Come visitare Bologna in un giorno

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Come visitare Bologna in un giorno

Bologna è la città capoluogo dell' Emilia Romagna, situata nella pianura padana in prossimità dei colli appenninici. Si tratta di un' antica città che, agli inizi della sua storia, fu abitata dagli etruschi. Già nel medioevo fu uno dei centri universitari più considerevoli. Bologna è illustrissima per i suoi portici che coprono gran parte del centro storico; furono costruiti per dare maggiore accoglienza agli stimati studiosi e letterati provenienti da tutta l'Europa, veramente utili per camminare in modo sereno anche quando piove, senza correre il rischio di bagnarsi. La città è molto ricca di opere artistiche molto antiche, che per poterle visitare tutte in un unico giorno è necessario muoversi velocemente, senza perdere tempo. Vediamo come fare e soprattutto vediamo il perché di certi posti. Ogni luogo ha un suo perché, una storia, qualcosa da raccontare! Non resta che scoprirlo insieme.

27

Occorrente

  • Cartina della Citta
37

Piazza Maggiore

[img:b4af54ea2718e3ab4e877c1bec2a380b] Iniziamo il nostro tour dalla stazione, per poi dirigerci verso Piazza Maggiore. È possibile raggiungere con molta semplicità la piazza servendosi di un bus oppure anche a piedi, attraversando i magnifici portici. Qui si troverà la basilica di San Petronio, e la celebre fontana del Nettuno, opera del Giambologna. Entrando nel Duomo si possono visitare le caratteristiche cappelle affrescate e il museo con oreficerie e codici miniati. Questo luogo è molto antico e attira ogni anno tantissimi turisti.

47

Chiesa di Santa Maria della Vita

Uscendo dalla Basilica di San Petronio e dirigendoci alla Chiesa di Santa Maria della Vita, in via delle Clavature, questa si trova proprio sulla destra della basilicae quindi non sarà difficile trovarla, è possibile ammirare il bellissimo gruppo scultoreo del Compianto sul Cristo morto, realizzato da Niccolò dell'Arca, considerata una delle opere più importanti della storia dell'arte. Da Piazza Maggiore, si può andare subito a vedere le magnifiche torri della città, entrambe pendenti e conosciute meglio come Torre della Garisenda, citata da Dante nella Divina Commedia, e la Torre degli Asinelli, utilizzata come luogo di avvistamento nella seconda guerra mondiale.
Inizialmente sembra che la città avesse più di 180 torri, di cui la maggior parte sono state abbattute o sono crollate nel corso dei secoli. In questo sito possiamo, volendo, approfondire qualche informazione.

Continua la lettura
57

L'Archiginnasio

[img:6dc1f82074bde9796ec89578f4c34476] Non si può fare a meno di andare a vedere l'Archiginnasio, uno dei palazzi più significativi della città che fu sede dell'antica università, dal 1563 al 1803. All'interno, spicca per la sua bellezza, il complesso araldico murale che è composto da 600 stemmi studenteschi. Il teatro anatomico, una sala risalente al 1637 dedicata allo studio dell'anatomia, a forma di anfiteatro è costruita in legno d'abete e decorata con statue di illustri medici, dal 1838 è sede della biblioteca comunale. L'università, l'accademia delle belle arti e il conservatorio Giovanni Battista Martini sono centri molto famosi riservati fin dai tempi antichi ai vari tipi di studio e cultura per tutti i giovani studenti. Per ultimo si possono visitare i musei, che di certo non mancano nella città di Bologna, che ne possiede 43 ma tra i più importanti vi è: Il Museo Civico Archeologico, la Pinacoteca nazionale e il Museo Palazzo Boggi. Tutti chiaramente assolutamente da visitare perché di fondamentale importanza storica sopratutto per gli appassionati. Ecco un sito che tratta proprio l'argomento di cui parla la presente guida. http://www.viaggiareunostiledivita.it/visitare-bologna-itinerario-piedi-cosa-vedere-un-giorno/.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • È importante stabilire un prgramma, che prevede i tempi, prima di iniziare il tour, per evitare di non riuscire a visitare tutti i luoghi consigliati.
  • Per evitare di perdere trompo tempo durante i pasti (per esempio andando al ristorante) sarebbe meglio preparare in anticipo un pranzo a sacco.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come visitare Bologna: Santuario Beata Vergine di San Luca

La visita nella straordinaria Bologna potrebbe essere terminata con un mini-tour che, dal centro della città, conduce ad ispezionare uno dei famosi colli accerchianti il territorio bolognese, ovvero il Colle della Guardia. Precisamente, si tratta di...
Consigli di Viaggio

I 5 luoghi più romantici di Bologna

Tra le città più belle della penisola italiana possiamo sicuramente inserire Bologna. Data la presenza di importanti scuole ed università, chiese, teatri, monumenti e palazzi storici, il capoluogo dell'Emilia Romagna offre un patrimonio ricco di cultura,...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere l'aeroporto G. Marconi di Bologna con treno e autobus

L'aeroporto G. Marconi di Bologna è diventato nel corso degli ultimi anni uno degli scali più gettonati, grazie alla partenza di numerosi voli low cost per destinazioni esotiche come Caraibi e Maldive. L'aeroporto si trova abbastanza vicino alla stazione...
Consigli di Viaggio

Come visitare Parma

Parma è una città del nord Italia importante sia dal punto di vista storico che da quello artistico. La città è stata un punto di riferimento per pittori e scrittori per cui è ricca di opere di grande valore artistico. Una visita in questa città...
Consigli di Viaggio

Come e perchè visitare il Deutsches Museum di Munchen

Se trascorrerete le vostre prossime vacanze a Munchen, allora meta imperdibile è il Deutsches Museum. È il più grande museo al mondo di scienza e tecnologia. Ogni anno attira milioni di visitatori. Infatti ha ben 28 .000 oggetti riguardanti la tecnologia...
Consigli di Viaggio

Come e perchè visitare Foligno

Foligno è la terza città umbra, tra Perugia ed Assisi. Industriosa e moderna, conta circa 57.000 abitanti. Prevalentemente in pianura, si può visitare sia a piedi che in bicicletta. Come e perché trascorrere le vacanze a Foligno? Perché è il più...
Consigli di Viaggio

Arizona: le migliori città da visitare

L' Arizona è uno degli stati tra i più importanti degli Stati Uniti d'America e inoltre fa parte anche degli stati sud-occidentali. Sono numerose le città che fanno parte di questo stato, tra le migliori possiamo trovare le città di Phoenix, Tucson...
Consigli di Viaggio

Come visitare Venezia in un giorno

Venezia è una delle più belle città del mondo, città d'arte di grande valore culturale dal fascino impareggiabile. Venezia richiama il ricordo della mitica città di Atlantide sommersa. Con la differenza che Venezia è la città che affiora dalle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.