Come visitare Alessandria in un giorno

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Alessandria è una città del Piemonte che si trova all'interno di un triangolo formato da altre tre importanti città italiane: Milano, Genova e Torino. Al pari delle tre metropoli vicine, Alessandria è una meta molto appetibile dal punto di vista turistico, specie per chi ama luoghi ricchi di storia, cultura ed arte. Inoltre, l'offerta enogastronomica dei ristoranti della città propone molti pitti tipici da provare. Ecco come visitare Alessandria in un giorno.

25

Arrivare ad Alessandria, in macchina o in treno, è molto semplice. Tanto che si provenga dal sud dello stivale, o dal nord, le principali autostrade convergono verso Alessandria. Inoltre, la città si trova lungo l'asse ferroviario Torino-Piacenza-Bologna. Ipotizzando che la visita parta dalla stazione ferroviaria, la prima meta per una visita da completare in giornata potrebbe essere il centro storico. Qui, in Piazza Giovanni XXIII, si trova la Cattedrale. Questa chiesa presenta molti aspetti d'interesse, ma ciò che tutti vengono ad ammirare sono le 24 statue dei Santi protettori delle città della Lega Lombarda, fatte costruire in occasione della vittoria riportata dalla Lega contro Federico Barbarossa nella battaglia di Legnano (1176).

35

Dopo aver ammirato dall'esterno il Municipio e Palazzo Ghillini, edifici di grande pregio architettonico, si potrebbe proseguire la giornata alla scoperta dei musei di Alessandria. Il sistema museale di Alessandria mette in rete diverse realtà: il Museo Civico, il Museo del cappello Borsalino, le Sale d'arte, il Museo etnografico "C'era una volta", il marengo Museum e il Teatro delle scienze. Ovviamente, in una sola giornata non è possibile visitarli tutti: presso la biglietteria di ogni museo è però possibile avere dettagliate informazioni sui contenuti di ogni struttura per poter decidere quale visitare a seconda dei propri interessi.

Continua la lettura
45

Dopo una breve pausa pranzo in uno dei tanti accoglienti locali, bar e ristoranti, della città, la visita potrebbe proseguire nel pomeriggio in due modi. Si potrebbe optare di ultimare il giro del centro storico per visitare le numerose chiese di Alessandra, tra le quali la più interessante è quella di Santa Maria in Castello, la più antica (risale al XV secolo). Oppure si potrebbe decidere di oltrepassare il fiume Tanaro per ammirare la maestosità della Cittadella, un imponente complesso militare fatto costruire nel XVII secolo da Vittorio Amedeo II di Savoia. Purtroppo le visite all'interno si tengono solo occasionalmente grazie al FAI.

55

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Il Borgo Di Castellania

L'Italia è ricca di paesaggi mozzafiato e città meravigliose che vale la pena visitare. Anche i comuni più piccoli spesso riservano grandi sorprese e sono senza dubbio molto caratteristici. Tra questi bisogna ricordare senz'altro Castellania piccola...
Europa

Come visitare Novi Ligure

Novi Ligure è una splendida cittadina che sorge tra le verdeggianti campagne del Piemonte meridionale e, precisamente, in provincia di Alessandria. Deve il suo nome all'estrema vicinanza con la Liguria. Infatti Novi nasce sotto l'influenza milanese per...
Europa

Come visitare Villadeati nel Monferrato settentrionale

In questa guida vedremo come visitare Villadeati che si trova nel Monferrato settentrionale in provincia di Alessandria. Questa zona è davvero importante e sicuramente anche piena di abitati ed edifici di grande interesse che rappresentano una delle...
Europa

Come visitare Il Borgo Di Garbagna

Uno dei Borghi più belli borghi d'Italia è Garbagna, in provincia di Alessandria, conosciuta sia per l'artigianato dei mobili antichi sia per la coltivazione delle prestigiose " Ciliegie di Garbagna". Parte del fascino di questo comune è racchiuso...
Europa

Come visitare Vigevano

A pochi chilometri da Pavia si trova una cittadina che dà la possibilità al turista che percorre le sue strade di fare un vero e proprio tuffo nel passato. Essa è stata la dimora degli Sforza e culla del Rinascimento Italiano: si sta parlando di Vigevano....
Europa

Come e quando visitare l'abbazia di Rivalta Scrivia

Viaggiare è un ottimo modo per conoscere nuove persone, nuovi usi, tradizioni e culture differenti; per questo motivo, è anche un metodo molto efficace per arricchire il proprio bagaglio culturale divertendosi. A tal proposito, il nostro Paese è ricco...
Europa

Come e cosa visitare nella Murgia dei Trulli

Quello che vi presenterò successivamente è un percorso unico nella zona delle Murge, situata nella Regione Puglia. Il viaggio si snoda per ben 190 km, per cui non sarebbe proprio sbagliato prevedere almeno una notte di sosta, magari quando sarete arrivati...
Europa

Come visitare il borgo di Brignano Frascata

Estate tempo di ferie per molti, il mare è sicuramente la meta per eccellenza, specie per chi non può goderne durante il resto dell’anno. In questa breve guida, però, vogliamo proporvi una meta insolita alla scoperta di un borgo molto particolare:...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.