Come visitare Granada

Tramite: O2O 08/04/2017
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Granada città affascinante dell'entroterra dell'Andalusia, nella sua immensa bellezza è paragonata ad una gemma incastonata tra le montagne. Questa città spagnola è accogliente in ogni periodo dell'anno, poiché offre sempre spunti differenti e interessanti. Se si vuole organizzare una visita, l'unico accorgimento è quello di evitare il mese di Agosto infatti, trattandosi di una città nell'entroterra ed essendo circondata dalla Sierra Nevada, il calore estivo (che arriva fino a 43 gradi) viene intrappolato dentro la città; per tale ragione si può avvertire una sensazione di stress da umidità. In questa guida illustrerò dettagliatamente come visitare Granada, perciò continuate a leggere per scoprire come fare!

25

Alhambra

Quando si parla di Granada il primo riferimento è al suo capolavoro: la Alhambra. La Alhambra è il monumento più visitato di Spagna, perciò un consiglio utile è prenotare in anticipo la visita, in quanto si corre il rischio di arrivare lì, salire la grande rampa di collegamento e scoprire che la prima visita disponibile senza prenotazione è dopo un paio di giorni! Questa fortezza medioevale araba è un capolavoro di architettura ed è conservata alla perfezione; è senza dubbio uno spettacolo senza pari, paragonabile solo alla natura stessa. Prima di intraprendere un viaggio a Granada è bene essere informati anche sulla storia di questa affascinante città della Spagna per poter godere di tutte le sue antiche e artistiche bellezze.

35

Principali luoghi da visitare

I principali luoghi che meritano una visita sono sicuramente la cattedrale, splendido esempio di architettura araba, e l'Albayzìn, uno splendido quartiere immerso nella natura. Una visita andrebbe fatta anche a "Generalife", al Sacro Monte e Plaza San Nicolas. Granada ha tutti gli ingrediente per un favoloso viaggio di cultura ricordando che il suo centro storico, cosi come l'Alhambra e L'Albayzìn, sono stati dichiarati Patrimonio dell'Unesco.

Continua la lettura
45

Come raggiungere Granada

Situata in una posizione centrale, Granada offre ai suoi visitatori innumerevoli itinerari di visita. È raggiungibile grazie all'aeroporto Garcia Lorca oppure, se già siamo in tour in Spagna, dalle città di Malaga, Siviglia e Còrdova. Precisamente in termini di ore di viaggio con auto o pullman, siamo in ognuno dei tre casi sopra citati intorno alle 2 ore di automobile. Per arrivare, infatti, a Granada si attraversano vastissime campagne e grandi colline, e la sensazione di avvicinarsi a questo centro viene a mancare fin quando non si è proprio nelle immediate vicinanze.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare l'Albaicìn a Granada

L'Albaicìn è uno dei quartieri più affollati e suggestivi della città di Granada, sicuramente da visitare. Il distretto dell'Albaicìn sorge sulla collina esattamente davanti l'Alhambra ed è il sito della prima fortezza araba. Passeggiare per questo...
Europa

3 giorni a Granada: cosa vedere

Spesso un week-end lungo può essere fonte di scoperta di località non lontane, raggiungibili facilmente grazie all'offerta di voli 'cheap', come nel caso di Granada, perla andalusa nel sud della Spagna comodamente raggiungibile anche dall'aeroporto...
Europa

Come organizzare una vacanza a Granada

Granada è la città spagnola che sarebbe necessario vedere almeno una volta nella vita. Da molti indicata come la più bella della penisola iberica, Granada è capoluogo della provincia a cui ha dato il nome, tra le più conosciute della regione dell'Andalusia....
Europa

Come visitare Alhambra

L'Alhambra è un raggruppamento di palazzi andalusi situati a Granada che si estende su un territorio di circa 104.000 metri quadrati. Il complesso è diventato il simbolo della città. In realtà si tratta di una vera e propria città murata che occupa...
Europa

Come visitare l'Andalusia in 3 giorni

Viaggiare consente di scoprire posti e luoghi nuovi e di ampliare il proprio bagaglio culturale. In Europa, tra i paesi più visitati spicca la Spagna che, nel 2017, ha accolto ben 82 milioni di turisti. Tramite pochi e semplici passaggi, in questa guida...
Europa

Cosa visitare in Andalusia

L'Andalusia è una delle diciassette Comunità Autonome della Spagna. È considerata la regione più accogliente dello stato Iberico. Qui sono nate le tradizioni più importanti del paese: flamenco, corrida e tapas. L'Andalusia è una regione ricca di...
Europa

Andalusia: cosa vedere

Se volete visitare la Spagna, avete sicuramente sentito parlare dell'Andalusia. Infatti, quest'ultima è una delle regioni più conosciute della Spagna, perché, oltre ad essere piena di monumenti e bellezze da visitare, è anche composta da alcune delle...
Europa

Come visitare l'Andalusia in moto

L'Andalusia è sicuramente la terra più "caliente" di tutta la Spagna. Situata a sud ovest è ricca di cultura ma anche di paesaggi unici e mozzafiato. Crocevia di popoli, con molte influenze arabe è la culla delle tradizioni spagnole più conosciute:...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.