Come visitare Ceriale

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La città di Ceriale si trova in Liguria. È un comune di quasi 6000 abitante in provincia di Savona, a ridosso del mare, ed è precisamente situato lungo la Riviera delle Palme e ai piedi del monte Croce. Il clima è mite, adatto per godersi le vacanze in tutta tranquillità, e molte sono le attrazioni naturali e architettoniche in cui immergersi. Vediamo insieme le linee guida più semplice su come visitare Ceriale!

24

Innanzitutto, tra le perle di Ceriale troviamo il suo molo. Si tratta di un molo panoramico di Ceriale costruito nel 2006, un pontile da cui si può godere della totale vista della città e di un panorama mozzafiato sul mare. Il molo panoramico ospita una grande varierà di feste, rassegne ed eventi di ogni genere (tra i più famosi, segnaliamo ad esempio la mostra fotografica all'aria aperta con foto che ritraggono anche lo stesso territorio nelle diverse epoche). Punto di riferimento e simbolo d'orgoglio per l'intera cittadina.

34

Spingendoci al cuore della città troviamo, ovviamente, il centro storico e le sue meraviglie. Pensiamo, ad esempio, alla Chiesa dei Santi Giovanni Battista ed Eugenio: è una chiesta parrocchiale che ha le sue origini nell'epoca medievale, subì gravi danni durante un assalto nel 1637 ma fu successivamente restaurata e salvata. Ha una facciata molto larga, tre navate interne e famosa è la sua cupola sistemata in stile barocco, maestosa e sublime. L'interno della chiesta ospita opere di diversi pittori come, adempio, il dipinto che ritrae l'Annunciazione e la morte di San Giuseppe (firmato da Orazio de Ferrari) e, inoltre, un crocifisso realizzato in legno e chiamato "il Cristo dei Turchi" che presenta un piccolo foro a causa di una palla sparata durante un attacco dei saccheggiatori algerini.

Continua la lettura
44

Se ci si spinge lungo l'unica frazione di Ceriale, chiamata Peagna, si arriva anche alla Riserva Naturale Regionale del Rio Torsero e Museo Paleontologico. Il museo ospita la conservazione dei fossili raccolti nell’area della Riserva naturale regionale del Rio Torsero. I dipendenti del museo si occupano anche dello studio e della divulgazione poi delle particolarità naturalische e paleontologiche dell'area, con un interesse speciale al Pliocene Ligure. All'interno del museo si può visionare anche un mulino colloidale utile per frantumare la roccia; un setacciatore che permette le analisi granulometriche e le estrazioni di microfossili; e, infine, un calcimetro per effettuare analisi calcimetriche e dolomimetriche.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Portonovo

Portonovo con la sua riviera raffigura il gioiello della città di Ancona. Portonovo non è un centro abitato, in quanto i suoi pochi edifici che ne fanno parte, vengono utilizzati per passarci le vacanze. Questa città è infatti molto frequentata durante...
Consigli di Viaggio

Come pianificare un viaggio a Goa in India

Per chi sceglie di fare un viaggio in India, Goa è una tappa obbligata: è uno dei luoghi più belli e affascinanti dell'intero stato indiano e soprattutto vi permetterà di godere di qualche giorno di relax dopo aver affrontato il caos di Delhi o Calcutta....
Sudamerica

Come visitare las Islas del Rosario ai Caraibi

Il sud America è un luogo molto esotico e affascinante in quanto offre una vasta gamma di luoghi arrichiata da una vasta varietà di flora e fauna. Uno dei luoghi più belli da visitare sono di sicuro le isole del Rosario.Queste isole situate a 40 km...
Italia

I migliori posti per mangiare a Trieste

Trieste è una graziosa città del Friuli Venezia Giulia che merita sicuramente una visita. Se vi trovate da queste parti non dovete assolutamente perdere il centro storico, con il Teatro Romano, nonchè la Cattedrale di San Giusto e una passeggiata lungo...
Europa

Come visitare le spiagge di Iglesias in Sardegna

Molto spesso quando prendiamo in considerazione l'idea di progettare una vacanza al mare, non teniamo conto delle bellissime località che caratterizzano la nostra nazione. In Italia infatti sono presente innumerevoli luoghi dove poter trascorrere in...
Europa

Come visitare la Riserva dello Zingaro

Con l'arrivo dell'estate arriva anche il rinnovo per la passione della natura. Parliamo di mare, più precisamente in Sicilia, La Riserva Dello Zingaro. È tra le poche coste a non essere state contaminate dalla presenza di una strada asfaltata. Ecco...
Europa

Come visitare Viareggio

Viareggio è una città italiana in provincia di Lucca, in Toscana. È un importante centro industriale specializzato soprattutto nel settore della cantieristica navale, ma eccelle anche nella pesca, nella floricoltura e nell'artigianato. È nota al pubblico...
America del Nord e Centrale

Come visitare l'isola di Providencia

L'isola di Providencia si trova in Sud America, precisamente al largo del Nicaragua, anche se politicamente fa parte della Colombia. Conta una popolazione di circa 5.000 abitanti, i quali vivono quasi esclusivamente di turismo; l'isola, infatti, custodisce...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.