Come visitare i dintorni di Arzachena: Nuraghe di Albucciu e Tempietto di Malchittu

Tramite: O2O 09/12/2016
Difficoltà: facile
16
Introduzione

Arzachena è uno splendido comune nella provincia di Olbia-Tempio, in Sardegna. È il terzo centro più popoloso della Gallura e fra i suoi tesori più belli vi è la campagna circostante. È possibile trovare tra la natura inestimabili tesori storici, come decine di nuraghe e tombe dei giganti. Questi caratteristici monumenti archeologici tipici dell'Isola sono disseminati nei dintorni verdeggianti della regione. Se amate visitare le antiche bellezze dei luoghi, non perdetevi Arzachena e due tra le sue principali attrazioni: il nuraghe di Albucciu e il Tempietto di Malchittu.

26
Occorrente
  • Cartina della Sardegna o navigatore GPS.
  • Macchina fotografica per immortalare questi splendidi tesori del mondo antico.
36

Il nuraghe più vicino alla città si trova nella zona periferica di Arzachena, in direzione di Olbia. A circa tre chilometri a sud del centro abitato un cartello indica la presenza del nuraghe Albucciu. Questo complesso nuragico comprende, oltre al nuraghe, un villaggio di capanne e una tomba dei giganti di recente scoperta, conosciuta come "Tomba Moru". Il sito risale all'età del bronzo e i ritrovamenti di origine punica indicano attività anche in epoche successive a quella nuragica.

46

A breve distanza dal nuraghe Albucciu potrete trovare e visitare il complesso nuragico di Malchittu. L'edificio più importante del complesso è il tempietto, dalla struttura molto originale rispetto agli altri tempietti dell'isola. È presente anche un nuraghe, quasi del tutto crollato. Il tempietto dovrebbe risalire al 1500 a. C. E presenta una pianta singolare, con un profilo arrotondato simile all'abside tipica dell'architettura romana. All'interno è ancora presente un antico altare per le offerte agli dei. È diviso in due ambienti, dove l'atrio immette ad una camera più ampia. Nel complesso il tempio di Malchittu è lungo ben 14 metri e largo 6.

Continua la lettura
56

Oltre a questi siti archeologici di estremo valore troverete altre tombe dei giganti, presenti in gran numero su questi territori. Per esempio potrete raggiungere la località di "li Lolghi" a circa 3 chilometri da Arzachena verso Calangianus, lungo la strada statale 427. In cima ad una collina troverete una tomba dei giganti in ottimo stato di conservazione, nonostante risalga al 1800 a. C. Ma di maggiore impatto è senza dubbio la Tomba di Coddu Vecchju, con la sua maestosa stele granitica che supera i 4 metri di altezza. Potrete trovarla nella località dallo stesso nome nei pressi di Arzachena. Insieme ai già visti Albucciu e Malchittu rappresenta uno dei siti più importanti della Gallura.
Con questo terzo e ultimo passo chiudiamo qui la guida su come visitare i dintorni di arzachena.

66
Consigli
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Plaza Mayor e dintorni a Madrid

Madrid è la capitale della Spagna e rappresenta sia l'arte che la cultura. Questo territorio spagnolo è ricca di monumenti, piazze, Chiese e palazzi dall'incredibile fascino. Camminando per Madrid, è possibile soffermarsi nella fantastica Plaza Mayor,...
Europa

Come visitare e cosa fare a Stintino e dintorni in Sardegna

La deliziosa cittadina di Stintino offre parecchie meraviglie da visitare, si affaccia sul golfo dell'Asinara, sulla costa nord-orientale della Sardegna. Ha una data di nascita molto precisa, il 1885, quando le famiglie dei pescatori che abitavano l'isola...
Europa

Come visitare al meglio il Lago di Tenno ed i dintorni

Il lago di Tenno è un piccolo bacino alpino d'acqua che si trova in una piana nei pressi del lago di Garda. Si può raggiungere facilmente sia dalla località di Fiavè che da Arco e Riva del Garda. Il lago di Tenno è il posto ideale per coloro che...
Europa

Come visitare la Sardegna: dintorni di Olbia e Golfo Aranci

L'Italia è un paese ricco di storia e tradizioni, dove diverse culture si sono scontrate o hanno trovato riparo, creando nel tempo bellissimi posti sopravvissuti fino a noi e che rievocano ancora oggi il profumo di tempi passati ma ancora vividi. Tra...
Europa

Come e che cosa visitare nei dintorni di Terni

Nell'ambito di un tour dell'Umbria, devi sapere che, oltre alle zone più visitate di questa regione, ce ne sono altre meno conosciute dal punto di vista turistico. Si tratta infatti della conca di Terni ed i suoi dintorni, nonché tutta l'area della...
Europa

Come visitare i dintorni di Trento

Trento, bella città del nord Italia situata nell'area alpina, è sicuramente una delle mete preferite dai turisti che amano esplorare la montagna. Anche i dintorni offrono però moltissime attrattive. La posizione geografica rende la città base ideale...
Europa

Come visitare Crema E I Suoi Dintorni

La città di Crema rappresenta un luogo in grado di soddisfare tutte le esigenze. Il territorio, infatti, offre un'ampia gamma per la gastronomia ed il vino: ad esempio, non si può non accennare ai tipici tortelli, alla mostarda cremonese e, ancora,...
Europa

Come visitare Tarvisio E Dintorni

Tarvisio è una cittadina situata in provincia di Udine ed è conosciuta per essere uno dei principali poli sciistici della regione Friuli Venezia Giulia. Tutto intorno alla città si possono ammirare le stupende Alpi Giulie che ospitano la Foresta di...