Come visitare alcuni luoghi caratteristici di Rouen

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Passeggiando per la bella città di Rouen, in Normandia, si possono incontrare un gran numero di musei, belle chiese e tipiche case normanne con la struttura in legno. Si scoprono così ricchezze storiche ed artistiche di grande fascino e di incomparabile maestria. Ma entriamo ora nel vivo della città, in modo da capire come visitare alcuni luoghi caratteristici di Rouen.

24

La visita può iniziare dirigendosi su piazza Verdrel, dove è possibile visitare il Musée des Beaux-Arts. Di grande importanza è la sua fondazione, attribuita a Napoleone Bonaparte. Questo museo offre la possibilità di ammirare numerose opere europee, tra cui un bellissimo dipinto di Monet raffigurante la cattedrale di Rouen. Infine, non si può non visitare la bellissima chiesa Eglise de St. Ouen. Le splendide vetrate e l'incantevole organo che la costituiscono fanno di questa una tappa necessaria e fondamentale.

34

Non solo grandi musei e opere; sono numerosi i ristoranti in cui è possibile assaggiare le prelibatezze del luogo. Anche il mercato cittadino, tutte le domeniche, costituisce una grande attrattiva. Senza dimenticare le innumerevoli botteghe dove poter fare shopping.
Rouen è una città che non delude le aspettative; la sua storia e la sua strepitosa bellezza ammaliano e rapiscono, come pochi luoghi sanno fare.

Continua la lettura
44

Un'altra tappa nella città francese sarà, obbligatoriamente, al Musée Jeanne d'Arc, nel quale è possibile ammirare uno dei pochi ritratti conosciuti di Giovanna d'Arco, uno schizzo del 1429. Infatti la città, che ha fatto da scenario alla tragica morte della giovane donna, ne è diventata ormai un simbolo. Tornando indietro verso la Cattedrale, ci si imbatte nel Palais de Justice, un ragguardevole esempio di architettura gotica flamboyant del XVI secolo. Caratteristico è anche il Gros-Horloge, il grande orologio che decora e ravviva la bella città. A ovest di Place du Vieux-Marché sorge l'Hotel-Dieu, il vecchio ospedale di Rouen, dove nacque il celebre scrittore francese, Gustave Flaubert, nel 1821. L'edificio è stato trasformato in un rinomato museo, denominato Musée Flaubert et Histoire de la Medicine. Questo museo è dedicato alla vita dello scrittore, con quadri familiari e privati, ma anche alla storia medica, attraverso l'esposizione di numerosi arnesi e materiali della medicina del XVIII e XIX secolo. Inoltre, non si deve dimenticare il grande interesse di Flaubert per la città, come testimoniato dalle numerose citazioni all'interno delle sue opere.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare alcuni luoghi caratteristici di Majorca

Sebbene vengano generalmente considerate come una semplice meta di vacanze balneari, le Isole Baleari presentano svariate bellezze e una ricca storia, a cui fa da sfondo un entroterra rurale dall'aspetto idilliaco. Majorca è la più urbanizzata, ma anche...
Europa

Come visitare alcuni luoghi caratteristici dell'Alsazia e della Lorena

L'Alsazia-Lorena (come anche l'Alsazia e la Lorena), regione situata tra la Francia e la Germania, ma tutt'ora appartenente alla prima, presenta al turista una vasta gamma di mete interessanti sia a livello naturalistico ma ancora più per quanto concerne...
Europa

5 luoghi da visitare a Lubiana

Definita da molti una piccola Vienna, Lubiana è una capitale cosmopolita a un passo dal confine italiano. Di dimensioni ridotte, permette ai visitatori di godersi con tranquillità una capitale ricca di luoghi da visitare. In questa guida vi racconteremo...
Europa

Come visitare i luoghi delle Serre in Calabria

Se la vostra prossima meta vacanziera è la Calabria, allora potreste visitare i luoghi delle Serre. L'itinerario che vi propongo di organizzare vi farà scoprire il territorio delle Serre Calabresi. Si tratta di una zona caratterizzata dall'alternarsi...
Europa

Come e perchè visitare i luoghi del casentino

La zona del Casentino si trova a nord della provincia di Arezzo. È facile comprendere perché visitare questi luoghi ha la sua importanza. Il posto ha un patrimonio forestale tra i più importanti e apprezzati d'Europa, ricca di sentieri per fare trekking....
Europa

I luoghi più antichi da visitare a Granada

La città spagnola di Granada, capitale dell'omonima provincia dell'Andalusia, è un luogo in cui si fondono storia spagnola e storia araba. La città visse infatti il suo periodo florido, la sua "età dell'oro" durante la dominazione araba, quando essa...
Europa

Come visitare I Principali Luoghi Della Carnia

L'Italia è un paese pieno di posti poco conosciuti e famosi ma che vale la pena di visitare almeno una volta nella propria vita. Infatti il bel paese non è solo famoso ed apprezzato per la qualità delle pietanze, ma anche per la bellezza dei paesaggi...
Europa

Come visitare alcuni luoghi meno noti del Portogallo Settentrionale

Selvaggio ma intensamente coltivato, completamente arido ma fertile e lussureggiante, profondamente tradizionale ma condito da accenti moderni: il Nord del Portogallo incarna molte contraddizioni nel suo territorio di modesta grandezza ma ricco di montagne....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.