Come visitare Capri In Due Giorni

Tramite: O2O 29/09/2018
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Quando si pianifica e organizza un weekend fuori porta è sempre fondamentale considerare i tempi. Due giorni, infatti, non sono abbastanza per visitare città, o andare alla scoperta di luoghi vasti e ricchi di attrazioni. Se state pensando di organizzare un fine settimana di relax con le amiche o una romantica fuga d'amore Capri è sicuramente una delle isole migliori in cui farlo. L'isola, infatti, è ottima per staccare la spina e rilassarsi completamente. Si tratta di una meta molto gettonata, soprattutto durante i mesi estivi, ma se ci si organizza per tempo è possibile trovare disponibilità anche a prezzi accessibili. Questa guida vuole essere un valido aiuto per capire come meglio visitare Capri in soli due giorni di permanenza, senza tralasciare dettagli importanti o soluzioni pratiche che possono fare la differenza al vostro viaggio.

27

Occorrente

  • Abiti leggeri, con qualche outifit elegante per la serata
  • Scarpe comode
  • Carta di credito
37

Come arrivare

Il periodo migliore per visitare Capri è, ovviamente, d'estate, ma anche la primavera è un'ottima stagione in cui andare. Il turismo è meno invasivo in periodi fuori dall'alta stagione e i prezzi sono sicuramente più abbordabili. Se, però, avete deciso ora di partire la prima cosa da fare è organizzare il viaggio capendo, in primis, come arrivare a Capri. Sull'isola, ovviamente, si arriva solo via mare. Traghetti ed aliscafi partono sia da Napoli che da Sorrento. Decidete, quindi, la città a voi più comoda e prenotate in anticipo il tipo di barca che volete utilizzare. Dovete sapere che per la maggior parte dell'anno a Capri non è possibile portare la macchina o altri mezzi a motore. Verificate, quindi, se il periodo da voi scelto lo permette, ma in ogni caso vi posso assicurare che una vettura a Capri serve davvero a poco. In tutta l'isola c'è solo una strada percorribile e, in più, i trasporti pubblici offrono un servizio ottimo e puntuale.

47

Dove pernottare

Gli hotel e le strutture attrezzate per ospitare i turisti a Capri sono davvero tante e adatte a tutte le tasche. Sull'isola si trovano alberghi a tre stelle in cui il servizio e la pulizia sono garantiti, anche se queste strutture non offrono tutti i confort di un hotel a 4 o 5 stelle, sicuramente i migliori se si vuole essere coccolati a 360 gradi. Chiaramente a seconda della categoria la fascia di prezzo sarà diversa. Fate, quindi, una botta di conti e scegliete la struttura più adatta alle vostre esigenze, considerando sempre che durante il vostro breve soggiorno passerete tantissimo tempo all'aria aperta per cui avere una struttura ultra attrezzata potrebbe essere un surpuls facile da accantonare.

Continua la lettura
57

Cosa vedere

Dopo esservi sistemati in hotel la prima cosa da fare è dirigersi alla famosa Piazzetta di Capri da cui si diramano tutte le stradine del centro. Percorrendo via Vittorio Emanuele arriverete direttamente su via Camerelle, ossia la strada in cui sono ubicate tutte le boutique di lusso dell'isola. Per gli amanti dello shopping questo luogo sarà un vero e proprio paradiso. Camminando verso Via Tragara arriverete, invece, fino ai famosi Faraglioni, la cui vista vi lascerà senza fiato. Sulla strada di ritorno potrete fermarvi in Via le Botteghe dove si trovano piccoli negozi di design davvero interessanti e unici nel loro genere. Se, poi, volete fare gite in barca l'escursione alla Grotta Azzurra è sicuramente da non perdere. Questa grotta la si può raggiungere solamente in barca a remi, quando, quindi, il mare non è particolarmente agitato. La bellezza della grotta sta nel caratteristico effetto di luci e colori, che rendono la visita decisamente suggestiva.

67

Dove mangiare

Se avete optato per il solo pernottamento o per un servizio di mezza pensione allora avrete l'imbarazzo della scelta per quanto riguarda i pasti. Capri è piena di ristornatini alla moda, dove il cibo è di alta qualità e il servizio impeccabile. Da Paolino è un locale vip in cui è possibile gustare la vera cucina caprese. Se, invece, volete un posto nei pressi della Piazzetta il ristorante Aurora è quello che fa per voi. Se, al contrario, desiderate cenare in riva al mare e mangiare piatti genuini e veraci Da Giorgio è il posto perfetto. Se la spesa è, invece, la vostra priorità nella scelta dei ristoranti andate da Verginiello o optate per un aperitivo-cena sempre molto di moda anche sull'isola di Capri. È Divino è un locale ottimo dove bere un buon cocktail e stuzzicare qualcosa in compagnia.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se pranzate o cenate fuori prenotate sempre in anticipo
  • Spostatevi a piedi o usando gli autobus, i taxi a Capri non sono certo a buon mercato
  • Ricordate che Capri è una meta molto ambita per cui valutate bene tutte le spese, il vostro weekend potrebbe essere molto costoso
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Madrid in 3 giorni

Se si decide di visitare una capitale europea in un weekend lungo, cioè di tre giorni, ci affanniamo a vedere tutto quello che il limitato tempo disponibile ci concede. Madrid è certamente una delle mete più ambite dai turisti di tutto il mondo, sia...
Europa

Come visitare Francoforte in 3 giorni

Una delle città più belle che vi consigliamo di visitare è Francoforte sul Meno. Essa è una grande città della Germania sud-occidentale, bagnata dal fiume Meno. Tanto affascinante quanto laboriosa, oggi Francoforte è la capitale finanziaria tedesca....
Europa

Come visitare Sarajevo in 3 giorni

Sarajevo è la capitale della Bosnia Erzegovina, una città ricca di fascino e misticismo, posta letteralmente al centro dei Balcani, teatro di avvenimenti importantissimi come lo scoppio della Prima Guerra Mondiale, unisce in sé il gusto dell'oriente...
Europa

Come visitare Berlino in 5 giorni

Avete un paio di giorni a disposizione e vorreste sfruttarli per regalarvi un viaggio in una delle città più importanti e grandiose del panorama europeo e mondiale? Grandioso! Berlino fa proprio al caso vostro! Scopriamo insieme come è possibile visitare...
Europa

Come visitare Berlino in due giorni

Se hai soltanto un weeken a disposizione e vuoi vedere più attrattive possibili, ti proponiamo un itinerario per come visitare Berlino in due giorni, così da non perderti i punti di maggiore interesse. Ti consigliamo di prenotare in anticipo alcune...
Europa

Come visitare Oslo in 5 giorni

La città di Oslo sorge in Europa settentrionale ed è considerata una tra le capitali più antiche. La leggenda narra che sia stata fondata nel 1048. La grande capitale norvegese ha avuto una storia ricca di avvenimenti, che, a partire dagli anni Ottanta,...
Europa

Come visitare Valencia in 5 giorni

Eccoci qui pronti a parlarvi di come poter visitare Valencia, in soli 5 giorni, in maniera tale da poter ammirare tutte le sue meraviglie e poter godere a peino dei suoi piatti e panorami.Iniziamo subito con il dire che Valencia è una città portuale...
Europa

Come visitare Madrid in due giorni

Alla volta di Madrid, la capitale e metropoli più popolosa della Spagna. Per la sua ricchezza risulta essere una delle città più visitate in ogni periodo, essa abbraccia monumenti, chiese, musei e parchi. Madrid sorge nel cuore della Meseta sulle rive...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.