Come visitare Bassein

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Chi vuole passare una giornata stupenda, tra le più estese e suggestive rovine di un forte portoghese conservate in India dovrebbe sicuramente recarsi a Bassein. Qui si trovano possenti mura e massicci portoni, con i resti di una chiesa e di un convento, il tutto completamente ricoperto di vegetazione. Bassein è una città dell'India, la quale ospita circa cinquantamila abitanti, facente parte dello stato federato del Maharashtra. Tale splendida città, pur essendo distante dall'oceano Indiano, risulta essere la città portuale più importante dopo Rangoon. Continuate, quindi, a leggere questa interessante ed utile guida per apprendere in modo semplice come visitare Bassein.

25

Bassein è situata a circa 60 chilometri a nord di Mumbai. Per poterla raggiungere dovrete assolutamente prendere il treno diretto a Vasai, dopodiché tramite un'auto-risciò potrete recarvi fino all'ingresso del forte, precisamente di fronte al mare. Il tragitto è di circa venti minuti, non vi darà modo di annoiarvi e seccarvi. Chiedete poi al conducente di aspettare oppure accordatevi con lui, prendendo un preciso appuntamento all'altro ingresso. Troverete sicuramente delle temperature piuttosto afose, quindi risulta essere molto consigliato portarvi sempre dietro delle bottiglie d'acqua, per affrontare nel modo migliore la visita alla città.

35

Il portone, che serba i suoi battenti in ferro, si apre entro spesse mura ed i bastioni presentano brecce per i cannoni. Oltrepassatolo, dovrete seguire il sentiero, fino alla slanciata torre a tre piani della Matriz di San Giuseppe, cattedrale di Bassein. La cittadella deserta sulla destra più avanti, conserva il portone in pietra scolpita con lo stemma portoghese.

Continua la lettura
45

Una serie di camere si apre nei sotterranei. Dopo cinque minuti lungo il sentiero vi ritroverete nella Chiesa di Sant'Antonio, con una grandiosa facciata e, sulla fiancata, un chiostro. Non mancate di visitare anche la Chiesa di San Paolo, dal grande portale colonnato, che vi condurrà in un'ampia navata, con presbiterio, galleria e chiostro.

55

La città inizialmente presentava la denominazione di Pathein, che in lingua originale aveva il significato di Musulmano. Tale denominazione derivava da Pathi ed era influenzata dal numero di abitanti residenti nella città, i quali potevano essere di origine araba o indiana. Il nome fu cambiato successivamente in Bassein, durante il periodo coloniale sotto il potere ed il controllo dell'impero britannico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

Al-Kuwait: cosa visitare

Tra le città mediorientali di maggior rilievo troviamo Al-Kuwait. Questa è una città ricca di attrazioni e di opportunità di lavoro. La maggior parte dei suoi cittadini sono infatti di origine straniera, trasferitisi lì per lavoro. Se avete intenzione...
Asia

Hong Kong: cosa visitare

L'Oriente è senza dubbio la meta più ambita e più affascinante da visitare per un viaggiatore e Hong Kong è una tra le destinazioni più gettonate a giorno d'oggi. Una metropoli in continua espansione sia culturale che industriale, ricca di fascino...
Asia

Thailandia: cosa visitare

La Thailandia è una meta davvero imperdibile. Posta nel Sud-Est asiatico, ha paesaggi indimenticabili e città completamente del tutto diverse da quelle europee. Sappiate, quindi che il turista, avventurandosi in tale parte del mondo, non ne rimarrà...
Asia

Come visitare Hohhot

La città di Hohhot fa parte del nord della Cina, per la precisione è la capitale della mongolia interna. Con le vacanze che si avvicinano molti sono i luoghi che si pensa di visitare. Uno di questi è proprio la città di Hohhot. Nel suo piccolo è...
Asia

Come visitare il meglio di Georgetown in Malesia in un giorno

Georgetown è un'interessante e bellissima città nell'isola di Penang, una delle mete turistiche più gettonate dell'intera Malesia. Non a caso è la città più importante sotto ogni punto di vista della suddetta isola. La parte vecchia del complesso...
Asia

Beirut: cosa visitare

Viaggiare è una delle attivita' più belle che si possano fare, consente infatti di conoscere nuovi posti e nuove culture ed ampliare la propria conoscenza del mondo. Esistono molti posti da visitare e da scoprire, uno di questi è certamente Beirut....
Asia

Tokyo: come muoversi e cosa visitare

La città di Tokyo è una delle più moderne e affascinanti del mondo asiatico, attrae attorno a se milioni e milioni di turisti. Per coloro che hanno intenzione di avventurarsi in questa bellissima esperienza, dirò quali sono i mezzi di trasporto più...
Asia

Cina: come visitare la valle del Jiuzhaigou

La Valle del Jiuzhaigou, detta anche Valle dei Nove Villaggi, è una riserva naturale dello Sichuan, in Cina. Questo luogo meraviglioso presenta un paesaggio molto variegato, e non a torto viene considerato uno dei paradisi naturali della terra. La sua...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.