Come visitare Elcito Nelle Marche

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Sicuramente l'Italia è piena di gioielli nascosti; uno di questi è Elcito, minuscola quanto suggestiva frazione di S. Severino Marche in provincia di Macerata, che in inverno conta 7 abiitanti ma che durante l'estate si riempie di turisti affascinati dalla sua invidiabile posizione panoramica. Scopriamo oggi come visitare Elcito, e vedremo come farci affascinare da questo posto.

24

Un' attività che potrete fare benissimo visitando Elcito è quella di fare alpinismo, o arrampicata, se siete degli appassionati. Infatti il Fosso Scuro, che si trova lì vicino, un fosso ideale per la discesa, ma che è molto pericoloso e richiede quindi l'attrezzatura adatta. Insomma, Elcito sarà un piccolo "borgo", ma sicuramente è molto ma molto bello da visitare.Elcito d'estate si riempie di turisti tuttavia non solo perché ha un paesaggio magnifico da ammirare, che consigliamo assolutamente di vedere almeno una volta nella vita, essendo molto suggestivo e mozzafiato, ma perché anche il castello e l'abbazia sono molto belli da vedere. Quindi il complesso acquista fascino non solo per la posizione panoramica ma anche per il suo passato ricco di storia e di cultura.

34

Elcito è un piccolo borgo che, nonostante il nome spagnoleggiante, si trova a 5 km dalla frazione di S. Severino Marche, Castel S. Pietro, sulla strada per Apiro. Questo nome, Elcito, deriva proprio da elce, una pianta che probabilmente nell'antichità si trovava anche nella zona dove si trova Elcito, pur non essendo proprio il suo habitat naturale. Per arrivare in questo paesino bisogna percorrere una strada ripida e tortuosa che porta fino a 821 metri di altezza, fino alle falde del Monte S. Vicino. Qui troviamo un antico castello che era stato edificato appunto come difesa dell'Abbazia Benedettina. Tutto quello che c'è di Elcito è questo. I 7 abitanti, ormai tutti anziani, hanno deciso di passare il resto della loro vita in questo paese, seppur non ci sia alcun negozio nè emporio dove fare acquisti. E non ci sono mai stati essendo che le duecento persone che abitavano questo posto fino agli inizi degli anni ottanta erano completamente autosufficienti.

Continua la lettura
44

S. Rocco è il patrono del paesino; a Ferragosto di ogni anno si svolge una processione, anche in notturna, insieme alla messa e a un concerto acustico, attività che ripopolano il paesino. L'estate e in generale la bella stagione sono il periodo migliore per visitare la zona, anche perché d'inverno, con la neve, la strada potrebbe essere impraticabile, oltre che pericolosa, data l'altitudine su cui è posta Elcito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Le migliori sagre delle Marche

La Regione Marche è conosciuta come una delle regioni italiane con il maggior numero sagre. Ciò è dovuto sia all'enorme quantità di prodotti e piatti tipici, sia perché è una delle poche regioni che cerca di valorizzare degnamente i propri prodotti...
Italia

Le migliori spiagge delle Marche

Tra le spiagge più belle d'Italia che possiamo vantare nel nostro Paese non si possono certamente tralasciare le Marche, che offrono uno spettacolo incantevole di cui si può godere a prezzi veramente irrisori. Questa regione è infatti non sempre annoverata...
Europa

Cosa visitare a Castel Trosino

Per gli amanti dei viaggi in Italia esistono bellissimi paesini e borghi che valgono veramente la pena di essere visitati. Per chi ama visitare le regioni centrali dell'Italia molto bella e affascinante sono le Marche, sia per le sue località di mare...
Europa

Come visitare Cascia in Umbria

Nel sud del territorio della provincia di Perugia, in Umbria, si trova il paesino di Cascia. Noto per aver dato i natali a Santa Rita, è un paesino di poco più di tremila abitanti. Ogni anno è meta di pellegrinaggio di numerosi fedeli. Nel verde dell'Umbria...
Italia

7 cose da non perdere nelle Marche

Tra le più belle regioni d'Italia non possiamo non annoverare le Marche, terra ricca di storia, di paradisi naturali e soprattutto di mare. In questa regione vi sono infatti alcune tra le più belle spiagge d'Italia, nonché borghi e piazze incantevoli...
Italia

Le migliori strutture balneari nelle Marche

Con l'arrivo dell'estate molti sognano di trascorrere una vacanza lontano dallo stress delle città, all'insegna del relax e del divertimento. Il mare è sicuramente una delle mete più apprezzate, e la regione Marche vanta riviere e spiagge che non hanno...
Europa

Come visitare L'Abbadia Di Fiastra

L'Abbazia Cistercense S. Maria di Chiaravalle di Fiastra è un gioiello architettonico del XII secolo in provincia di Macerata, nelle Marche. Creato dai monaci e tuttora da essi gestito, è un luogo di meditazione e di preghiera, di pace e tranquillità...
Europa

Come visitare Offagna

Il comune di Offagna è un piccolo borgo che si trova sulle colline marchigiane ed è facilmente raggiungibile dalla città di Ancona. Molte volte, durante le vacanze nelle Marche, si è spesso senza idee per quanto riguarda le possibili mete da visitare....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.