Come visitare Harrogate

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Lo Yorkshire, è una regione dell'Inghilterra posta a nord-est del paese. Trattasi di una zona costiera dove sarà possibile facilmente trovare scenari mozzafiato, che riescono ad incantare il turista fortunato. Una parte dello Yorkshire è arrivano fino al cuore della penisola, raggiungendo persino l'entroterra. L'oggetto di tale articolo, è una cittadina che si trova a nord della regione, e che si chiama Harrogate. Ecco che vi racconteremo in seguito come potrete visitare tutte le sue meraviglie di quel luogo. Buona lettura e buon viaggio!

25

Harrogate è posta nella zona interna dello Yorkshire settentrionale, ed è vicino in modo particolare alle città di York e Leeds. Vi consigliamo di usare gli autobus che partono da entrambe le città, per raggiungere Harrogate, fino a raggiungere la località suddetta in un tempo non maggiore di 40 minuti di viaggio. Harrogate è ben conosciuta fino dai tempi antichi per la presenza di bacini termali, dove qua voi turisti ne potrebbe approfittare per rilassarsi come si deve!

35

Le terme di Harrogate sono di tipo sulfureo. La prima tappa del vostro viaggio potrebbe proprio essere le terme al centro del comune, ed in particolare i Turkish Baths, che sono aperti dodici ore al giorno. Pensate che il museo dal Royal Pump ha riservato un'ala intera proprio ai Turkish Bath, luogo dove potrete trovare arte e storia, fondendosi indissolubilmente con il relax. A Harrogate non ci sono di certo soltanto le terme.
La seconda tappa del vostro viaggio sarà costituita dalla visita dei tanti giardini che sono aperti al pubblico.

Continua la lettura
45

Molti giardini sono sparsi un po' ovunque ad Harrogate, offrendo al visitatore un numero enorme di infrastrutture atte al relax ed alla consumazione di pasti. Quando siete arrivati in città, sarebbe meglio però trovare anche del tempo per far visita ai giardini magnifici botanici Harlow Carr, considerando comunque che gli orari di apertura al pubblico sono rigidi e spesso cambiano. Dovrete anche assolutamente visitare la Autumn Flower e la Spring Flower. In tutte e due i casi, trattasi di mostre a tema floreale, profumatissime e suggestive.

55

Gli appassionati di storia ed architettura non potranno perdere poi l'occasione di visitare il Ripley Castle, un castello costruito nel corso del 1300 conservatosi alla perfezione sino ai giorni nostri. Interessante anche il Nidderdale Museum, un museo sulla vita quotidiana degli abitanti del luogo. Gli amanti della natura invece non potranno esimersi dal visitare i siti in cui troneggiano le Brimham Rocks, stranissime pietre che l'erosione e gli agenti atmosferici hanno modellato sino a far loro assumere le forme più strane. Questi enormi sassi sembrano stare in equilibrio per una magia e costituiscono una meta obbligata per i visitatori di Harrogate.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Consigli per un week end rigenerante alle terme

Perché non poter tirare un sospiro di sollievo e piacere dopo l'accumulato affaticamento generato dalla dura e faticosa settimana scandita da impegni lavorativi, dagli impegni famigliari e stress il fine settimana? È importante staccare la spina e godersi...
Italia

Guida alle terme in Friuli Venezia Giulia

Sono tante le persone che ogni anno scelgono una vacanza di totale relax tra massaggi e acque termali. Il percorso termale è adatto per persone di tutte le età perché offre servizi e divertimento anche per i più piccoli. Invece di una vacanza in affollate...
Europa

Come visitare la città di Leeds in Gran Bretagna

La Gran Bretagna è un'isola che, oltre ad attrarre tanti giovani che mirano a trovare un lavoro e crearsi un avvenire, attira anche tantissimi turisti provenienti da tutto il mondo. Qui, infatti, è possibile visitare città ricche di storia e cultura,...
Italia

Un giorno alle terme di Boario

Le terme sono sempre il modo migliore per potersi rilassare e passare del tempo per godersi il meritato riposo e curare le fatiche del nostro corpo. Organizzare un giorno alle terme potrebbe essere la soluzione a molti dei vostri problemi. Se desiderate...
Italia

Le migliori terme in Italia

Negli ultimi anni le terme stanno riscuotendo un successo sempre maggiore, diventando le mete più ambite sia per i turisti italiani che per quelli internazionali. Sono sempre più le persone che ad un week-end in una famosa capitale europea preferiscono...
Consigli di Viaggio

Guida alle terme in Sicilia

La Sicilia è soprannominata la "terra del sole" ma sicuramente anche "terra della salute" grazie ai molti centri termali che offrono la magia delle acque calde, e dei minerali della sicilia come i vulcani più vivi d'italia: Stromboli e l'Etna. Per...
Italia

Come organizzare un week-end alle Terme di Bormio

Se siete alla ricerca di un po' di rilassamento ed avete l'intenzione di trascorrere un week-end all'insegna del benessere, una meta ideale potrebbero essere le Terme di Bormio. Queste terme sono note fin dai tempi degli Antichi Romani. Bormio rappresenta...
Consigli di Viaggio

10 terme naturali nel mondo

Ormai sono risaputi i benefici dell'acqua termale: rende più elastica la pelle, rimuove le tensioni muscolari ecc. Ma oggi giorno questi benefici sono andati persi a causa della nascita delle terme artificiali, che non contengono le stesse sostanze benefiche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.