Come visitare Assisi in un giorno

Tramite: O2O 29/09/2018
Difficoltà: facile
19

Introduzione

Assisi, la cittadina umbra che si associa generalmente al celebre San Francesco, è un delizioso e tipico posto situato nel cuore della regione. Questo piccolo e composto borgo umbro è arroccato in cima a una collina che si affaccia sulla vallata e si distingue per il suo immenso patrimonio artistico. Di seguito, proponiamo alcuni consigli su come visitare Assisi in un giorno facendo una full immersion tra bellezza, storia e cultura, senza dimenticare la buona cucina umbra.

29

Occorrente

  • Amore per i piccoli borghi, per l'arte e la cultura
  • Macchina fotografica
  • Mappa della città
39

La Basilica di San Francesco d'Assisi

D'obbligo è una visita alla Basilica di San Francesco, simbolo di Assisi e dell'Italia nel mondo. Questa Basilica, costruita nel XIII secolo per ordine di Papa Gregorio IX, oltre a essere un simbolo religioso, è un luogo pregno di arte che conserva gli affreschi di Giotto, Cimabue, i Lorenzetti e Simone Martini. La facciata gotica è lineare e raffinata, e mostra un bellissimo rosone centrale. Il caratteristico complesso è composto da due chiese sovrapposte e indipendenti: una chiesa bassa e scura nella parte inferiore e una verticale e luminosa nella parte superiore. Nella cripta sottostante, a metà della navata, si trova il sepolcro di San Francesco. La visita termina con una tappa al Museo del Tesoro e al Chiostro.

49

Il Tempio di Minerva

Dopo aver contemplato questa meraviglia, possiamo spostarci in Piazza del Comune, facilmente raggiungibile proseguendo per Via San Francesco. Si tratta di una piazza dall'aspetto medievale attorno a cui risalta il Tempio di Minerva. Questo tempio risale al I secolo a.C. Ed è un vero e proprio gioiello d'arte antica. La facciata è totalmente integra: possiamo ammirare 6 colonne che poggiano sulla scalinata sormontate da un capitello in stile corinzio. Nonostante il Tempio prenda il nome di Minerva, si ritiene che sia dedicato a Ercole. Nel corso dei secoli, questo luogo è stato usato come sede del carcere, piccole botteghe, abitazioni e consiglio cittadino. Con il Medioevo, il tempio viene trasformato in chiesa e, nel periodo barocco, viene dedicato a San Filippo Neri.

Continua la lettura
59

La Pinacoteca Comunale di Assisi

Sempre in Piazza del Comune, troviamo Palazzo Vallemani, considerato il più bel palazzo di Assisi. Questo luogo è stato completamente affrescato da artisti umbri e toscani dl XVII secolo e ospita la Pinacoteca Comunale che conserva dipinti che risalgono all'epoca medievale e rinascimentale. La collezione è davvero copiosa e gli affreschi più preziosi sono attribuiti al Perugino e a Giotto.

69

La Cattedrale di San Rufino

Poco distante da Piazza del Comune, troviamo la Cattedrale di San Rufino. Questa chiesa è la più antica di Assisi e sorge dove c'era l'antico Foro Romano. Costruita nel XII secolo, fu dedicata al vescovo e martire del III secolo. Si ritiene che in questo luogo siano stati battezzati San Francesco e Santa Chiara. Inoltre, in questa chiesa, San Francesco tenne la sua prima predicazione. Notevole è la facciata, in stile gotico-umbro, con 3 rosoni e 3 portali.

79

La cucina umbra

Dopo una giornata a girare per le meraviglie di Assisi, non potete non fermarvi ad apprezzare la cucina tipica umbra. Il nostro consiglio è quello di sostare nelle osterie tipiche del centro storico, tutte arredate in stile medievale. Prodotti tipici umbri sono gli stringozzi e gli umbrichelli, dei tipi di pasta fatta a mano e molto doppia, che si accompagna molto bene a sughi di maiale, lepre o cervo. D'inverno, vi consigliamo di scegliere le tipiche minestre fatte col farro. Tra i secondi, menzioniamo l'eccellente carne locale e il pecorino. Non dimentichiamo il tartufo e l'olio locale (DOP Assisi). Il dolce tipico locale è la Rocciata, molto simile allo strudel di mele. Per ultimo, non tralasciate i vini locali DOC.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La cittadina di Assisi è piccola e si gira facilmente a piedi, quindi consigliamo di calzare delle scarpe comode.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Sorrento in un giorno

Una delle mete turistiche più affascinanti da visitare è sicuramente Sorrento, la bella città degli agrumi della penisola sorrentina, dove il paesaggio è caratterizzato da un'alternanza di mare e montagna. Edificata su un costone di tufo, racchiude...
Europa

Come E Cosa Visitare Nella Val Tiberina

Nonostante l'arrivo dell'inverno, è sempre possibile fare dei piccoli viaggi e visitare posti nuovi. Il periodo natalizio ci è molto utile se intendiamo fare una gita fuori porta di qualche giorno, specie se si tratta d iraggiungere una delle località...
Europa

Come visitare Cascia in Umbria

Nel sud del territorio della provincia di Perugia, in Umbria, si trova il paesino di Cascia. Noto per aver dato i natali a Santa Rita, è un paesino di poco più di tremila abitanti. Ogni anno è meta di pellegrinaggio di numerosi fedeli. Nel verde dell'Umbria...
Europa

Come visitare Caprese Michelangelo

La Toscana è una regione in grado di offrire moltissime emozioni, con splendide città d'arte, natura e cucina straordinarie. Esistono moltissimi luoghi di questo genere che possono essere scoperti e ammirati in questa regione. Caprese Michelangelo,...
Europa

Come visitare Il Montefeltro

Il Montefeltro è un luogo dell'Italia Centrale posizionato fra le Marche, l'Emilia-Romagna e la Toscana. Può rappresentare la destinazione ideale per trascorrere un gradevole weekend immersi nella natura delle dolci colline del proprio territorio. Durante...
Europa

Come visitare Leeds Castle

Se soggiornerete in Inghilterra, potreste visitare Leeds Castle. Nel 1254, il re Edoardo I sposò Eleonora di Castiglia. L'amore immenso per la moglie lo indusse a costruire per lei una residenza da fiaba. Nacque così, Leeds Castle. È il castello più...
Europa

Come visitare Tallin

La città di Tallinn, capitale dell'Estonia, è stata anche Capitale della Cultura per l'anno 2011. Il suo centro cittadino è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità nel 1997. Tallin ha molti siti d'interesse da visitare e, partendo dall'Italia è...
Europa

Cosa visitare in Lussemburgo

Il mondo è caratterizzato da un'infinità di luoghi e paesaggi mozzafiato che vale la pena visitare almeno una volta nella propria vita. Molti di questi luoghi sono sconosciuti alla maggior parte delle persone mentre altri sono più conosciuti. Una delle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.