Come visitare Gragnano

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Alle porte di Napoli sorge il Comune di Gragnano. La sua popolazione è di circa 30.000 abitanti, mentre la sua altitudine è di 140 metri al di sopra del livello del mare. Situata a 30 chilometri dal capoluogo campano, Gragnano possiede una storia che ruota intorno all'antica arte bianca della pasta, ma non solo. Si tratta di una meta per numerosi visitatori, affascinati da una storia millenaria. Vediamo come visitare questa località dall'arte e dalle tradizioni culinarie ben radicate.

26

È facile visitare Gragnano perché si trova tra Napoli e la penisola sorrentina. Il visitatore può scoprire un borgo pittorico, aspro e romantico, che in diverse zone nasconde i segni di una bellezza storica. Il territorio si snoda su circa 14 km quadrati e si divide in varie zone. Un'area pedemontana si caratterizza per le colture arboree. La porzione montana è ricca di grotte carsiche, sorgenti e corsi d'acqua, pieni di piccole cascate e con una fauna ricca di volti, conigli e lepri.

36

Con tanto spirito di avventura, potete osservare un ambiente rurale incontaminato visitando la Valle dei Mulini. Si trova in pieno centro storico e corrisponde alla mulattiera che nel Medioevo portava ad Amalfi. Potete visualizzare gli antichi mulini ad acqua, funzionanti fino al secolo scorso. A due passi, non potete perdervi il borgo medievale di Castello. Qui sembra di vivere al passato e potete acquistare prodotti tipici come le ciliegie, il vino o l'olio.

Continua la lettura
46

Se intendete visitare Gragnano, non potete perdervi le altre chiese. Tra queste, quella del Corpus Domini risale al 1555 e contiene una tela di Luca Giordano e "L'ultima cena" di Giacinto Diano. La Chiesa di San Giovanni Battista si trova nella frazione del Rosario e custodisce un'imponente torre campanaria risalente all'ottocento, oltre ad altre tele del Diano.

56

Per visitare Gragnano dovete vedere le mura di cinta, le 5 torri e le 2 porte che attestano le sue origini antiche. Da visitare l'arco napoleonico, l'unico di tutta la Campania. Molto suggestivo è il conosciuto presepe artistico. Si tratta di un'opera realizzata da vari artigiani locali nel 1969. Questi ultimi, molto devoti alla tradizione, lo hanno posto in un'area del paese estremamente rurale, conferendogli una forte connotazione realistica.

66

Un tratto caratteristico che ha reso Gragnano famosa in tutto il mondo è senza ombra di dubbio la produzione della pasta, dei "maccheroni". Per visitare Gragnano e comprenderla appieno, dovete visitare i vari pastifici della lunga via dei Pastai. Alcuni di essi possiedono ancora gli antichi torchi per macinare il grano, oltre a caratteristiche immagini della pasta "stesa" ad essiccare lungo le strade del paese.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Tallin

La città di Tallinn, capitale dell'Estonia, è stata anche Capitale della Cultura per l'anno 2011. Il suo centro cittadino è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità nel 1997. Tallin ha molti siti d'interesse da visitare e, partendo dall'Italia è...
Europa

Cosa visitare in Lussemburgo

Il mondo è caratterizzato da un'infinità di luoghi e paesaggi mozzafiato che vale la pena visitare almeno una volta nella propria vita. Molti di questi luoghi sono sconosciuti alla maggior parte delle persone mentre altri sono più conosciuti. Una delle...
Europa

Come visitare Lisbona

Con il periodo estivo che è alle porte le capitali europee sono ormai le mete più ambite da chi ha voglia di fare un viaggio. Una delle mete più belle che ci sono da visitare è proprio Lisbona, cioè la capitale portoghese. Lisbona è una città dalle...
Europa

Come visitare La Città Di Goslar

Se avete intenzione di fare una vacanza sulle colline del massiccio dell'Harz, avrete la possibilità di visitare la città di Goslar. Si tratta di una località posta sull'estremità settentrionale del massiccio, dove attira numerosi turisti ogni anno....
Europa

Come visitare Madrid in 3 giorni

Se si decide di visitare una capitale europea in un weekend lungo, cioè di tre giorni, ci affanniamo a vedere tutto quello che il limitato tempo disponibile ci concede. Madrid è certamente una delle mete più ambite dai turisti di tutto il mondo, sia...
Europa

5 cose da visitare a Casablanca

Casablanca, con i suoi 3 milioni di abitanti, è la più grande città del Marocco e la più moderna. Verrete infatti affascinati dalle architetture moderne che più di ogni altra cosa la caratterizzano. Seguite questa guida prima di visitare Casablanca...
Europa

Come visitare Empoli

La regione Toscana, oltre alla rinomata Firenze, presenta tante altre città molto importanti, tra cui Pisa ed Empoli. Quest'ultima è riconosciuta per la presenza di industrie sia vetraie che tessili. A tal proposito, di seguito approfondiremo proprio...
Europa

Le migliori città europee da visitare

Partire per uno splendido viaggio assieme ai nostri amici od assieme ai nostri famigliari, è un qualcosa di molto divertente e di entusiasmante. Se abbiamo scelto come meta per il nostro viaggio l' Europa, nulla è meglio del visitare le migliori città...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.