Come visitare i dintorni di Bologna

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Chiunque ama viaggiare, si sarà sicuramente posto come obiettivo, quello di visitare la famosissima Bologna. Questa città vanta più di 300.000 abitanti, e difatti è annoverato, tra i primi sette comuni in Italia, come densità di popolazione. Essa, è famosa oltre che in tutta Italia, anche in tutto il mondo, sicuramente, per le sue università, di altissima qualità. Ovviamente, è famosa anche per tutto il suo centro storico, con degli edifici risalenti addirittura al basso medioevo, che tutt'oggi sono sia abitati, che visitabili. Fortunatamente, il clima che possiamo trovare a Bologna, è favorevole ai turisti, difatti, è possibile visitarla più o meno in qualsiasi stagione dell'anno. Infatti, durante l'estate possiamo trovare un clima caldo, ma non troppo, e in inverno un clima decisamente mite. Ecco, che in questa guida, che come vedrete insieme a noi, sarà composta da qualche semplicissimo passaggio, vi illustreremo, come visitare i dintorni di Bologna.

24

Tra i luoghi più belli da visitare nei dintorni di Bologna, al primo posto si trovano i colli bolognesi, un bellissimo posto dove trovare relax e contatto con la natura. Qua si respira un'atmosfera bucolica pur restando a pochi chilometri dal complesso metropolitano. Tra i comuni dei colli potete trovare Bazzano, Marzabotto, Pianoro, Monterenzio, Savigno e Castello di Serravalle. In questi comuni, oltre a trovare una natura rigogliosa ed un' oasi di pace e tranquillità, troverete anche delle trattorie rustiche dove gustare le più deliziose specialità bolognesi.

34

Sulle colline di Sasso Marconi si possono compiere delle escursioni molto interessanti: qua potrete ammirare le bellezze del territorio tra le quali le Fattorie di Montechiaro. Per ulteriori informazioni su questi bellissimi luoghi potete contattare l'ufficio turistico al numero 051-6758409. A questo numero potete anche prenotare un'escursione guidata al prezzo di 6 euro. Per partecipare a queste escursioni è consigliabile un abbigliamento tecnico ed il pranzo al sacco, se preferite mangiare all'aperto invece di recarvi in trattoria.

Continua la lettura
44

Se amate i parchi potete visitare l'Abbazia di Monteveglio, dove i boschi ed i vigneti si perdono a vista d'occhio. Il parco dell'Abbazia di Monteveglio conserva tra i suoi beni le mura di un antico castello del 1527. Oltre alla bellissima vegetazione, in questo parco potete ammirare molte varietà di uccelli diversi ed alcuni roditori ormai rari. È anche presente una produzione vinicola molto importante, conosciuta in tutta l'Emilia Romagna. Un altro luogo imperdibile nei dintorni di Bologna è la riserva naturale del Contrafforte Pliogenico. Sul sito www.geoappennino.it potete trovare ulteriori informazioni su queste bellissime mete e sui siti di interesse geologico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come visitare Bologna: tour classico

Bologna detta anche la Dotta per via della sua antica e prestigiosa Università e la Grassa invece per via della sua cucina ricca e gustosa. Ma Bologna è anche una città carica d'arte e di storia, dove è possibile ammirare monumenti, chiese e palazzi...
Consigli di Viaggio

Come visitare Bologna: Santuario Beata Vergine di San Luca

La visita nella straordinaria Bologna potrebbe essere terminata con un mini-tour che, dal centro della città, conduce ad ispezionare uno dei famosi colli accerchianti il territorio bolognese, ovvero il Colle della Guardia. Precisamente, si tratta di...
Consigli di Viaggio

Come visitare Bologna in un giorno

Bologna è la città capoluogo dell' Emilia Romagna, situata nella pianura padana in prossimità dei colli appenninici. Si tratta di un' antica città che, agli inizi della sua storia, fu abitata dagli etruschi. Già nel medioevo fu uno dei centri...
Italia

Come visitare Dozza

La storia di Dozza (Dòza in romagnolo) è stata condizionata fin dai tempi antichi dalla mancanza di acqua. Vi allude persino il suo stemma comunale, che raffigura un grifo che si sta abbeverando, vi allude. La maestosa rocca sforzesca domina il borgo...
Consigli di Viaggio

Come visitare Bologna: tour dell'Aposa

L'Italia è piena di città d'arte, la cui bellezza è passata alla storia e ancora oggi allieta i nostri occhi e i nostri cuori. Il nostro paese ospita le più belle città d'Europa e forse del mondo, e tra queste possiamo annoverare la bellissima Bologna,...
Consigli di Viaggio

I 5 luoghi più romantici di Bologna

Tra le città più belle della penisola italiana possiamo sicuramente inserire Bologna. Data la presenza di importanti scuole ed università, chiese, teatri, monumenti e palazzi storici, il capoluogo dell'Emilia Romagna offre un patrimonio ricco di cultura,...
Consigli di Viaggio

Come organizzare un percorso culturale a Bologna

Bologna è una delle città italiane più belle ed affascinanti per tradizione, storia e qualità della vita. Tracciare le coordinate per capire come organizzare un percorso culturale a Bologna è il modo ideale per conoscere il suo patrimonio storico...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere l'aeroporto G. Marconi di Bologna con treno e autobus

L'aeroporto di Bologna G. Marconi è ormai da anni uno degli scali più gettonati dalle compagnie low-cost, diventando il punto di partenza e di arrivo per migliaia di turisti ogni anno. Da qui, è un attimo raggiungere le vicine spiagge della romagna,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.