Come visitare Ancona e dintorni

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In questo tutorial vi diamo indicazioni su come visitare Ancona e dintorni. Il suo nome infatti deriva da ankon che in greco significa "gomito", facendo riferimento allo sperone roccioso che si protende nel mare, formando il porto naturale della città. Questa città è il capoluogo delle Marche che si affaccia sul mar Adriatico, ed inoltre è il principale porto della Regione. Il suo porto è anche uno tra i più importanti d'Italia risalente al quinto secolo Avanti Cristo, quando fu occupata dagli esuli greci di Siracusa. Continuate la lettura scoprendo cose nuove relativamente tale "città dorica", ed anche come viene denominata. Buona lettura e buon viaggio!

26

Partite visitando la Piazza della Loggia

Vi consigliamo subito di recarvi nella Piazza della Loggia, dove potrete ammirare la Loggia dei Mercanti, che risale al quindicesimo secolo. Esso è uno dei pochi monumenti medievali sopravvissuti ai bombardamenti della seconda guerra mondiale. Ora vi potrete spostare leggermente più avanti, godendovi la facciata incantevole artistica della chiesa romanica di Santa Maria della Piazza. Nella Pinacoteca comunale Podesti che è posta lì vicino, e nella Galleria d'arte moderna, potrete deliziarti ammirando tra le altre anche, le tele di Tiziano, Carlo Crivelli e Lorenzo Lotto.

36

Scoprite il Museo Regionale, l'Arco di Traiano, ed il Lazzaretto

I musei da fare visita, nella città dorica, sono molteplici, però non potrete non fare visita al Museo archeologico nazionale delle Marche. Esso è il Museo Regionale migliore. Potrete qui ammirare reperti paleolitici e manufatti dell'arte greca, romana e gallica. All'imboccatura del porto di Ancona potrete trovare l'Arco di Traiano. Esso è eretto nel primo secolo Dopo Cristo. Tale arco è uno degli archi romani migliori preservati in tutta Italia. Da qui potrete vedere sulla banchina il Lazzaretto suggestivo.

Continua la lettura
46

Fate visita anche Loreto con le sue bellezze

Vi consigliamo anche di visitare Loreto, che si trova nella provincia di Ancona. In questa città troverete la Santa Casa della Vergine Maria, che secondo la leggenda fu portata qui dagli angeli, ed anche la Basilica bellissima, ricca di affreschi. Procedete il vostro viaggio andando a visitare Jesi dove potrete trovare il superbo Palazzo Pianetti, in stile rococò, poi ancora il Palazzo della Signoria, e la Chiesa di San Marco. Quest' ultima è conosciuta per la collezione ben conservata di affreschi di scuola giottesca.

56

Visitate anche il meraviglioso Conero

Per terminare il vostro tour vi consigliamo vivamente di passare dalla riviera del Conero. Qui potrete trovare un litorale spettacolare ed unico che fa da cornice al mare cristallino. Sono anche presenti campeggi e lidi ben attrezzati, per accogliervi passando delle giornate indimenticabili tra la costiera anconitana. Le spiagge che potrete visitare sono tutte belle, dovrete soltanto sceglierne una che volete. Potrete anche fermarvi per qualche giorno in tutte le località, facendo visita alle meraviglie di Portonovo oppure Sirolo, Numana e San Michele. Vedrete che dovunque vi recherete, troverete spiagge molto accoglienti e bianchissime.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • fermati qualche giorno sulla riviera del Conero

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Chambery e dintorni

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di turismo. Nello specifico, come avrete già potuto comprendere attraverso la lettura del titolo stesso della nostra guida, ora andremo a spiegarvi Come visitare Chambery e dintorni.Chambery, cittadina...
Europa

Come visitare I Dintorni Di Tarcento

La città di Tarcento si trova sulle pendici dei monti Chiampeon, Stella e Bernardia. Si caratterizza per la splendida varietà del suo paesaggio. Funge da perfetto anello di congiunzione tra l'alta Valle del Torre e la zona montana delle Prealpi Giulie....
Europa

Come visitare la Barbagia ed i suoi dintorni

La Sardegna è un'isola meravigliosa e il suo territorio ha una notevole importanza. Essa deve gran parte della sua fama turistica alla bellezza dei suoi paesaggi costieri. Quindi si possono trovare tanti territori ricchi di natura e non deturpati dall'uomo....
Europa

Come visitare i dintorni di Salisburgo

Viaggiare appassiona moltissime persone che possono, in tal modo, scoprire quello che il mondo può offrire; viaggiare consente di imparare, di scoprire nuove culture, nuove tradizioni. Se per esempio, è vero che Lecce è definita, per il suo stile barocco...
Europa

Come visitare Plaza Mayor e dintorni a Madrid

Madrid è la capitale della Spagna e rappresenta sia l'arte che la cultura. Questo territorio spagnolo è ricca di monumenti, piazze, Chiese e palazzi dall'incredibile fascino. Camminando per Madrid, è possibile soffermarsi nella fantastica Plaza Mayor,...
Europa

Come visitare i dintorni di Amsterdam

Amsterdam, una città dalle mille meraviglie culturali e architettoniche, meta turistica di decine di migliaia di viaggiatori all'anno e sede dell'incontro e della convivenza di etnie tra loro molto differenti. Le tante attività da svolgere e la moltitudine...
Europa

Come e che cosa visitare nei dintorni di Terni

Nell'ambito di un tour dell'Umbria, devi sapere che, oltre alle zone più visitate di questa regione, ce ne sono altre meno conosciute dal punto di vista turistico. Si tratta infatti della conca di Terni ed i suoi dintorni, nonché tutta l'area della...
Europa

Come visitare Crema E I Suoi Dintorni

La città di Crema rappresenta un luogo in grado di soddisfare tutte le esigenze. Il territorio, infatti, offre un'ampia gamma per la gastronomia ed il vino: ad esempio, non si può non accennare ai tipici tortelli, alla mostarda cremonese e, ancora,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.