Come visitare i Campi Flegrei

Tramite: O2O 21/03/2018
Difficoltà: facile
17

Introduzione

I Campi Flegrei presentano un concentrato di bellezze naturalistiche, storiche e archeologiche. Si trovano nel golfo di Pozzuoli, a pochi chilometri di distanza ad ovest dalla città di Napoli. L'area, che oggi racchiude i comuni di Pozzuoli, Quarto, Bacoli e Monte di Procida è famosa per la sua attività vulcanica. Il nome Campi Flegrei deriva infatti dal greco e ha il significato di "ardere". Oggi dal punto di vista geologico è una grande area, di circa 12-15 km, di caldere in stato di quiescenza. In questa guida vi daremo qualche informazione utile per visitare questi luoghi ricchi di bellezze e tesori nascosti, soprattutto per i curiosi e gli appassionati delle meraviglie della natura. Vediamo dunque nei seguenti punti come visitare i Campi Flegrei.

27

Occorrente

  • Mappa online o cartacea dei Campi Flegrei e delle zone limitrofe
  • Biglietti per i musei
  • Macchina fotografica
37

Le zone da visitare

Per visitare la zona dei Campi Flegrei consigliamo di soggiornare nelle vicinanze di Pozzuoli, comune situato proprio all'interno dell'area vulcanica. In alternativa nelle zone di Baia o Bacoli se contemporaneamente volete godervi un po' di relax in riva al mare. Queste sono tutte delle perfette basi per poter andare alla scoperta dell'entroterra.
Il mezzo migliore da utilizzare nei vostri spostamenti sarà certamente la macchina. In questo caso infatti in poco tempo potreste raggiungere la bellissima città di Napoli, a soli venti chilometri di distanza. Se siete nelle vicinanze per visitare i Campi Flegrei questa rappresenta probabilmente la migliore occasione per visitare anche il capoluogo partenopeo e le sue bellezze famose in tutto il mondo. Potreste ad esempio visitare la spettacolare Piazza del Plebiscito, sede, ogni anno, di concerti, eventi e manifestazioni internazionali. Altrimenti una tappa obbligata è sicuramente il lungomare di Napoli, fino a Castel dell'Ovo. Riguardo alla gastronomia troverete moltissimi locali dove gustare una classica pizza napoletana. Tutta questa zona si presenta tutto l'anno molto viva, un po' come tutta la zona del Napoletano e circondario, compresi i Campi Flegrei.

47

Campi Flegrei: la zona vulcanica e archeologica di Cuma

Se volete visitare i Campi Flegrei non potete perdervi l'unico vulcano ancora in attività, la Solfatara. Esso è quiescente da circa due millenni, ma conserva ancora un'attività di fumarole di anidride solforosa, una temperatura del suolo molto alta e getti di fango bollente. Il resto del territorio circostante è per lo più collinare e comprende diversi crateri vulcanici tra cui gli Astoni, Monte Nuovo e quello in cui si trova il lago d'Averno. Da qui in avanti il suolo scende rapidamente verso sud, dove si trova il golfo di Pozzuoli. Verso ovest invece la discesa è più graduale e in fondo potrete trovare una vasta area pianeggiante. Nella stessa zona dei Campi Flegrei non potete perdere la visita al Parco Archeologico di Cuma. Questa area archeologica sorge su quella che un tempo era la città greca di Cuma. Esso è il più antico centro archeologico di Italia. All'interno sono esposte grandi meraviglie come l'Acropoli, il Tempio di Giove o il famoso Antro della Sibilla.

Continua la lettura
57

Campi Flegrei: la città sommersa di Baia

Visitando i Campi Flegrei troverete un' altra meraviglia ad aspettarvi: la città sommersa di Baia. Essa merita un'attenzione particolare. È possibile effettuare un tour, su un battello con fondo trasparente, organizzato all'interno del Parco Archeologico sommerso di Baia. Il parco è un'area marina protetta a pochi chilometri dalla costa. La struttura della città sommersa si conserva quasi perfettamente. Potrete vedere anfore, colonne, tracciati stradali, sculture. Insomma un patrimonio archeologico di inestimabile valore avvolto dalle acque. Per i più esperti invece del tour in barca è possibile organizzare vere e proprie escursioni subacquee. In questo modo oltre a visitare le bellezze della città potrete ammirare anche la fauna marina e i fenomeni vulcanici sottomarini.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • I mesi estivi e primaverili sono i migliori per coniugare visite e mare
  • Nel caso di visite ai musei archeologici se possibile prenotate online con anticipo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come visitare il Parco Kruger in Sudafrica

Molto spesso, quando dobbiamo organizzare un viaggio, preferiamo rivolgerci presso una agenzia di viaggi che, essendo specializzata in questo settore, saprà sicuramente soddisfare tutte le nostre esigenze, permettendoci di vivere una bellissima esperienza....
Consigli di Viaggio

Come e perchè visitare il campo di concentramento di Sachsenhausen

Visitare i luoghi dove hanno avuto luogo le peggiori atrocità avvenute durante la seconda guerra mondiale è il modo migliore per ricordarsi e non scordarsi mai quanto folle possa essere la natura umana, e quindi evitare in futuro certi gesti e pensieri...
Consigli di Viaggio

Basilicata: come muoversi e cosa visitare

La Basilicata è una regione che conta solo 570 mila abitanti e proprio per il fatto che non ci sono grandi città all'interno del suo territorio, viene spesso sottovalutata sia a livello economico che turistico. Ma è proprio sotto quest'ultimo aspetto...
Consigli di Viaggio

Dublino: visitare Croke Park Stadium Tour e GAA Museum

Capace di ospitare più di 80.000 spettatori il Croke Park Stadium è lo stadio più grande dell'Irlanda e uno fra i maggiori di tutta l'Europa. Questa imponente struttura, che domina la città di Dublino, è la sede della più importante organizzazione...
Consigli di Viaggio

Hawaii: come visitare le Hawaii

Le vacanze che sogniamo tutti sono alle Hawaii, e la cosa più magnifica è quando un sogno si realizza e si riesce veramente ad andare alle Hawaii! In questo caso allora occorrerà organizzare bene questo viaggio fantastico, in modo tale da poter sfruttare...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere la mostra d'oltremare di napoli

La mostra d'Oltremare è il quartiere fieristico situato a Napoli. Il quartiere fieristico è alquanto grande e, tra i vari, è uno dei più nuovi. Ospita con notevole frequenza manifestazioni e fiere. Tra le più famose e note si trovano la Fiera della...
Consigli di Viaggio

Come e perchè visitare il Deutsches Museum di Munchen

Se trascorrerete le vostre prossime vacanze a Munchen, allora meta imperdibile è il Deutsches Museum. È il più grande museo al mondo di scienza e tecnologia. Ogni anno attira milioni di visitatori. Infatti ha ben 28 .000 oggetti riguardanti la tecnologia...
Consigli di Viaggio

Come e perchè visitare Foligno

Foligno è la terza città umbra, tra Perugia ed Assisi. Industriosa e moderna, conta circa 57.000 abitanti. Prevalentemente in pianura, si può visitare sia a piedi che in bicicletta. Come e perché trascorrere le vacanze a Foligno? Perché è il più...