Come visitare Dublino in 3 giorni

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Avete a disposizione un weekend di relax e siete su quale luogo far ricadere la vostra scelte? Perché non provate a passare tre giorni in una delle città europee più interessanti e trasudanti di cultura e storicità come Dublino?! Capitale dell'Irlanda, Dublino ha la fortuna di presentare un centro cittadino abbastanza piccolo che concentra a se tutte le principali attrazioni. Questo vi permetterà di ammirare le bellezze di Dublino senza dover effettuare difficoltosi spostamenti. Scopriamo insieme quindi come visitare Dublino in tre giorni.

24

Colazione in stile irlandese

Dopo una buona consistente colazione in stile irlandese, si può cominciare a scoprire la città iniziando a perlustrare da O'Connel Bridge e proseguendo verso il Trinity College. Qui non potrete non fare tappa al campus e osservare il Book of Kells. Dirigetevi verso Grafton Street sostando davanti la statua di Molly Mallone per perlustrare i molteplici negozi del luogo inclusi quelli di Powerscourt Townhouse fino a giungere ai fantastici giardini di St. Stephen dove potrete tranquillamente adagiarvi in riva al laghetto. Dopo aver fatto una sosta in mezzo al verde, ci si può accingere verso la St. Patrick Cathedral per poi avviarsi verso la Christ Church Cathedral: non lasciatevi scappare la cripta e il tesoro. La destinazione successiva è il Dublin Castle. Qui può rivelarsi molto piacevole una passeggiata al calare del sole per osservare il Liffey, il Four Court e la Penny Bridge e continuare il vostro girovagare fra le stradine di Temple Bar dove si può chiudere la serata nei tanti pub della zona.

34

Le località

Se avete un giorno in più da godervi a Dublino, potreste scegliere di impiegarlo andando alla scoperta delle numerose località che si trovano nelle vicinanze di Dublino come alcune bellissime residenze d'epoca e siti archeologici come Brú na Bóinne, la dimora del Boyne in irlandese, ovvero uno dei più importanti siti archeologici di origine preistorica al mondo dichiarato patrimonio dell'umanità.

Continua la lettura
44

Le bellezze di Dublino

Potreste continuare con la scoperta delle bellezze di Dublino recandovi ad ammirare la meravigliosa la Custom House. A questo punto vi basterà risalire O'Connell Street per vedere invece lo Spire, il GPO e la celebre statua di uno dei simboli di Dublino ovvero lo scrittore James Joyce. A proposito di Joyce, non potreste non fare tappa al James Joyce Centre, il museo dedicato al celebre scrittore irlandese nel quale potrete trovare raccolte di foto familiari, scritti e resoconti sui luoghi visitati dallo scrittore. Dirigendovi invece verso Parnell Square potrete dare un'occhiata ai bellissimi negozi di Henry Street. Potreste concludere la giornata a girovagare per le vie del centro di Dublino approfittando magari per fare un po di shopping, sorseggiare una pinta scura e vivere lo scenario notturno della città.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

3 itinerari per visitare Dublino

Dublino, capitale d'Irlanda, è una città ricca di fascino e storia. Fondata dai Vichinghi, si trova sulla foce del fiume Liffey. Il centro della cultura irlandese, nel tempo, ha ammaliato scrittori e viaggiatori. Stupisce per i suoi incantevoli paesaggi...
Europa

Come muoversi a dublino di sera

L'Irlanda è una meta turistica molto apprezzata, soprattutto dai giovani. Offre moltissimo, sia in termini di paesaggio, storia e cultura, sia di divertimenti. Quindi sarà possibile scoprire per chiunque un angolo di Irlanda per le proprie esigenze....
Europa

Guida: tour dell'Irlanda in 10 giorni

Una delle terre che più affascina noi europei è l'Irlanda, terra che diventa metà turistica per molti e che riesce ad offrire molto da tantissimi punti di vista. Parliamo di un paese che oltre a birra e paesaggi mozzafiato riesce a offrire molto anche...
Europa

Come visitare Il Trinity College di Dublino

Dublino è una delle mete europee più ambite: la città irlandese, infatti, seppur piccola rispetto ad altre grandi capitali del vecchio continente, è sicuramente una delle più belle da visitare.La Cattedrale di San Patrizio, la Guinness Tower e tantissimi...
Europa

Come visitare il Castello di Dublino

Se siete amanti della storia allora dovete recarvi nella splendida Dublino. Questa città ha collegamenti giornalieri con le più grandi capitali europee ed è facilmente raggiungibile con voli low cost. Uno dei simboli più importanti della capitale...
Europa

Come visitare il quartiere di Temple Bar a Dublino

Siamo a Dublino, la vivace capitale della Repubblica di Irlanda; in centro troviamo il rinomato quartiere conosciuto come Temple Bar, che si estende tra Dame Street e il fiume Liffey, per circa 11 ettari. Tra pub, negozi, ristoranti e prestigiosi club...
Europa

10 cose da fare nella città di Dublino

Dublino è la capitale della Repubblica d'Irlanda, se l'avete scelta dovrete prepararvi ad una città molto dinamica, con un clima estremamente ventoso e solitamente piovoso, quindi cominciate a prendere un ombrello e mettetelo in valigia!Adesso che avete...
Europa

Cosa e dove mangiare a Dublino

Dublino, soprattutto negli ultimi anni, è una delle città più visitate al mondo. Ogni turista ne resta estasiato, non soltanto per i suoi scorci storici che la contornano, ma anche per via del suo aspetto giovanile e moderno che si è via via costruita...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.