Come visitare Civita di Bagnoregio

Tramite: O2O 07/10/2018
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Meraviglioso borgo risalente al periodo etrusco, al confine tra Lazio ed Umbria, per la precisione, nella Valle dei Calanchi, tra Fossato del Rio Torbido e Fossato del Rio Chiaro, Civita di Bagnoregio è anche conosciuto con il triste appellativo di ?città che muore?, sospeso su una linea immaginaria tra passato e presente. Ma, a dispetto del suo inevitabile destino, esso è considerato uno dei paesi più affascinanti della penisola italiana e, per questo motivo, visitata da innumerevoli turisti che, giungendo da ogni angolo d'Europa, accorrono per ammirare lo spettacolo offerto dal Borgo di Civita e vivere la straordinaria sensazione di sentirsi come trasportati in una particolare realtà spazio temporale. A causa della continua erosione rocciosa che ha visto Civita di Bagnoregio andare, via via, sgretolarsi, gli abitanti, col passare del tempo, hanno deciso di abbandonare il luogo dirigendosi altrove, tanto che, ormai, il paese conta appena 16 abitanti. Ora, il fragile equilibrio del Borgo, sembra, in qualche modo, aver riacquistato un lieve barlume di stabilità e ciò ha permesso la costruzione di un lungo viadotto che, da una collina antistante, raggiunge la porta d'accesso al centro storico, permettendo l'afflusso turistico e, quindi, dando la possibilità di visitare i tesori di Civita.

27

Occorrente

  • Cartina del Borgo e delle varie attrazioni turistiche
37

La citta che muore

Civita altro non è che una frazione del paese Bagnoregio. Arroccata su di una bassa collina di tufo, Civita, come detto in precedenza, a causa del terreno in continuo movimento, è nota come la "città che muore". Nonostante le numerose frane ha mantenuto, però, un certo fascino, infatti, camminando per i suoi vicoli è possibile fare un vero e proprio tuffo nel passato ammirando, ancora oggi, il passaggio dell'antica civiltà che ha tenuto a battesimo la sua nascita, ovvero quello Etrusca. Arrivare a Civita è molto semplice: basta imboccare l'Autostrada A1, uscire al casello di Orvieto e proseguire percorrendo la statale in direzione Castiglione Teverina.

47

Il ponte e il Belvedere

Arrivati in paese, è possibile sistemare la macchina in uno dei tanti parcheggi custoditi e proseguire a piedi verso Civita. La distanza da percorrere è molto breve, infatti, solo un chilometro separa i due paesi. Da questo momento in poi potete cominciare il vostro giro turistico. Recandovi sul Belvedere avrete la possibilità di scattare foto di rara bellezza, infatti, da qui i calanchi sottostanti non hanno più, per voi, alcun segreto. Un altro punto di osservazione è lo stretto ponte che collega Bagnoregio a Civita, da questa posizione invece è possibile notare come la lenta ma inesorabile azione erosiva del terreno determina la fine di questo paese. Proseguendo nel vostro cammino potrete goungere presso il bordo orientale del Belvedere, qui troverete sia i resti del convento francescano, sia una grotta ricavata dal tufo, il cui nome è Bonaventura.

Continua la lettura
57

La Chiesa do San Donato e il Palio

In pieno centro storico potrete visitare la chiesa di San Donato, nel cui interno è possibile ammirare un Crocifisso scolpito su legno, i cui tratti ricordano la scuola del grande Donatello. Nonostante Civita sia ormai quasi del tutto disabitata, alcune famiglie hanno resistito al flusso migratorio continuando ad abitare le case medievali. Passeggiando per le suggestive vie del borgo non è da escludere di venire attirati dalla bellezza dei giardini ben tenuti delle stesse abitazioni, i quali raccontano di un luogo che si aggrappa alla vita con tutte le sie forze. Se poi il vostro giro turistico lo effettuate la prima domenica del mese di Giugno o di Settembre, potrete, addirittura, assistere all'antico Palio della Tonna che si svolge tra le strette vie del borgo. Insomma, nonostante la storia poco incoraggiante, Civita di Bagnoregio ha ancora tante emozioni da regalare.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitate i periodi di maggiore afflusso turistico per godere appieno delle bellezze del posto
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Leeds Castle

Se soggiornerete in Inghilterra, potreste visitare Leeds Castle. Nel 1254, il re Edoardo I sposò Eleonora di Castiglia. L'amore immenso per la moglie lo indusse a costruire per lei una residenza da fiaba. Nacque così, Leeds Castle. È il castello più...
Europa

Cosa visitare in Lussemburgo

Il mondo è caratterizzato da un'infinità di luoghi e paesaggi mozzafiato che vale la pena visitare almeno una volta nella propria vita. Molti di questi luoghi sono sconosciuti alla maggior parte delle persone mentre altri sono più conosciuti. Una delle...
Europa

5 cose da visitare a Casablanca

Casablanca, con i suoi 3 milioni di abitanti, è la più grande città del Marocco e la più moderna. Verrete infatti affascinati dalle architetture moderne che più di ogni altra cosa la caratterizzano. Seguite questa guida prima di visitare Casablanca...
Europa

Come visitare Francoforte in 3 giorni

Una delle città più belle che vi consigliamo di visitare è Francoforte sul Meno. Essa è una grande città della Germania sud-occidentale, bagnata dal fiume Meno. Tanto affascinante quanto laboriosa, oggi Francoforte è la capitale finanziaria tedesca....
Europa

Come visitare Alicante in 3 giorni

Se trascorrerete qualche giorno di relax in Spagna, potreste raggiungere Alicante. È una città, situata nella lunga striscia sabbiosa della Costa Blanca. Da cittadina portuale piuttosto anonima è oggi una località interessante e piacevole. Per visitare...
Europa

Come visitare Colla Micheri

L'antico borgo di Colla Micheri è un nucleo storico della città di Andora, situata nella riviera delle Palme, in provincia di Imperia. Questo luogo, dove il tempo sembra essersi fermato, ti lascerà di stucco, permettendoti di visitare un piccolo centro...
Europa

I 5 migliori monumenti da visitare ad Atene

Atene è sicuramente una delle capitali più visitate per il suo patrimonio culturale e storico.La capitale della Grecia è da sempre considerata infatti la culla della civiltà, della filosofia e della letteratura. Ma è anche la patria delle belle arti,...
Europa

Come visitare il quartiere di Bairro Alto a Lisbona

Se avete organizzato un viaggio nella splendida Lisbona, non potete fare a meno di visitare la zona più antica della città e precisamente il quartiere Bairro Alto, ovvero un luogo molto suggestivo e amato dallo scrittore locale Fernando Pessoa. In...