Come visitare Crevalcore

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Crevalcore è una cittadina dell'Emilia Romagna, in provincia di Bologna, immerso nella famosa Pianura Padana. Nelle zone limitrofe ci sono Modena e Ferrara. Diverse sono le ipotesi sulla nascita di questa piccola cittadina che conta circa 15.000 abitanti. Il nome deriva sicuramente dal castello caratteristico di questo luogo, chiamato appunto Crevalcore. Ricca è la storia che caratterizza questo posto che è tutta da scoprire passo dopo passo visitandolo. Crevalcore ha numerose attrazioni: monumenti, musei, strutture architettoniche e altro ancora che attraggono turisti e curiosi. Questa piccola cittadina è stata colpita diverse volte dal terremoto, come quello del 2012, subendo ogni volta numerosi danni, ma riuscendo sempre a rialzarsi, rafforzandosi e migliorandosi sempre di più. Ma entriamo nello specifico e vediamo nel dettaglio come e cosa visitare Crevalcore.

24

Crevalcore ha un centro dove è possibile visitare la famosa Chiesa di San Silvestro, nata nel XVI secolo, ma ricostruita nel 900. All'interno sono custoditi diversi affreschi e arredi di notevole importanza, che si possono ammirare visitando la chiesa. C'è poi il famoso Palazzo Comunale, di notevole importanza storica, mentre non lontano c'era una struttura parrocchiale della quale rimane solo il famoso ed antico Campanile. Caratteristica e impressionante è la Chiesa dell'Immacolata Concezione, impossibile da non visitare e ammirare opere che la caratterizzano, come: statua di Noè e Mosè e tante altre ancora, di cui ne vale davvero la pena. Altra costruzione religiosa è la Chiesa Santa Croce.

34

Visitare Crevalcore significa anche dedicare tempo alla visita del Teatro Comunale. Edifico costruito nel 1881, con all'interno rifinimenti artistici che sono opera del famoso artista Gaetano Lodi. Il Teatro Comunale ha avuto anche altri personaggi famosi ed importanti che ci hanno lavorato, come ad esempio Raffaele Faccioli.

Continua la lettura
44

Crevalcore è conosciuto anche per le sue famose ville che caratterizzano il luogo. Sono numerose, tra le tante che ci sono ne elenchiamo alcune delle più famose: Villa Caprara, Palazzina Pepoli e Palazzo Bevilaqua. Strutture spettacolari con giardini immensi ricchi di sculture, sia all'interno che all'esterno. Visitare Crevalcore è semplice e piacevole. Una cittadina piccola ma piena di storia, un luogo tranquillo dove poter trascorrere momenti rilassanti tra un posto e l'altro. Ricca la tradizione culinaria che offre il meglio della cucina emiliana e tutti i piatti caratteristici del luogo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come e cosa visitare a Narni

Narni è una piccola ma bella cittadina nel cuore dell'Umbria, a Terni. Si tratta di una città abitata fin dall'era neolitica, con le prime costruzioni importanti nate nel 300 av. Cristo per opera dei romani, ma la città è realmente sbocciata durante...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere la villa comunale di napoli

La Villa Comunale di Napoli è situata proprio al centro della città, tra due strade incantevoli, via Caracciolo che corrisponde al lungomare, ed infatti la villa è parallela a via Caracciolo per ben due chilometri, e via Riviera di Chiaia, il cuore...
Consigli di Viaggio

Come e cosa visitare a Taormina

Anche se ormai l'Estate è finita, nulla ci viete di organizzare una bella vacanza in qualche bel posto della nostra penisola, per staccare dal lavoro e dalla monotonia della vita quotidiana. Taormina potrebbe essere la scelta più adatta in questo periodo....
Italia

Guida ai borghi medievali dell'Umbria

L'Umbria è la una tra le più piccole regioni d'Italia e non affaccia sul mare. La sua cima più alta è il monte Vettore (2478 metri) e la regione è caratterizzata da profonde valli, attraversate da fiumi e dai laghi Trasimeno e Piediluco. Il clima...
Italia

Le 10 cose da vedere a Siena

Siena, una delle città più interessanti e belle della regione Toscana, ricca di storia, specialmente derivante dall'epoca medioevale. Mostra la sua bellezza grazie alle sue torri, alle sue piazze molto grandi, ai palazzi arroccati, che la rendono una...
Europa

Come visitare Sambuca di Sicilia

Sambuca di Sicilia è una cittadina in provincia di Agrigento con una storia e tradizione molto marcata sia da un punto di vista culturale ed artistico storico e sia da un punto di vista culinario, infatti viene mantenuta segreta una ricetta antica di...
Europa

Come visitare Castelfiorentino

Castelfiorentino è un comune in provincia di Firenze, con circa 18000 abitanti. Rappresenta un importante crocevia di città d'arte. Si trova, infatti, tra le principali località artistiche della Toscana. Il toponimo risale al XII secolo. Il suo nome...
Italia

I 10 borghi più belli del Centro Italia

Come tutti ben sappiamo, l'Italia dispone di un patrimonio storico, artistico e culturale da far invidia a tutto il mondo. Non vi sono solo le grandi città ricche di monumenti storici, ma anche centri più piccoli, lontano dal caos della città, ma ciò...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.