Come visitare Cavriago

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Molto spesso ci dimentichiamo di come l'Italia sia ricca di storia. Anche un piccolo centro cittadino infatti racchiude una serie di monumenti storicamente davvero molto importanti. In questa guida ci focalizzeremo principalmente su uno in particolare. Cavriago è un piccolo ma interessante borgo, situato nella Pianura Padana, ad otto chilometri a sud-ovest di Reggio Emilia. È un comune di circa novemilatrecento abitanti. Esso ha origini lontane, risalenti al periodo romano della costruzione della via Emilia; ha conservato negli ultimi anni un notevole sviluppo economico e sociale. Se ti trovi in Emilia Romagna e sei interessato a conoscere un po' di storia e cultura del luogo, Cavriago è per te una tappa d'obbligo. In questa guida ti spiegherò come visitare Cavriago in maniera piacevole e all'insegna del relax.

24

Potete raggiungere Cavriago tramite la ferrovia Reggio Emilia-Ciano D'Enza. Se volete potrete lasciare l'auto alla stazione di Reggio Emilia e da lì prendere la linea ferroviaria che da Viale Piave in un quarto d'ora circa vi porterà a Cavriago. Se invece preferite recarvi a Cavriago in auto: da Reggio Emilia potrete percorrere la Via Emilia e quindi poi seguire le indicazioni per Cavriago.

34

Appena arrivati a destinazione vi consiglio di visitare il cimitero napoleonico. È una delle principali attrazioni turistiche del luogo. Al suo interno potrete ammirare varie testimonianze della storia locale. Vi suggerisco una visita al Palazzo Becchi Magnani, situato nel Corso Garibaldi.

Continua la lettura
44

Se vi trovate a Cavriago non potete non visitare la "Barilona". Si tratta di uno stagno, o meglio di una piccola pozza, formatasi dal prosciugarsi del fiume. Vi suggerisco poi di visitare la statua di Lenin in Piazza Lenin, al centro del paese, che costituisce uno di quei pochi monumenti sovietici che non furono abbattuti dopo la caduta dei regimi comunisti. Da vedere la Chiesa di San Terenziano con una bella cupola e una facciata con interessanti dipinti. L'oratorio di San Giovanni con una pregevole facciata e un campanile a cuspide. Villa Scaruffi, edificata nel trecento, con all'interno affreschi e stemmi nobiliari. Tra gli eventi che si svolgono a Cavriago vi consiglio quello che ha luogo nel centro storico, ogni terza domenica del mese, escluso agosto. Non mi rimane altro da fare che augurarvi una buona visita di questa cittadina ricca di storia. Vi consiglio, al fine di rendere più confortevole la vostra visita, di indossare calzature comode.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

I migliori ristoranti etnici di Reggio Emilia

Attualmente molte persone scelgono di provare una cucina diversa da quella del proprio paese. Ci si orienta infatti su pietanze etniche che provengono dall'estremo oriente, oppure dai paesi sudamericani. Anche la cucina africana si sta facendo strada...
Italia

Alla scoperta dell'Emilia Romagna

Le regioni d'Italia sono ricche di storia, chi per un motivo, chi per un altro, ognuna ha molto da raccontare, tra queste c'è sicuramente l'Emilia Romagna, con la sua cultura di stampo contadino. In tale regione ci sono tante cose da visitare come le...
Consigli di Viaggio

I migliori campeggi dell'Emilia Romagna

Un anno intero, o quasi, perso a lavorare, stressarsi e probabilmente pensare a quando sarà giunto il momento di godersi delle meritate vacanze. La maggior parte di noi vive lavorativamente questa vita e, a maggior ragione negli ultimi anni di attanagliante...
Italia

Le migliori sagre dell'Emilia Romagna

Viaggiando per l'Italia, dalla città al piccolo centro, si scoprono manifestazioni e sagre che ci riportano indietro nel tempo. Esse si presentano come dei veri e propri tour enogastronomici accompagnati spesso da rievocazioni storiche e dimostrazioni...
Italia

5 luoghi dove lanciarsi col paracadute in Italia

Quando vogliamo provare un'emozione senza eguali e non comunemente provata nella vita quotidiana (ed in quella terrena), un'attività estrema è quella che ci serve per scuotere i nostri animi e provare a sentire quelle emozioni che credevamo perse da...
Italia

Emilia Romagna: come muoversi e cosa visitare

Nella guida seguente, saranno fornite informazioni circa un'area specifica, quella dell'Emilia Romagna: come muoversi e cosa visitare di questa regione non sarà più un mistero. La penisola italiana si configura attualmente come una delle più ambite...
Europa

10 regioni dove bere buon vino

Quando pensiamo alle materie che arricchiscono la nostra cucina non possiamo che pensare, fra le prime cose, al vino. Si tratta effettivamente di una vera e propria eccellenza italiana, riconosciuta in tutto il mondo, con importatori disposti a pagare...
Europa

Come visitare Luzzara

Luzzara è un comune della provincia di Reggio Emilia che conta una popolazione di circa 9200 abitanti ed è situato al confine tra la Lombardia e l'Emilia-Romagna. Bagnato dal fiume Po, è il comune più a nord della provincia reggiana; ma proprio grazie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.