Come visitare Carovigno

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

All'interno di questa guida, andremo a occuparci di turismo. Nello specifico, come avrete già compreso attraverso la lettura del titolo stesso della nostra guida, ora andremo a spiegarvi Come visitare Carovigno.
La città di Carovigno e situata in Puglia e fa parte della provincia di Brindisi. Con poco più di 16000 abitanti e a pochi chilometri dal mare, lo splendido paese è la meta ideale per chi desidera passare una vacanza all'insegna del relax. La cittadina fa parte dell'Altosalento.

28

Come abbiamo appena spiegato all'interno del passo che è andato a introdurre la tematica principale della nostra guida, ora andremo a spiegarvi Come visitare Carovigno. Cominciamo immediatamente.
Il monumento principale di questa graziosa cittadina è il poderoso Castello Dentice di Frasso, nato come struttura difensiva (i paesi con la vicinanza sul mare infatti subivano spesso attacchi di pirati e vagabondi). Il castello costruito nel sec. XIV-XV restaurato nel 1906, divenne poi una struttura residenziale nobiliare.

38

Una delle maggiori bellezze di questa città risiede nel caratteristico centro storico. Case basse e bianche come la città di Ostuni (denominata la città bianca). Al sud solitamente si costruivano case bianche per ridurre il forte riscaldamento prodotto dal sole durante la stagione estiva. La città di Carovigno vanta un centro storico davvero bello, con dei negozi e delle botteghe ed è dominato dal Castello.

Continua la lettura
48

A 4 chiometri ad Est dal paese si trova il Santuario della Madonna del Belvedere, ricostruito nel 1875 sul posto di un monastero basiliano, di cui resta una cripta in cui vi si accede scendendo 47 scalini. Il ciborio conserva la data del 1501, la firma di un Giovanni Lombardo di Ostuni e il nome del committente: Pirro de Loffredo. Posto su un altare posizionato lateralmente c'è un affresco molto antico, più volte ridipinto, raffigurante il volto della Madonna, che viene venerato dal popolo durante la settimana successiva alla Pasqua. Posizionati altrove, vi sono degli affreschi bizantini.

58

Nelle vicinanze del comune di Carovigno, per gli amanti della natura, c'è la riserva naturale statale di Torre Guaceto, distante a pochissimi chilometri da Carovigno e San Vito dei Normanni. Nel 1975 Torre Guaceto è stata dichiarata zona umida di interesse internazionale.

68

Infine oltre alla caratteristica città, Carovigno offre anche un bellissimo mare tipico di questa zona della Puglia, dove potremo godere di un po' di relax e potremo immergerci nel pulitissimo mare salentino.
Quindi seguendo le poche e semplici indicazioni riportate all'interno di questa guida, sapremo finalmente come fare per riuscire a visitare la bellissima città di Carovigno. A questo punto non ci resta che preparare i bagagli e partire verso questa caratteristica meta.
In ultima analisi, vi consiglio vivamente la lettura di ulteriori articoli sulla tematica che abbiamo sviluppato nei quattro passi della nostra guida, in modo tale che possiate approfondire la tematica.
Eccovi un link interessante sul tema: http://www.comune.carovigno.br.it/.
Spero che questa guida su Come visitare Carovigno possa esservi stata utile.

78

Guarda il video

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Leeds Castle

Se soggiornerete in Inghilterra, potreste visitare Leeds Castle. Nel 1254, il re Edoardo I sposò Eleonora di Castiglia. L'amore immenso per la moglie lo indusse a costruire per lei una residenza da fiaba. Nacque così, Leeds Castle. È il castello più...
Europa

Come visitare Tallin

La città di Tallinn, capitale dell'Estonia, è stata anche Capitale della Cultura per l'anno 2011. Il suo centro cittadino è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità nel 1997. Tallin ha molti siti d'interesse da visitare e, partendo dall'Italia è...
Europa

Cosa visitare in Lussemburgo

Il mondo è caratterizzato da un'infinità di luoghi e paesaggi mozzafiato che vale la pena visitare almeno una volta nella propria vita. Molti di questi luoghi sono sconosciuti alla maggior parte delle persone mentre altri sono più conosciuti. Una delle...
Europa

Come visitare Lisbona

Con il periodo estivo che è alle porte le capitali europee sono ormai le mete più ambite da chi ha voglia di fare un viaggio. Una delle mete più belle che ci sono da visitare è proprio Lisbona, cioè la capitale portoghese. Lisbona è una città dalle...
Europa

Come visitare La Città Di Goslar

Se avete intenzione di fare una vacanza sulle colline del massiccio dell'Harz, avrete la possibilità di visitare la città di Goslar. Si tratta di una località posta sull'estremità settentrionale del massiccio, dove attira numerosi turisti ogni anno....
Europa

Come visitare Madrid in 3 giorni

Se si decide di visitare una capitale europea in un weekend lungo, cioè di tre giorni, ci affanniamo a vedere tutto quello che il limitato tempo disponibile ci concede. Madrid è certamente una delle mete più ambite dai turisti di tutto il mondo, sia...
Europa

5 cose da visitare a Casablanca

Casablanca, con i suoi 3 milioni di abitanti, è la più grande città del Marocco e la più moderna. Verrete infatti affascinati dalle architetture moderne che più di ogni altra cosa la caratterizzano. Seguite questa guida prima di visitare Casablanca...
Europa

Come visitare Empoli

La regione Toscana, oltre alla rinomata Firenze, presenta tante altre città molto importanti, tra cui Pisa ed Empoli. Quest'ultima è riconosciuta per la presenza di industrie sia vetraie che tessili. A tal proposito, di seguito approfondiremo proprio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.