Come visitare Fossombrone

Tramite: O2O 08/01/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Se si va in vacanza nelle Marche è consigliabile visitare i piccoli e pittoreschi paesini che si incontrano lungo le strade. Uno dei più belli e turistici è Fossombrone. Fossombrone è un comune della provincia di Pesaro e Urbino e conta poco meno di diecimila abitanti. Geograficamente è situato al centro della val Metauro, poco prima della Gola del Furlo, sede di ritrovamenti di origine romana antica. Si tratta di un paesino principalmente medievale in cui è possibile visitare sia la Cittadella sia i resti della antica roccaforte. Il nome del paesino deriva quasi sicuramente da origini romane: si tratta infatti dell'antico centro romano legato a Gaio Sempronio Cracco. Sono sicuramente da visitare i molteplici capolavori architettonici, sia civili sia religiosi. Vediamo insieme in questa pratica guida come visitare Fossombrone.

27

Occorrente

  • Mappa del paese
  • Scarpe comode
  • Macchina fotografica
37

Innanzitutto, la prima cosa che dovrete fare è quella di visitare la famosa e bellissima Chiesa di San Filippo, la quale risale al 1600 ed è situata precisamente sul lato sinistro del corso. Avrete modo di apprezzare ed ammirare la facciata, la quale risulta essere rimasta incompleta con pregiati rilievi marmorei, invece al suo interno potrete osservare uno stile barocco e stucchi lignei incisi da Tommaso Amantini. Questa particolare chiesa, viene spesso utilizzata per concerti e manifestazioni di tipo artistico-culturali. Sempre nelle vicinanze, potrete ammirare la chiesa di sant'Agostino, la quale presenta una facciata a capanna caratterizzata da due finestre del seicento. Il portone è interamente di legno e possiede le statue di Sant'Agostino e Santa Monica, mentre l'interno presenta l'altare principale dell'800 e altissime colonne.

47

In seguito, potrete recarvi al Palazzo Vescovile, costruito nel 1500 circa. L'edificio è il risultato del disegno di Domenico Rosselli, anche se oggi è notevolmente cambiato rispetto all'assetto originario. Apprezzerete sicuramente la facciata a bugnato, che ancora mostra l'antico stile rinascimentale, e bifore con timpani triangolari e semicircolari. Lo stile vi lascerà senza fiato e potrete scattare delle straordinarie fotografie se siete appassionati.

Continua la lettura
57

Visitate, inoltre, il Palazzo Ducale. L'edificio fu costruito nel 1500 da Francesco di Giorgio Martini e Girolamo Genga, il quale si distingue per la presenza di un cortile a soppalco, di stile rinascimentale, all'interno del quale trovano posto un pregiato ballatoio, un ninfeo eretto da Ludovico Carducci, e una piccola cappella, appartenente al cardinal Giuliano. Il palazzo merita una visita di mezza giornata in modo da essere apprezzato a pieno.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sfruttate le giornate primaverili per la visita
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Cosa visitare in Lussemburgo

Il mondo è caratterizzato da un'infinità di luoghi e paesaggi mozzafiato che vale la pena visitare almeno una volta nella propria vita. Molti di questi luoghi sono sconosciuti alla maggior parte delle persone mentre altri sono più conosciuti. Una delle...
Europa

5 cose da visitare a Casablanca

Casablanca, con i suoi 3 milioni di abitanti, è la più grande città del Marocco e la più moderna. Verrete infatti affascinati dalle architetture moderne che più di ogni altra cosa la caratterizzano. Seguite questa guida prima di visitare Casablanca...
Europa

Come visitare Francoforte in 3 giorni

Una delle città più belle che vi consigliamo di visitare è Francoforte sul Meno. Essa è una grande città della Germania sud-occidentale, bagnata dal fiume Meno. Tanto affascinante quanto laboriosa, oggi Francoforte è la capitale finanziaria tedesca....
Europa

Come visitare Alicante in 3 giorni

Se trascorrerete qualche giorno di relax in Spagna, potreste raggiungere Alicante. È una città, situata nella lunga striscia sabbiosa della Costa Blanca. Da cittadina portuale piuttosto anonima è oggi una località interessante e piacevole. Per visitare...
Europa

Come visitare Colla Micheri

L'antico borgo di Colla Micheri è un nucleo storico della città di Andora, situata nella riviera delle Palme, in provincia di Imperia. Questo luogo, dove il tempo sembra essersi fermato, ti lascerà di stucco, permettendoti di visitare un piccolo centro...
Europa

I 5 migliori monumenti da visitare ad Atene

Atene è sicuramente una delle capitali più visitate per il suo patrimonio culturale e storico.La capitale della Grecia è da sempre considerata infatti la culla della civiltà, della filosofia e della letteratura. Ma è anche la patria delle belle arti,...
Europa

Come visitare il quartiere di Bairro Alto a Lisbona

Se avete organizzato un viaggio nella splendida Lisbona, non potete fare a meno di visitare la zona più antica della città e precisamente il quartiere Bairro Alto, ovvero un luogo molto suggestivo e amato dallo scrittore locale Fernando Pessoa. In...
Europa

Come visitare Uppsala In Svezia

Uppsala è una città della Svezia e dista a circa un'ora dalla capitale Stoccolma. La città è nota per essere un importante centro universitario, motivo per cui organizzare un viaggio in questa zona è l'ideale se si vuole visitare un'area dinamica,...