Come visitare Alcuni Luoghi D'interesse Della Regione Della Languedoc

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La regione della Languedoc è situata in Francia ed è caratterizzata soprattutto dalla presenza di molti luoghi di indubbio interesse artistico e culturale. Tra questi, sono sicuramente da non perdere i bellissimi monumenti della città di Nimes. Molta della sua storia gloriosa è dovuta agli Antichi Romani: questi, infatti, si stanziarono attorno alla sorgente di Nemausus, costruendo delle fortificazioni, degli edifici e trasformando questo paese in una delle più importanti e fiorenti città della Gallie. Attraverso i passaggi seguenti ci occuperemo di spiegarvi come visitare al meglio alcuni dei bellissimi luoghi d'interesse della regione della Languedoc in Francia.

26

Come prima cosa, bisogna dire che per poter iniziare il nostro tour dovremmo raggiungere la città di Nimes e per farlo potremo utilizzare una aereo: si tratta sicuramente del mezzo più veloce e in alcuni casi anche il più economico di viaggiare. In questo caso l'aeroporto di riferimento è quello di Alès Camargue Cevènnes a Garons di Nimes, che è situato a soli 15 chilometri dal centro della città e inoltre è perfettamente servito sia dalle compagnie aeree di bandiera che da quelle low cost. Una volta atterrati, potremmo raggiungere Nimes utilizzando un autobus, oppure un taxi: entrambi sono situati all'esterno dell'aeroporto.

36

Una volta che avremmo raggiunto la città di Nimes, potremmo recarci presso il centro storico di questa affascinante città francese. Questo è costituito da un intrico molto suggestivo di stradine, piazze e fontane. Molti degli edifici che potremo ammirare risalgono al XVI e XVII secolo e sono eredità dell'industria tessile, fondata dai Protestanti. Se cerchiamo un angolino tranquillo dove poterci rilassare, senza dubbio potremmo approfittare del bel Jardin de la Fontaine, che è situato in Quai de la Fontaine. Al suo interno, inoltre, potremmo ammirare le sorgenti e le rovine del Ninfeo romano, che è caratterizzato dalla presenza di limpide piscine e dalle sue splendide e singolari terrazze.

Continua la lettura
46

Spostiamoci successivamente nella zona situata più a nord della cittadina di Nimes: qui avremo la possibilità di scoprire la suggestiva ed imponente Tour Magne. Questa torre è inglobata nelle mura di Augusto e da qui potremo certamente godere di una straordinaria vista e di un panorama unico della città e della campagna circostante. Come avrete capito, questa regione è davvero ricca di uno splendido patrimonio artistico, culturale e naturale e merita senza dubbi di essere visitata. Inoltre, una vacanza in questi luoghi permette di rilassarsi e di godere di paesaggi mozzafiato. A questo punto non ci resta altro da fare che prenotare il volo più adatto alle nostre esigenze, preparare i bagagli e partire verso questa bellissima meta nel sud della Francia.

56

Guarda il video

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Alcuni Luoghi D'interesse Culturale Ed Architettonico Nella Francia Meridionale

La Francia Meridionale (o "Le Midi") si estende da sotto l'Estuario della Gironda, confinando a sud-est con l'Italia, sud-ovest con la Spagna e a sud con l'Oceano Atlantico. Offre ai suoi visitatori sontuosi monumenti storici, moderne città ed antichi...
Europa

Come visitare alcuni luoghi di interesse artistico a Siracusa

Capoluogo di provincia appartenente alla splendida Sicilia, Siracusa vanta una storia millenaria che la vede protagonista dell'età classica del Mediterraneo. La città fu fondata, infatti, nel 734 a. C. dai Corinzi per poi essere conquistata nel 212...
Europa

Come visitare alcuni luoghi d'interesse a Bamberga

La Germania forse non è il paese più visitato al mondo, ma cercando bene in giro è possibile trovare posti veramente fantastici e curiosi dove poter trascorrere delle vacanze, in totale relax, o passare durante un tour del paese. Tra le cittadine assolutamente...
Europa

Come visitare alcuni luoghi di interesse a Siviglia

Siviglia è situata nella parte sud occidentale della Penisola iberica essa è il capoluogo dell'Andalusia e della provincia stessa di Siviglia. La città spagnola ricca di cultura, di arte e di storia sorge sulle rive del fiume Guadalqutvir. Si colora...
Europa

Come scoprire alcuni luoghi d'interesse nella Foresta Nera

La Foresta Nera è una regione della Germania adatta a tutti i gusti e tutte le età, grazie alla bellissima natura, alle fonti termali, all'offerta culturale ed alle prelibatezze gastronomiche. In questa breve guida vi illustreremo come scoprire alcuni...
Europa

Come visitare alcuni luoghi caratteristici dello Schleswig-Holstein

All'interno della presente guida, andremo a parlare di turismo e, in special modo, parleremo della Germania. Come avrete infatti potuto già comprendere attraverso la lettura del titolo stesso della nostra guida, ora andremo a darvi qualche utile informazione...
Europa

Come visitare Spotorno nella regione ligure

Spotorno è una località situata in Liguria che vanta molteplici attrazioni. Qui è infatti possibile ammirare spiagge bellissime, giardini e piazze maestose, il centro storico e il Castello Vescovile; ma anche una gamma di hotel di pregio e di stabilimenti...
Europa

Come visitare il Parco naturale Alta Valsesia nella regione piemontese

Il Piemonte è una delle regioni dell'Italia del Nord che conta più turisti provenienti da tutto il mondo. Questi ultimi, che accorrono soprattutto durante i mesi invernali sono attratti perlopiù dai paesaggi montani mozzafiato, dalla bellezza delle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.