Come visitare Aranjuez in un giorno

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Aranjuez è una raffinata località che dista dalla capitale Madrid circa cinquanta chilometri, posizionandosi tra i fiumi Tago e Jarama. La sua posizione privilegiata rispetto a Madrid, consente di raggiungere facilmente la capitale, per cui è frequentata anche dai turisti che si recano in centro. Data la bellezza del suo territorio, Aranjiuez è stata dichiarata patrimonio Mondiale dell'Umanità dall'UNESCO, e definita al tempo di Filippo II come Luogo Reale, per cui non può mancare una visita alla cittadina. Se si sta pensando di andare in Spagna, tale guida su come visitare Aranjuez in un giorno sarà sicuramente utile.

25

Ad Aranjuez è possibile ammirare il rigore dell'Illuminismo, unito al gusto inglese o francese dei giardini e dei palazzi barocchi, insieme alla tradizione spagnola. Il monumento più importante è il Palazzo Reale, cominciato sotto la monarchia di Filippo II e terminato con Carlo III di Spagna, con più stili mescolati al suo interno. La facciata in cui predomina il bianco ed il rosso è ciò che più colpisce appena giunti in prossimità, ma molto sontuosa è anche la scalinata in stile Rococò. Le sale più belle invece, sono quelle che espongono le porcellane con le maioliche provenienti dalle fabbriche madrilene e molto bella è anche la sala araba che si ispira all'Alhamabra di Granada.

35

Per visitare il Palazzo si paga un biglietto di ingresso, ma viaggiando nel periodo tra aprile ed ottobre e raggiungendo la città in treno da Madrid, si può avere un biglietto omaggio. I giardini del Palazzo, sono i più importanti del periodo asburgico in tutta la Spagna, ed essendo bellissimi ed enormi, vale la pena vederli. Essi inspirarono anche il compositore Joaquìn Rodrigo che compose il concerto di Aranjuez, riproposto anche da noti cantanti italiani.

Continua la lettura
45

Vicino ai giardini si trova la Casa del Labrador, con sale incantevoli e luccicanti nei loro ori, platini e bronzi, tra cui la più famosa è la sala di Maria Luisa. All'esterno si riscontra invece lo stile Neoclassico di matrice inglese. Nei pressi del Palazzo si può visitare anche l'interessante Museo de Faluas Reales che ospita le grandi barche usate dalla famiglia reale.

55

Se si ha ancora tempo a disposizione dopo la visita al Palazzo ed ai dintorni, un altro luogo interessante è sicuramente Plaza de Toros, dove si svolge la corrida, inaugurata addirittura nel 1796. La chiesa Real Cortijo de San Isidro è un'altra attrazione in cui ci si può soffermare per entrare in maniera inequivocabile nell'ottica spagnola legata alle tradizioni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Chinchòn

Se ci piace viaggiare e come abbiamo la possibilità subito cerchiamo un nuovo posto da visitare, sicuramente sapremo che prima di partire dovremo organizzare la nostra vacanza in ogni particolare, poiché in questo modo eviteremo di perdere tempo e riusciremo...
Europa

Come visitare madrid in un giorno

Madrid, esattamente come molte città spagnole, è una capitale piena di vita, ricca di monumenti piazze e luoghi da visitare. Si tratta di una città adatta davvero a tutti: i più giovani possono godere di una vita notturna molto intensa e movimentata,...
Europa

Come visitare El Escorial A Madrid

Sui pendii meridionali della Sierra de Guadarrama, a nord-ovest della città di Madrid, sorge il palazzo-monastero El Escorial, detto anche di San Lorenzo del Escorial, edificato nella seconda metà del 1500 in onore di San Lorenzo. Il suo stile austero...
Europa

Come Pianificare Una Visita All' Escorial

Chiunque voglia pianificare una visita dei monumenti più belli presenti sul territorio spagnolo, non può non includere nel suo itinerario il monastero dell'Escorial, anche detto monastero di San Lorenzo del Escorial, situato nei pressi della città...
Europa

Guida ai ristoranti di Madrid

Madrid è una città piena di fascino, tra le più verdi e visitate d'Europa, che offre ai suoi visitatori la possibilità di assaporare pietanze superlative, frutto di una tradizione gastronomica dalle antiche radici. La capitale spagnola offre una grande...
Europa

Come visitare Plaza de Puerta del Sol a Madrid

Nella guida che andremo a sviluppare nei passi che seguiranno, ci andremo a occupare di turismo e, nello specifico, della Spagna. Infatti, come avrete potuto comprendere facilmente tramite la lettura del titolo che va ad accompagnare questa guida, ora...
Europa

Come organizzare una vacanza a Madrid

Madrid è una delle mete turistiche più visitate all’interno del territorio spagnolo; chiunque vorrebbe perdersi alcuni giorni e perché no anche settimane, in estremo relax, girando le vie più famose della capitale spagnola. Ricordiamoci bene che...
Europa

Come visitare Plaza Mayor e dintorni a Madrid

Madrid è la capitale della Spagna e rappresenta sia l'arte che la cultura. Questo territorio spagnolo è ricca di monumenti, piazze, Chiese e palazzi dall'incredibile fascino. Camminando per Madrid, è possibile soffermarsi nella fantastica Plaza Mayor,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.