Come visitare Guardavalle Marina

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La città di Guardavalle si trova nella provincia di Catanzaro, nella parte più meridionale della Calabria e si affaccia sul limpido mar Ionio. Questa cittadina si divide nella parte alta e nella frazione di Guardavalle Marina, dove passare una tranquilla vacanza tra giardini e bianche spiagge. Il Centro di Guardavalle Marina ha origine dalle alluvioni che nel 1951-1953 comportarono notevoli danni al territorio. Così, lo Stato costruì agli alluvionati sette isolati per abitazioni civili, una chiesa e una scuola, nelle coste di Marina. Dal 1960 la popolazione di Guardavalle Marina è aumentata, raggiungendo le 2000 unità, mentre parallelamente è aumentato anche il numero di turisti nel periodo estivo. La particolare morfologia del territorio sbarra l'arrivo di perturbazioni da est, diventando il luogo d'Italia con le più basse precipitazioni. Per questi motivi si riscontra un clima caratterizzato da una lunga estate e da un inverno molto corto. Questo clima, secco e ventilato, è molto importante per la cura delle malattie a carico dell'apparato respiratorio, favorendo diversi casi di longevità della popolazione nel corso del tempo. Dagli antenati della Magna Grecia in questo territorio l'ospitalità è sacra, permettendo di instaurare un rapporto umano con la comunità del luogo. In questa guida vi indicherò come visitare Guardavalle Marina.

26

Il lungomare di Guardavalle è percorso da tanti negozi e ristorantini molto amati dai turisti, essendo molto caratteristici ed economici. Mentre le spiagge bianche si estendono per chilometri e chilometri senza nessuno stabilimento balneare, nell'entroterra (ovvero sulle colline), si possono trovare tanti maneggi ed agriturismi immersi nella natura più audace e selvaggia.

36

D'estate a Guardavalle Marina tanti sono gli sport che si possono intraprendere: sci d'acqua, surf, snorkelling e tanto altro ancora. Per i più piccoli i tanti villaggi ubicati sulla fascia costiera offrono servizio animazione (quasi per tutta la giornata), mentre per i più grandi, di sera nella piazza principale del paese, è possibile ascoltare buona musica e spettacoli teatrali dal vivo.

Continua la lettura
46

Il bosco del Monte Pecoraro con i suoi 1350 metri è uno degli itinerari calabresi più suggestivi, dove cascate, pini, mandorli, uliveti, agrumeti, vigneti, abeti e faggi si uniscono per dare vita ad un paesaggio meraviglioso e differenziato. Organizzare una vacanza a Guardavalle significa anche amare il folklore e la tradizione calabrese fatta di ospitalità e buon cibo.

Ecco un link che potrebbe fornire ulteriori informazioni utili sull'argomento appena trattato in questa guida ------》http://m.paesionline.it/calabria/guardavalle/comune_guardavalle.asp (Comune di Guardavalle).

Ecco un altro link da leggere solo a titolo informativo ------》http://www.guardavalle.eu/guardavalle-2/guardavalle-marina/ (Guardavalle Marina).

56

Guarda il video

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare le spiagge Della Marina Di Orosei in Sardegna

L'arenile della Marina di Orosei fa parte della costa centro orientale sarda e si colloca nell'enorme Golfo di Orosei. In questa splendida zona della Sardegna, si trovano diverse spiagge dal panorama davvero suggestivo. Per coloro che intendono programmare...
Europa

Come visitare le spiagge di Marina Di Gairo in Sardegna

Marina di Gairo è una nota località turistica del comune di Gairo, situata nella zona a Sud\Est della regione Sardegna. Quest'area del nostro bellissimo paese è caratterizzata da meravigliose spiagge protette da un'avvolgente vegetazione, caratteristica...
Europa

Come visitare Diano Marina

Diano Marina è un comune situato in provincia di Imperia, che merita certamente una visita. L'ideale è di avere almeno un intero giorno a disposizione, per visitarla come si deve, godendo a pieno delle sua bellezze turistiche e paesaggistiche. Con un...
Europa

Come visitare la riserva marina di Isola Capo Rizzuto e dintorni

La Riserva Marina di Isola di Capo Rizzuto è situata nella provincia di Crotone e sembra proteggere la costa che si affaccia a sud della città. Tale riserva è stata riconosciuta nel 1991 e la gestione è affidata a Crotone. Grazie ai suoi 15.000 ettari,...
Europa

Come e cosa conoscere in Sardegna: Arborea e Marina di Arborea

Siete finalmente in vacanza. Avete bisogno di un po' di meritato riposo però non avete ancora trovato la meta dove trascorrere le vostre vacanze. Bene, a quanto pare avete scelto la Sardegna, ottima scelta. I motivi per cui l'avete scelta possono essere...
Europa

Come visitare al meglio l'isola di salina

Salina è una delle sette isole che compongono l'Arcipelago Eoliano e, tra tutte le località, molto probabilmente è anche quella in cui è maggiore la percentuale di natura e verde rigoglioso. In ordine di grandezza risulta essere la seconda dopo l'isola...
Europa

Come visitare Castelfidardo

In questa bella guida quasi turistica che abbiamo deciso di proporre, vogliamo parlare di come e che cosa poter visitare a Castelfidardo, per conoscere meglio questa città è poterla vivere a pieno anche in alcuni aspetti, che spesso vengono proprio...
Europa

Come visitare Minturno

Se ti trovi nelle vicinanze, non dovresti perdere l'occasione di trascorrere una bellissima giornata a Minturno, visto che questa località nasconde tante bellezze archeologiche e naturali. In questa guida ti spiegherò come visitare Minturno, per farti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.