Come visitare Amber E Jaipur

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Amber è una città medioevale ad undici chilometri da Jaipur. Entrambe, seppur in tempi diversi, furono capitale del potente clan Kachwaha, nel Rajasthan, in India. Dei 36 clan dei Rajput, fieri guerrieri indù, i Kachwaha divennero uno dei più potenti e conquistarono il Forte di Amber sito su un'altura nel XII secolo. Visitare Amber E Jaipur rappresenta un tuffo nella storia come nella cultura. In coppia o in gruppo è un'esperienza unica.

27

Occorrente

  • Voglia di viaggiare e di scoprire la storia delle civiltà passate
37

L'India, da sempre, suscita fascino ed interesse. Molte sono le mete ambite dai turisti. Per un'esperienza culturale unica, vieni a visitare il Rajasthan, immerso nella natura e nella storia. Inizia il tuo tour dal Forte di Amber. Raggiungi il palazzo preferibilmente in automobile. L'ala sinistra del Forte venne costruita da Man Singh, mentre l'ala destra si deve a Jai Singh. Non perdere il Tempio Kali Mata, le elaborate suite di Jai Singh e le camere di Man Singh, molto più semplici. Sulla strada principale, potrai visitare il Museo Anokhi della stampa a mano. La struttura documenta l'avvincente storia dell'artigianato locale in un'antica "haveli" (residenza).

47

Recati poi a Jaipur, fondata nel 1728 dal Maharaja Sawai Jai Singh II. La "città rosa" prende il nome dal colore delle sue abitazioni. Ha una planimetria reticolare ed ampi viali alberati. Conta numerosi bazar e mercati suddivisi in base alle attività artigianali. Visita il City Palace, con le sue raccolte di stoffe, armi decorate, dipinti e tappeti. Nei pressi, trovi il Jantar Mantar ("strumento magico") con strumenti astronomici enormi, per calcolare il tempo con più precisione. Da non perdere il Museo Centrale, a sud della cinta muraria. Al suo interno, puoi visitare una dilettevole raccolta di marionette, costumi e modelli. Ancora più a sud trovi il Rambagh Palace con i suoi vasti giardini all'inglese.

Continua la lettura
57

I turisti a Jaipur salgono sui ripidi bastioni a dorso d'elefante, dalle proboscidi stupendamente decorate. La terrazza d'entrata è molto scenografica e di un bianco accecante. Vanta colonne con capitelli a forma di elefante. Le pareti ed il soffitto sono finemente lavorati a specchio. Le finestre intarsiate si aprono sul lago sottostante. Il cortile più famoso è il Pritam Niwas Chowk o Cortile del Pavone, dalle quattro porte finemente lavorate. Potrai notare le rappresentazioni delle quattro stagioni. Poco distante dalla città sorge invece Manar Fort. In una giornata limpida potrai ammirare il panorama dell'intera città di Jaipur.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fatti accompagnare da una guida certificata
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

Tappe per un tour in India

In India le antiche tradizioni vivono ancora nella vita quotidiana degli indiani. Tra le tappe proposte quella più ambita è nella regione del Rajasthan la terra dei maharaja! La guida qui di seguito svolgerà un breve tour descrittivo nell'affascinante...
Asia

Guida: tour dell'India in 10 giorni

Per gli amanti delle mete spirituali l'India è una delle destinazioni più ambite, soprattutto per chi vuole fare un'esperienza di viaggio mistica e spirituale. Il Paese è così permeato della sua religiosità e delle sue cerimonie che lo si può toccare...
Asia

7 cose da non perdere in India

L'India è un Paese affascinante che ogni anno cattura migliaia e migliaia di turisti in cerca di un ambiente nuovo, mistico e spirituale. In questa guida segnaliamo ben 7 cose da non perdere in India, precisamente in quello che viene definito il triangolo...
Asia

Come visitare Ahmedabad

Ahmedabad è una grande città che appartiene allo stato del Gujarat, ed è la sesta città più grande dell'India. È una città nota per la sua ospitalità ma è anche una grande città industriale a lungo rinomata per la sua industria tessile e oggi,...
Asia

Ankara: cosa visitare

Ankara è la capitale della Nazione Turchia. Se avete intenzione di visitare Ankara, bisogna prima conoscere bene cosa visitare. La popolazione di Ankara è di 4.400.000 abitanti ed è la seconda città turca con maggiore popolazione. La città si trova...
Asia

Al-Kuwait: cosa visitare

Tra le città mediorientali di maggior rilievo troviamo Al-Kuwait. Questa è una città ricca di attrazioni e di opportunità di lavoro. La maggior parte dei suoi cittadini sono infatti di origine straniera, trasferitisi lì per lavoro. Se avete intenzione...
Asia

Hong Kong: cosa visitare

L'Oriente è senza dubbio la meta più ambita e più affascinante da visitare per un viaggiatore e Hong Kong è una tra le destinazioni più gettonate a giorno d'oggi. Una metropoli in continua espansione sia culturale che industriale, ricca di fascino...
Asia

Thailandia: cosa visitare

La Thailandia è una meta davvero imperdibile. Posta nel Sud-Est asiatico, ha paesaggi indimenticabili e città completamente del tutto diverse da quelle europee. Sappiate, quindi che il turista, avventurandosi in tale parte del mondo, non ne rimarrà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.