Come visitare Berkeley

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La città di Berkeley è una deliziosa città universitaria della California, situata a 16 chilometri da San Francisco, nella zona della Bay Area, che vale assolutamente la pena visitare per i numerosi musei che ospita, per i tantissimi college, campus e per le interessanti librerie e i caffè letterari sparsi per le stradine. Attraverso la presente guida ti spiegherò come visitare Berkeley.

27

Occorrente

  • Una mappa di Berkeley
37

Comincia la tua giornata turistica partendo dalla visita di alcune pietre miliari della University of California at Berkeley, ricche di storia: la Sproul Hall, il Sather Gate, teatro di molte manifestazioni per la libertà di parola negli anni Sessanta, la Sathet Tower, che somiglia al campanile di Piazza San Marco a Venezia, e il regale Hearst Mining Building, dove Roosevelt tenne il discorso di conferimento delle lauree nel 1903.

47

Dirigiti poi verso ovest, dove sorge il Life Sciences Building, un austero e massiccio edificio in cemento con belle decorazioni esterne, raffiguranti figure di animali. Per un pomeriggio rilassante, ti suggerisco di recarti al Faculty Glade, la "radura dei docenti", cosparsa di querce, cedri e prati, ideale per un picnic o un pisolino.

Continua la lettura
57

Un'altra tappa fondamentale è l'interessante Berkeley Art Museum dell'Università, ospitato in un bizzarro edificio a forma di ventaglio, fondato negli anni Sessanta dall'espressionista astratto Hoffmann, che ha lasciato molte delle sue opere. Nelle vicinanze sono presenti il grazioso Giardino Botanico universitario e il Lawrence Hall of Science, un museo di scienza con spettacoli planetari e con una suggestiva vista sulla Baia.

67

Se, invece, ami i luoghi intriganti e misteriosi, puoi scegliere di visitare il tenebroso castello di Berkeley, costruito nel 1153 come roccaforte, nel quale, secondo la leggenda, si possono ancora sentire le grida del re Edward II, che patì una morte davvero cruenta: fu inchiodato a un tavolo e, attraverso un imbuto, gli fu spinto nel retto un attizzatoio rovente. Entrando nel castello, puoi raggiungere anche Il luogo dove fu perpetrato tale delitto. Infine, puoi visitare i giardini del castello e la meravigliosa Butterfly House, che ospita 42 specie esotiche, come la Farfalla del gufo e la sudamericana Blue Morpho. Inoltre, attraverso esposizioni di bruchi e crisalidi, puoi conoscere il ciclo vitale delle bellissime creature che osservi. La Butterfly House è anche sede della falena più grande del mondo, la Attacus atlas, detta anche farfalla cobra, poiché i colori delle sue ali ricordano quelli del serpente omonimo.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di visitare il castello di Berkeley, informati sui giorni di apertura, poiché variano
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

America del Nord e Centrale

Come visitare Monterey In California

Se trascorrerete le vostre prossime vacanze in California, potreste visitare Monterey. È una deliziosa, vivace e dinamica cittadina. Si trova a nord di Los Angeles e si affaccia sull'Oceano Pacifico. Nel visitare Monterey in California scoprirete che...
America del Nord e Centrale

Virginia: cosa visitare

La Virginia è uno stato degli Stati Uniti, fondato nel 1607. Ciò la rende una delle prime colonie che furono fondate, nonché uno dei luoghi più affascinanti da visitare di tutta l'America. Se voleste organizzare un viaggio per la Virginia ma non sapete...
America del Nord e Centrale

Come e cosa visitare a Fort Worth in Texas

La città di Fort Worth si trova negli Stati Uniti ed è il capoluogo della contea di Tarrant che fa parte del Texas. È una città ricca di attrazione che non si possono non visitare una volta arrivati in città. Con la stagione estiva che è ormai alle...
America del Nord e Centrale

Come e cosa visitare in Connecticut

Hai deciso di intraprendere uno straordinario e indimenticabile viaggio nel Connecticut, negli Stati Uniti d'America? In questa guida ti aiuterò a scoprire le curiosità e le tante cose meravigliose da visitare di questo stato, che si trova nella parte...
America del Nord e Centrale

I posti più belli da visitare in America

Stai programmando la tua vacanza ideale in un posto fantastico come l'America per la prossima estate ma non sai cosa visitare? La verità è che l'America è così piena di posti fantastici, panorami naturali e urbani spettacolari che scegliere i migliori...
America del Nord e Centrale

Guadalupa: cosa visitare

Guadalupa: cosa visitare? Molto! Quest'isola bellissima offre numerose possibilità turistiche. Visitare Guadalupa corrisponde a visitare un paradiso delle Antille Francesi. L'isola di Guadalupa si trova nell'Oceano Atlantico, vicino Cuba. Deve il suo...
America del Nord e Centrale

Come E Perché Visitare Fresno In California

Fresno si trova nelle vicinanze del famoso e bellissimo Parco Nazionale di Yosemite, ma potrete ovviamente visitare oltre agli splendidi parchi, anche moltissimi luoghi di interesse. In passato, tale città ha avuto una partenza in sordina tanto che il...
America del Nord e Centrale

Oregon: cosa visitare

Se gli Stati Uniti e l'America in generale vi intrigano e volete visitare entrambi, vi diamo un buon consiglio. Infatti, vi suggeriamo uno Stato meraviglioso, posto nel nord-ovest degli USA. Si affaccia sull'Oceano Pacifico e i più lo definiscono come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.