Come visitare Anversa in un giorno

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Anversa è una delle città più importanti del Belgio, dopo la capitale. È una delle mete più ambite dai turisti di tutto il mondo per i suoi monumenti, i suoi musei che conservano opere d'inestimabile valore. È una cittadina che si presta bene ad essere girata a piedi, percorrendo le sue vie rinascimentali. Tuttavia, per chi giunge ad Anversa nel periodo di Natale avrà l'opportunità di ammirare nel cuore della città vecchia i tanti mercati che espongono anche prodotti locali. Se cerchi ulteriori informazioni su come visitare Anversa in un giorno questa guida saprà darti degli utili suggerimenti.

26

Occorrente

  • guida e mappa della città
  • scarpe comode
  • passione per i viaggi e per l'arte
36

Se il tuo punto di riferimento è la stazione di Anversa, ti consiglio di cominciare il tuo tour visitando il vicinissimo Diamondland, ovvero il quartiere dei diamanti, il cui ingresso è gratuito. La città è infatti il più grande centro di produzione di diamanti al mondo. Il Diamondland si presenta come un grande showroom dove potrai assistere, in determinati orari, alla lavorazione dei prodotti e dove ti sarà possibile ammirare bellissime collezioni di gioielli che possono anche essere acquistati, da chi ne ha le possibilità.

46

Dopo puoi proseguire per la Leystrasse ed inoltrarti lungo la Wapper. Anversa è una città famosa per i pittori e l'arte in genere, per cui se hai la passione per queste arti, non potrai perderti la visita nella casa di Rubens che si trova proprio in questa strada. La sua abitazione è circondata da bellissimi giardini rinascimentali disegnati proprio dall'artista e, potrai ammirare alcune sue stupende tele. Da qui prosegui la passeggiata fino a raggiungere la via principale, la Meir, piena di negozi di alta moda. Questa strada ti condurrà nel cuore del centro storico, alla piazza principale Grote Markt. Nelle vicinanze troverai il porto marittimo che è famoso per essere uno dei più grandi al mondo.

Continua la lettura
56

Nei pressi del centro storico non puoi non visitare: la Chiesa di San Paolo (Pauluskerk), una delle più belle chiese della città e la Chiesa San Carlo, una chiesa barocca. La città non manca di musei da visitare relativi all'arte, alla moda e alla fotografia. La giornata potrà concludersi in uno dei tanti pub oppure in un ristorante. La città di Anversa è nota anche e soprattutto per la cordialità degli abitanti e la loro propensione al buon cibo. Si potrà quindi passare la serata in locali dove poter sorseggiare ottima birra, che è una delle specialità della zona. Non mancano attrazioni per i turisti come la musica dal vivo che accompagnerà la nottata, sia dei più giovani che per quelli che hanno una certa età, creando un'atmosfera di allegra convivialità.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come fare acquisti ad Anversa

Come sicuramente molti di voi sapranno (soprattutto le donne), Anversa oltre ad essere la capitale dei diamanti, è un punto di riferimento anche per l'arte e la moda da molti anni ormai. Grazie ad alcuni famosi stilisti, è nata una vera e propria rivoluzione...
Europa

Anversa: cosa vedere

Per gli appassionati dei viaggi all'estero, una tappa molto interessante in Europa sicuramente è il Belgio. Una delle città più importanti del Belgio è Anversa. La città di Anversa è una delle più importanti città del Belgio come detto precedentemente,...
Europa

Belgio: come visitare il complesso museale di Plantin-Moretus a Anversa

Il Belgio offre tante possibilità per visitare luoghi bellissimi ed affascinanti, ricchi di natura, scienza e storia come il famoso complesso museale di Plantin-Moretus a Anversa. Si tratta di un noto museo intitolato a due stampatori che ogni anno accoglio...
Europa

Belgio: cosa vedere

L'Europa è piena di cose bellissime da vedere, posti meravigliosi, paesi ancora incontaminati e dalla natura bellissima, e popolazioni ospitali e curiose da conoscere. Il Belgio è uno di questi paesi e oltre ad essere bello è ancora tutt'oggi piuttosto...
Europa

Belgio: cosa visitare

Oggi ci occupiamo di un piccolo gioiello europeo, uno di quei paesi spesso sottovalutato che viene messo da parte a favore delle grandi città, delle metropoli. Parliamo del Belgio, situato tra Francia, Germania e Paesi Bassi, fa non poca fatica ad emergere...
Europa

Belgio: i piatti tipici

Il Belgio è un piccolo paese dell'Europa centrale davvero pieno di risorse: oltre alle splendide città artistiche, come Bruges, Anversa e Bruxelles, questo stato europeo negli ultimi anni ha fatto passi da gigante anche per quanto riguardo l'eno-gastronomia....
Europa

Belgio: i migliori percorsi in mountain bike

Il Belgio è uno degli Stati europei (ma si potrebbe dire mondiali) con le migliori piste ciclabili. Il suo paesaggio è invidiabile e ricorda tanto le zone costiere olandesi quanto le vaste distese verdi del Nord della Francia. Una vacanza in queste...
Europa

10 cose da vedere in Belgio

Nella guida che svilupepremo a breve, ci concentreremo sul fattore geografico e culturale, spostandoci in Belgio e cercando di farvi percorrere questo relativamente piccolo Stato, dandovi alcuni suggerimenti relativi alle mete e alle cose da visitare....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.