Come visitare Cervo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Volete organizzare una vacanza romantica e tranquilla con il partner, o passare qualche giorno di relax con i vostri amici senza correre il rischio di andare a finire in località turistiche caotiche e dove regna solamente la vita all'insegna del divertimento sfrenato e delle attività notturne? Niente paura, esistono tantissime soluzioni che vi permetteranno di organizzare una vacanza rilassante e allo stesso tempo niente affatto monotona o noiosa, e contemporaneamente di divertirvi e scoprire località affascinanti di cui non conoscevate l'esistenza! In questa guida vedremo insieme passo dopo passo come scoprire e visitare Cervo, una magnifica località del ponente ligure che ci consentirà di unire alla bellezza della vacanza l'arricchimento culturale e paesaggistico. Cervo, in provincia di Imperia racchiude tante sorprese e colpirà sicuramente il turista per la straordinaria bellezza del suo mare e della sua posizione arrampicata sulla collina in un dolce declivio.

25

Arrivare a Cervo è estremamente semplice: è sufficiente prendere l'autostrada dei Fiori verso Ventimiglia e uscire al casello di San Bartolomeo. Dall'uscita del casello basta prendere la via Aurelia e tornare in direzione di Andora, dove a poca distanza si trova il borgo di Cervo che è necessario raggiungere con l'automobile o, in alternativa, fare una splendida passeggiata. Un'occasione per raggiungere la località può anche essere quella di praticare la via Aurelia partendo da Savona, per poter godere appieno delle bellezze del paesaggio sul mare. Purtroppo la località è poco accessibile con la ferrovia, perché sprovvista di stazione di fermata.

35

Se siamo degli appassionati e dei cultori di musica, è imperdibile il festival di musica da camera che si svolge in estate e richiama moltissimi turisti. Concerti e suggestione dal 1970 fanno di Cervo un borgo dedicato alla cultura musicale: infatti sin da questa data concertisti di alto livello si susseguono nelle loro indimenticabili performance. Da non perdere è anche il giro turistico fra le piccole vie piene di artigiani locali con le loro tradizioni tipiche, e assaggiare le specialità a base di freschissimo pesce fresco condito con olio ottenuto dagli ulivi del comprensorio attraverso il metodo della spremitura a freddo.

Continua la lettura
45

Le stradine che si snodano nel centro di Cervo sono tutte belle e particolari con il loro acciottolato antico e tradizionale, le case in pietra e i balconcini sempre pieni di fiori colorati. Su diversi livelli, arrampicata verso la collina piena di ulivi, Cervo si presenta infatti come una località unica e irrinunciabile, in cui godere della dimensione accogliente e tradizionale, così diversa da quella caotica e alienante tipica delle grandi città. Nella sua piazza principale, San Giovanni, si erge una chiesa costruita in stile barocco, chiamata da tutti "dei Corallini": alta e slanciata, sembra protendersi direttamente sul mare azzurro. Da visitare assolutamente è anche il castello dei Clavesana dove oggi è ospitato il museo Etnografico visitato ogni anno da molti turisti.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scoprire i prodotti artigianali offerti nei vari negozi del borgo è un'ottima occasione per imparare ad apprezzare le prelibatezze locali: non rinunciatevi affatto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Cervo

Volete organizzare una vacanza romantica e tranquilla con il partner, o passare qualche giorno di relax con i vostri amici senza correre il rischio di andare a finire in località turistiche caotiche e dove regna solamente la vita all'insegna del divertimento...
Europa

Come visitare le spiagge di Cannigione in Sardegna

Se pianificate una vacanza a Cannigione, questa guida vi darà alcuni consigli su come visitare le spiagge più belle della zona. Cannigione è una località balneare del comune di Arzachena, che si trova nella parte nord-orientale della Sardegna. Questo...
Europa

Come E Perchè Visitare Le Città Di Komàrno E Komàrom

Tra Ungheria e Slovacchia ci sono due città che vale senz'altro la pena vedere e conoscere. Due città incantevoli, non tanto grandi, che vi stupiranno per la loro bellezza. Stiamo parlando delle città di Komàrom e Komàrno, che si trovano proprio...
Europa

Come visitare Venzone

Venzone è una piccola cittadina di circa 2200 abitanti nella provincia di Udine. Si trova a circa 25 km a nord del capoluogo friulano. La zona in cui si trova è la parte bassa della Carnia. Il paese è noto per la sua fortezza costruita, per la scoperta...
Europa

Come visitare la Sardegna: Arzachena

Arzachena è un comune Italiano appartenente alla provincia di Olbia-Tempio in Sardegna. Questo comune è situato ad 83 metri sopra il livello del mare ed è il terzo comune più popoloso della Sardegna dopo Olbia e Tempio Pausania. Questa città è il...
Europa

Come visitare il Museo del Mosaico ad Istanbul

Il Museo del Mosaico di Istanbul ospita dei meravigliosi mosaici d'epoca antica in ottimo stato di conservazione. Un tempo nominato "Grande Palazzo degli imperatori bizantini", il complesso custodiva decine di reperti del V e VI secolo. Gli archeologi...
Europa

Come visitare le spiagge di Capriccioli in Sardegna

Le spiagge di Capriccioli sono caratterizzate dalla presenza di un fondale basso, mentre la sabbia, che possiede una consistenza finissima e un colore molto chiaro, è alternata con massicci scogli. Queste spiagge si trovano in Costa Smeralda, precisamente...
Europa

Come visitare Mèsola a Ferrara

Come visitare Mèsola A Ferrara: si tratta di un comune che conta poco più di 7000 abitanti. È situato in Emilia-Romagna, precisamente in provincia di Ferrara. Il suo nome deriva da "media insula", grazie alla sua posizione estremamente fertile e affascinante:...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.