Come visitare Chiang Mai in Thailandia

Tramite: O2O 04/10/2018
Difficoltà: facile
19

Introduzione

Chiang Mai è una delle cittadine maggiormente popolate della Thailandia ed è situata sulle rive del fiume Ping. Grazie alla sua posizione, questa vivace città rappresenta un ottimo punto di partenza per visitare l'area thailandese. Ogni anno, infatti, Chiang Mai attira un numero veramente elevato di turisti provenienti da tutto il mondo, diventando una meta quasi obbligatoria per chi desidera recarsi in Thailandia. Di seguito, vi spieghiamo come arrivare a Chiang Mai da Bangkok e come visitare questa meravigliosa città in appena 3 giorni. Buona lettura!

29

Occorrente

  • Mappa della città
  • Denaro thailandese (baht)
  • Macchina fotografica
39

Spostamento a Chiang Mai

Avete tre possibilità per arrivare a Chiang Mai da Bangkok: il treno, il bus notturno e l'aereo. Se decidete di prendere il treno, la prima corsa dalla stazione di Hua Lampong è alle 8:30 e l?ultima alle 22:00. Il viaggio dura circa 12-15 ore in base al tipo di treno che scegliete e dal numero di fermate che effettuerà. Per quanto riguarda il prezzo, si va da un minimo di 300 baht per i posti in terza classe a un massimo di 1350 baht per una cuccetta in prima classe. Se, invece, intendete prendere il bus notturno, i prezzi variano a seconda della compagnia, partendo da un minimo di 200 baht fino ai 400-600 baht dei bus VIP, mentre il viaggio dura circa 10 ore. Se pensate di prendere l'aereo, il viaggio dura circa un'ora viaggiando con la compagnia Thai Airways.

49

Alloggio a Chiang Mai

Le zone più frequentate e adatte a pernottare a Chiang Mai sono la Old Town, la parte più antica circondata dalle antiche mura, e il Night Market, la parte più moderna è festaiola. Soggiornare nella Old Town sarà l'ideale se avete intenzione di passeggiare per le sue strade e immergervi totalmente nel fascino di questa città. Oltre ai classici alberghi di buona categoria, è possibile optare per una guesthouse a conduzione familiare dove potersi sentirsi a casa. Le camere sono, generalmente, molto belle e rinnovate con bagni spaziosi e funzionali. Le persone che vi ospiteranno, vi offriranno ogni giorno in camera bottiglie d?acqua, snack e bevande calde solubili.

Continua la lettura
59

Primo giorno a Chiang Mai

Vi consigliamo di dedicare il primo giorno alla visita dei templi che si trovano nella Old Town e nella zona appena circostante. I templi da vedere sono davvero tanti. Noi vi proponiamo quelli più belli e importanti: Wat Chedi Luang, un tempio con una stupa altissima; Wat Phan Tao, un tempio che si distingue per il suo viharn in legno di teak; Wat Phra Singh, un monastero dimora di oltre 700 monaci; Wat Chiang Man, il tempio più antico della città; Wat Lok Molee; Wat Rajamontean. La sera potreste assistere a un match di Muay Thai, lo sport thailandese per eccellenza. Si tratta di un incrocio tra il pugilato e un'arte marziale. Gli spettacoli sono molti e non farete fatica a trovare un luogo predisposto. È molto interessante e suggestivo assistere alla preparazione degli atleti e a tutti i riti che precedono l'incontro. Per quanto riguarda la competizione, gli atleti riflettono molto prima di agire e studiano ogni movimento dell?avversario. Uscirete un paio di ore più tardi totalmente avvolti da una nuvola di balsamo di tigre.

69

Secondo giorno a Chiang Mai

Il secondo giorno sarà dedicato all?attrazione più importante di tutta la Thailandia: il tempio del Doi Suthep (Wat Phra That Doi Suthep). Il tempio si trova a 1000 metri di altitudine e l?entrata costa 30 baht, circa ? 1,00. L?edificio fu eretto nel 1386, subì varie modifiche nei secoli seguenti e si tratta di un grande complesso circondato da una fitta vegetazione protetto da alte mura. Per arrivarci, è necessario salire una scalinata composta da più di 300 gradini (in alternativa, c?è una funicolare), ai cui lati si srotolano due lunghi serpenti Naga a sette teste risalenti al 1500. L'anima del complesso è la grande stupa dorata, attorno alla quale i fedeli camminano pregando e portando in mano fiori di loto e incenso. Specialmente in alta stagione, il tempio è sempre affollato, quindi la spiritualità deve fare i conti con le macchine fotografiche dei turisti. Sulla via del ritorno, vi fermerete al Wat Pha Lat, un luogo non assalito dai turisti e avvolto da una quiete quasi surreale. Immerso nella giungla, si tratta di un posto utilizzato come luogo di riposo dalle persone che scalavano la montagna per raggiungere il Doi Sutheo e successivamente diventato residenza di monaci. Ultima tappa: le Monthathan Waterfalls, un posto piacevole per fare una passeggiata e riposarsi dopo le visite appena fatte. Per la sera, vi consigliamo lo shopping al Night Market.

79

Terzo giorno a Chiang Mai

Per il vostro terzo giorno di permanenza a Chiang Mai, potreste fare una visita al Parco Nazionale di Doi Inthanon, un incredibile susseguirsi di cascate, foreste, villaggi dove la natura thailandese trova una delle sue espressioni migliori. Inoltre, la Doi Inthanon è la vetta più alta della Thailandia. Questo parco racchiude e conserva ambienti naturali di assoluto pregio: nelle zone più pianeggianti, si estendono ricche foreste decidue e submontane che, passando alle aree più montane, sono soppiantate da meravigliose foreste sempreverdi. Superando i 1800 metri di altitudine, invece, potrete ammirare ambienti diversi: muschi, felci, licheni e piante epifite creano ecosistemi davvero fantastici. Il costo è di 1200 baht per persona comprendente pick-up in albergo, pranzo e biglietti di ingresso. Se amate gli animali, allora dovrete visitare l?Elephant Nature Park, la riserva dove potrete passare una giornata in compagnia degli elefanti nel maggior rispetto dell?animale. Non si farà trekking sui loro dorsi, ma collaborerete con lo staff del parco accudendo e cibando gli elefanti. Se, invece, siete amanti dei massaggi thailandesi, non dimenticate di trascorrere qualche ora in una delle tante SPA di Chiang Mai. Ne vale davvero la pena.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Anche se la Thailandia non è un luogo pericoloso, non mettete troppo in mostra gli oggetti di valore e mantenete sotto controllo sia il portafogli che i documenti.
  • Le distanze tra una zona e l'altra di Chiang Mai, sebbene percorribili a piedi, diventano considerevoli se sommate tra loro. Vi consigliamo, quindi, di affittare una bicicletta. Troverete diversi noleggi per le strade. Il costo è di circa di 50 baht per 24 ore che corrispondono a meno di € 1,50.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

5 itinerari per visitare la Thailandia

La Thailandia è un paese davvero magico, ricco di storia e cultura, famoso per la cordialità e l’ospitalità dei suoi abitanti, tant’è che viene anche chiamata “il Paese del sorriso”. Un viaggio in Thailandia può diventare un’esperienza...
Asia

I 5 templi più belli di Chiang Mai

La Thailandia è uno dei luoghi più affascinanti del mondo, ricco di attrazioni, paesaggi naturalistici incontaminati, templi maestosi, un'arte culinaria e un artigianato locale tra i più rinomati e con tantissime attrazioni che è davvero difficile...
Asia

Come visitare le più belle cascate della Thailandia

La Thailandia, ufficialmente Regno di Thailandia, è una delle mete più famose per il turismo mondiale, grazie al suo spettacolare ambiente e la ricca fauna che richiama ogni anno milioni di persone da ogni parte del mondo. La Thailandia vanta decine...
Asia

Come visitare la Thailandia

Dal mare cristallino alle foreste inesplorate, dagli alberghi di lusso alla vita notturna. Tutto ciò che si può desiderare da una vacanza lo potete trovare in Thailandia, terra dalle immense bellezze. Situata a sud della Cina, la Thailandia gode di...
Asia

Come visitare i Parchi Nazionali del nord della Thailandia

Viaggiare è molto ma molto importante: aiuta ad aprire la mente ed a sviluppare il nostro bagaglio culturale. Sempre più gettonate sono le terre con culture completamente diverse dalla nostra che si definisce "occidentale", uno degli stati più visitati...
Asia

Come visitare la Thailandia in bicicletta

Viaggiare è la passione di moltissime persone, forse della stragrande maggioranza della gente che popola il nostro pianeta. Ogni giorni milioni di persone si spostano da una parte all'altra del globo terrestre per visitare nuovi luoghi, o posti ormai...
Asia

Come visitare la città di Pattaya in Thailandia in un giorno

Se è nelle vostre intenzioni trascorrerete qualche giorno di assoluto relax in Thailandia, potreste visitare la città di Pattaya che si trova sulla costa nord orientale del golfo di Thailandia. Pattaya è una località turistica molto frequentata da...
Asia

Come E Cosa Visitare A Kanchanaburi In Thailandia

All'interno della presente guida andremo a occuparci di turismo. Nello specifico, come avrete potuto scoprire tramite la lettura del titolo stesso che accompagna la nostra guida, ora andremo in Thailandia, per spiegarvi Come E Cosa Visitare A Kanchanaburi.Quella...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.