'isola.
Circondato da una cinta muraria che risale al Cinquecento, il Castello sorge un un promontorio delimitato dalle due baie di Marina Corta e Marina Lunga e si erge per una cinquantina di metri a picco sul mare.
La baia di Marina Corta, in particolare, lungo una meravigliosa passeggiata a ridosso del mare, permetterà di incontrare, oltre ai numerosissimi locali e ristorantini tipici, anche alcuni tra i più bei monumenti dell'isola tra i quali la splendida Chiesa di San Giuseppe che affaccia sul mare.
Ma quel che bisogna assolutamente fare è inoltrarsi per le viuzze che si dipartono dal lungomare per addentrarsi nel cuore del centro storico e percorrere i numerosi vicoletti caratteristici con le loro pavimentazioni in pietra, le abitazioni con le ringhiere in ferro e i balconi fioriti che permetteranno di visitare un luogo in cui il tempo pare essersi fermato.

68

Le spiagge di Lipari

Ovviamente non è possibile andare a Lipari senza godere del suo mare e delle sue spiagge.
Spettacolare la spiaggia bianca, interamente ricoperta da pomice (in prossimità delle cave di ossidiana e pomice, simboli di Lipari): percorrendola ci sembrerà di camminare attraverso una distesa innevata!
Bellissime pure la spiaggia di Vinci coi suoi faraglioni, nonché la deliziosa Cala di Ponente.
Per quanti amino poi le zone più selvagge, imperdibile un tuffo dalla scogliera delle Formiche.
Qualche che sarà la scelta tra le innumerevoli spiagge e calette dell'isola, immancabile sarà un bagno nelle acque (tra le più limpide e cristalline mai viste!) che la costa di Lipari ci offre.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nella zona del porto fermiamoci ad acquistare un souvenir in pomice o ossidiana, tipici dell'isola
  • Come in ogni luogo della Sicilia è doveroso assaggiare i gelati e, soprattutto, le tipiche granite
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come raggiungere e visitare le isole Eolie

All'interno di questa guida, vi spiegherò come raggiungere e visitare le isole Eolie, una delle tante mete turistiche che offre la Sicilia, conosciute anche con il nome di "le sette sorelle". Posto incantevole dove il calore del sole è anche nelle persone...
Europa

Come e perchè visitare le Isole Eolie

La Penisola Italiana è ricca di luoghi molto splendidi. Per riuscire a trascorrere delle vacanze in totale rilassamento, quindi, non occorre necessariamente recarsi fuori dal territorio italiano. Il meraviglioso arcipelago delle Eolie in Sicilia è composto...
Europa

Come visitare alicudi

Alicudi è una delle isole che compongono l'arcipelago delle isole Eolie. Appartenente amministrativamente a Lipari, fa parte della provincia di Messina. È una delle isole più piccole all'interno dell'arcipelago (soltanto 5 chilometri quadrati) ma non...
Europa

Come visitare al meglio l'isola di salina

Salina è una delle sette isole che compongono l'Arcipelago Eoliano e, tra tutte le località, molto probabilmente è anche quella in cui è maggiore la percentuale di natura e verde rigoglioso. In ordine di grandezza risulta essere la seconda dopo l'isola...
Europa

Come visitare le Isole Eoliche

Le vacanze estive rappresentano un modo per staccare dalla propria vita quotidiana molto spesso fatta solo di lavoro e impegni frenetici. Bisogna quindi cercare di rilassarsi in modo da godersi appieno questi meritati momenti di relax. A tal proposito...
Europa

Come visitare Leeds Castle

Se soggiornerete in Inghilterra, potreste visitare Leeds Castle. Nel 1254, il re Edoardo I sposò Eleonora di Castiglia. L'amore immenso per la moglie lo indusse a costruire per lei una residenza da fiaba. Nacque così, Leeds Castle. È il castello più...
Europa

Come visitare Tallin

La città di Tallinn, capitale dell'Estonia, è stata anche Capitale della Cultura per l'anno 2011. Il suo centro cittadino è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità nel 1997. Tallin ha molti siti d'interesse da visitare e, partendo dall'Italia è...
Europa

Cosa visitare in Lussemburgo

Il mondo è caratterizzato da un'infinità di luoghi e paesaggi mozzafiato che vale la pena visitare almeno una volta nella propria vita. Molti di questi luoghi sono sconosciuti alla maggior parte delle persone mentre altri sono più conosciuti. Una delle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.