Come visitare Bologna: tour dell'Aposa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

L'Italia è piena di città d'arte, la cui bellezza è passata alla storia e ancora oggi allieta i nostri occhi e i nostri cuori. Il nostro paese ospita le più belle città d'Europa e forse del mondo, e tra queste possiamo annoverare la bellissima Bologna, città natale di molti dei nostri artisti più famosi. Bologna è un comune italiano capoluogo dell'Emilia Romagna situato nella pianura Padano Veneta. Nel XIII secolo Bologna era la quinta città europea per popolazione e il maggior centro tessile d'Italia. Del fitto sistema idrico medievale, oggi rimangono tracce nella toponomastica e i canali sono stati quasi tutti interrati. Rimane il ricordo di quanto l'acqua abbia significato nei secoli scorsi: non è un caso che il simbolo della Bologna moderna sia proprio la fontana del Nettuno. In questa guida, vedremo come visitare la città di Bologna, seguendo il tour dell'aposa. Attraverso pochi e semplici passaggi vi guideremo in un viaggio fantastico alla scoperta di questa splendida città. Mettiamoci quindi in marcia.

25

Bologna è facilmente raggiungibile in aereo, tramite l'aeroporto Guglielmo Marconi che dista sei chilometri dalla città ed è servito da moltissime compagnie sia di bandiera internazionali, che low cost come EasyJet. L'aeroporto è collegato tramite degli Aerobus alla stazione di Bologna, per cui è facilmente raggiungibile. Se preferiamo viaggiare in treno, la stazione di Bologna è uno dei maggiori nodi ferroviari italiani e collega il nord con il centro e il sud. Infine se vogliamo utilizzare l'auto, Bologna è molto ben collegata con l'autostrada del sole l'A1.

35

Una volta giunti a Bologna non ci resta che partire con una visita a questa meravigliosa città. Per muoverci dentro il paese, possiamo utilizzare un ottimo servizio auto-tramviario, mentre la città non dispone di linee di metropolitana. Un altro metodo molto comodo per visitare la città è l'utilizzo di pratiche biciclette, in quanto il centro storico è chiuso al traffico.
Partiamo per questo minitour da Piazza Maggiore. Prendiamo via Rizzoli, andiamo verso le due torri e giriamo in via Zamboni. Poco prima della Piazza Rossigni, guardando sulla destra, troveremo un voltone con mascherone. Attraversiamolo in modo da entrare nel vecchio Ghetto Ebraico di Bologna, sotto il quale scorre l'Aposa. Imbocchiamo via del Carro (noteremo al numero 4 un antico portico in legno), svoltiamo poi a destra in Via Dell'Inferno, giungeremo in Piazzetta Marco Biagi per uscire dal ghetto in Piazza S. Martino.

Continua la lettura
45

Di fronte a noi vedremo l'ingresso laterale della Chiesa di S. Martino, detta in Aposa, una delle chiese pinacoteca di Bologna. Uscendo, dirigiamoci a sinistra su via Marsala, svoltiamo poi a sinistra in via Mentana (girando attorno all'abside della chiesa) per arrivare poi in Via delle Moline, zona dei canali dell'antica città.

55

Prediamo Via Bertiera, svoltiamo a destra in Via Piella passando sotto Porta Genovese o Torre sotto dei Piella e giungeremo alla celebre Finestrella sul canale delle Moline e al ponte sul canale. Proseguiamo allora su Via Piella, svoltando poi a sinistra in Via Righi. Potremo vedere su Via Malcontenti, un altro affaccio sul canale. Arriveremo ora in Via Indipendenza. A questo punto il nostro tour si conclude, ma Bologna riserva anche molte altre sorprese per cui, cerchiamo di seguire anche altri percorsi all'interno della città.
Per visitare Bologna ci vuole davvero poco, in pochi giorni potrete godere delle meraviglie che questa città ha da offrire, visitare i luoghi più incantevoli della città. Se non ci siete ancora stati e avete intenzione di visitarla, allora questa guida fa al caso vostro. Avrete un strumento in più che potrà tornarvi utile nel momento in cui vi troverete all'interno della città, evitando di girovagare per le stradine in cerca di una meta. Non mi resta che augurarvi buon viaggio.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Cosa visitare nella provincia di Bologna

Bologna, capoluogo dell'Emilia-Romagna, è una tra le città più belle e vale veramente la pena andarla a visitare. I periodi migliori per visitare la città sono sicuramente i mesi estivi, infatti durante i tre principali mesi di estate molte sono le...
Italia

Bologna e i suoi monumenti

Nel nostro Paese, sono presenti numerose città colme di storia, molte delle quali però non sono conosciute come invece meriterebbero. Una di queste è sicuramente Bologna. Capoluogo della regione Emilia-Romagna, situata nel cuore della Pianura Padana,...
Consigli di Viaggio

Come organizzare un percorso culturale a Bologna

Bologna è una delle città italiane più belle ed affascinanti per tradizione, storia e qualità della vita. Tracciare le coordinate per capire come organizzare un percorso culturale a Bologna è il modo ideale per conoscere il suo patrimonio storico...
Italia

Come visitare i dintorni di Bologna

Chiunque ama viaggiare, si sarà sicuramente posto come obiettivo, quello di visitare la famosissima Bologna. Questa città vanta più di 300.000 abitanti, e difatti è annoverato, tra i primi sette comuni in Italia, come densità di popolazione. Essa,...
Consigli di Viaggio

Come visitare Bologna: tour classico

Bologna detta anche la Dotta per via della sua antica e prestigiosa Università e la Grassa invece per via della sua cucina ricca e gustosa. Ma Bologna è anche una città carica d'arte e di storia, dove è possibile ammirare monumenti, chiese e palazzi...
Consigli di Viaggio

Come visitare Bologna: Santuario Beata Vergine di San Luca

La visita nella straordinaria Bologna potrebbe essere terminata con un mini-tour che, dal centro della città, conduce ad ispezionare uno dei famosi colli accerchianti il territorio bolognese, ovvero il Colle della Guardia. Precisamente, si tratta di...
Consigli di Viaggio

Come visitare Bologna in un giorno

Bologna è la città capoluogo dell' Emilia Romagna, situata nella pianura padana in prossimità dei colli appenninici. Si tratta di un' antica città che, agli inizi della sua storia, fu abitata dagli etruschi. Già nel medioevo fu uno dei centri...
Italia

Come visitare Dozza

La storia di Dozza (Dòza in romagnolo) è stata condizionata fin dai tempi antichi dalla mancanza di acqua. Vi allude persino il suo stemma comunale, che raffigura un grifo che si sta abbeverando, vi allude. La maestosa rocca sforzesca domina il borgo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.