Come visitare Bagheria

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Se intendete fare un viaggio in Sicilia, tra le tante splendide mete da visitare rientra sicuramente Bagheria. Si tratta di una splendida cittadina situata tra il golfo di Palermo ed il golfo di Termini Imerese. Nel visitare Bagheria avrete la possibilità di ammirare un patrimonio artistico davvero interessante, come i palazzi settecenteschi e le sue famose ville. Attraverso i passi seguenti ci occuperemo di capire come visitare Bagheria, così da riuscire a coglierne ogni suo aspetto.

27

Occorrente

  • Voglia di scoprire, voglia di camminare
37

Nel visitare Bagheria (http://www.paesionline.it/sicilia/bagheria/comune_bagheria.asp) non potrà mancare di certo un tour alla scoperta delle Ville: queste risalgono al XVIII secolo e furono sedi di villeggiature del patriziato dell'epoca. Una tappa irrinunciabile è rappresentata sicuramente da Villa Butera! Nel 1658 il principe di Butera si ritirò a Bagheria e la costruzione di tale villa aprì la strada per l'edificazione di tutte le altre. Infatti, furono davvero in molti a seguire l'esempio del principe, così nel giro di un secolo le campagne circostanti si popolarono delle dimore estive della nobiltà palermitana.

47

Durante la vostra visita a Bagheria potete raggiungere Corso Butera e nella piazza centrale (Piazza Madrice) troverete la chiesa cittadina. Passeggiando tra le viuzze della cittadina potrete raggiungere il castello, dietro al quale è situata la certosa. Questa è caratterizzata dalla presenza di un portico con colonne in stile dorico. Entrando potrete ammirare gli affreschi di Velasquez. Nel vostro tragitto ricordatevi di fare un salto a quello che viene considerato il monumento più bizzarro della cittadina: si tratta della famosa "Villa dei mostri".

Continua la lettura
57

Le mura di questa villa erano il piedistallo di oltre 200 statue in tuffo. Oggi, però, ne restano 60 e raffigurano draghi, persone con doppie teste ed animali. Si accede alla villa attraverso un arco e una volta giunti all'edificio principale vi troverete davanti a un'ampia e articolata scalinata a tenaglia. Salendo, potrete accedere al piano nobile: qui non perdetevi la Sala degli Specchi, che è caratterizzata dalla presenza di pareti rivestite in marmo colorato e rivolgendo lo sguardo in alto avrete l'opportunità di ammirare i bellissimi affreschi mitologici.

67

Il consiglio è anche quello di esplorare tutte le altre residenze nobiliari, tra queste Villa Cattolica, che oggi è sede della Civica Galleria d'Arte. Bagheria, inoltre, rappresenta un luogo ideale per gli amati del cibo: qui, infatti, potrete assaggiare alcune specialità culinarie siciliane, come i dolci fatti con la ricotta e gli arancini di riso. Seduti ad un tavolino di un bar all'aperto potrete gustarvi una granita al limone o una brioche con gelato e panna montata. Acquistate nei tanti negozietti della cittadina i tipici "carretti di legno siciliani", decorati a base di olio di lino. Godetevi, infine, il sole, il colore azzurro del mare e la splendida vista sulle alture del monte Catalfano.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In primavera e in autunno i colori dei cielo e del mare assumono tonalità meravigliose, quindi preferite queste stagioni
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Tallin

La città di Tallinn, capitale dell'Estonia, è stata anche Capitale della Cultura per l'anno 2011. Il suo centro cittadino è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità nel 1997. Tallin ha molti siti d'interesse da visitare e, partendo dall'Italia è...
Europa

Cosa visitare in Lussemburgo

Il mondo è caratterizzato da un'infinità di luoghi e paesaggi mozzafiato che vale la pena visitare almeno una volta nella propria vita. Molti di questi luoghi sono sconosciuti alla maggior parte delle persone mentre altri sono più conosciuti. Una delle...
Europa

Come visitare Lisbona

Con il periodo estivo che è alle porte le capitali europee sono ormai le mete più ambite da chi ha voglia di fare un viaggio. Una delle mete più belle che ci sono da visitare è proprio Lisbona, cioè la capitale portoghese. Lisbona è una città dalle...
Europa

Come visitare La Città Di Goslar

Se avete intenzione di fare una vacanza sulle colline del massiccio dell'Harz, avrete la possibilità di visitare la città di Goslar. Si tratta di una località posta sull'estremità settentrionale del massiccio, dove attira numerosi turisti ogni anno....
Europa

Come visitare Madrid in 3 giorni

Se si decide di visitare una capitale europea in un weekend lungo, cioè di tre giorni, ci affanniamo a vedere tutto quello che il limitato tempo disponibile ci concede. Madrid è certamente una delle mete più ambite dai turisti di tutto il mondo, sia...
Europa

5 cose da visitare a Casablanca

Casablanca, con i suoi 3 milioni di abitanti, è la più grande città del Marocco e la più moderna. Verrete infatti affascinati dalle architetture moderne che più di ogni altra cosa la caratterizzano. Seguite questa guida prima di visitare Casablanca...
Europa

Come visitare Empoli

La regione Toscana, oltre alla rinomata Firenze, presenta tante altre città molto importanti, tra cui Pisa ed Empoli. Quest'ultima è riconosciuta per la presenza di industrie sia vetraie che tessili. A tal proposito, di seguito approfondiremo proprio...
Europa

Le migliori città europee da visitare

Partire per uno splendido viaggio assieme ai nostri amici od assieme ai nostri famigliari, è un qualcosa di molto divertente e di entusiasmante. Se abbiamo scelto come meta per il nostro viaggio l' Europa, nulla è meglio del visitare le migliori città...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.