Come visitare i musei di Bonn

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Bonn come ricorderai era la capitale della Repubblica Federale Tedesca. Ma se credi che il fatto di non essere più la sede del governo tedesco l'abbia in qualche modo impoverita, ti sbagli di grosso. Questa città industriale, trafficata e tecnologica è anche una piacevole cittadina storica, che richiede una visita approfondita ai suoi più importanti musei. Inoltre la sua posizione invidiabile sul tratto di fiume più romantico di tutto il Reno contribuirà a rendere il tuo soggiorno estremamente piacevole. Sappi che sei in una città che non dorme mai... Suvvia, andiamola a visitare!

25

Il tuo tour dei musei di Bonn partirà dal cosidetto "Museum-Mile", sito nel moderno quartiere governativo, a sud del centro storico. Questo gruppo di musei è formato da una serie di istituzioni che occupano in tutta la lunghezza l'U-Bahn e Adenauer-Allee. L'orgoglio del Museo Regionale della Renania è il famosissimo teschio dell'Uomo di Neanderthal, che potrai vedere da vicino, divertendoti a riconoscere le somiglianze somatiche con certi tipi di tua conoscenza, cercando conferme che inevitabilmente troverai e complimentandoti con te stessa per non avere sposato uno di loro. Comunque, tornando a cose più serie, questo teschio risale a 50000 anni fa ed è stato rinvenuto nei pressi di Dusseldorf.

35

Il Kunstmuseum (Museo dell'Arte, come si arguisce facilmente dal nome) e l'adiacente Ausstellungshalle (Sala Espositiva) sono degni di nota sia per l'architettura innovativa che per le collezioni. Il museo espone opere di artisti tedeschi del XX secolo, in particolare August Macke. Quindi, se sei un appassionato del movimento espressionista tedesco chiamato Der Blaue Reiter, prevedo che non ne uscirai più... Se però dovessi trovare un po' di tempo per altro, ricorda che la Sala ospita invece mostre temporanee.

Continua la lettura
45

Ma un museo che di sicuro non devi assolutamente perderti è il Museo di Storia Contemporanea. Non è certo necessario che io ti ricordi il ruolo giocato dalla Germania nella storia passata. Sarà dunque estremamente interessante aggirarsi in questo spazioso edificio che vanta una mostra completa di pezzi scelti con cura per rappresentare la vita e le epoche storiche delle due Germanie. Il museo ha inizio nella sala comune sotterranea della stazione della U-Bahn. Anche se non sei un appassionato del genere, ti suggerisco poi di recarti al più grande museo zoologico d'Europa, il Museum Koenig. Ci sarebbe in effetti anche questo, che è davvero da brivido per chi come me non ama molto la materia: alludo all'Arithmeum, cioè il Museo dedicato ad aritmetica ed agli strumenti di cui i suoi cultori fanno uso. Gute Reise!

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare il quartiere diplomatico di Berlino

Berlino, land, città-stato, nonché capitale federale della Germania, è uno dei più importanti pilastri mediatici, fieristici, politici, economici, scientifici e culturali d'Europa. La vastità di questa celebre città, è manifestata dalla presenza...
Europa

5 località dove trasferirsi in Europa

Sono sempre di più i giovani italiani che a causa della crisi economica e lavorativa che pervade l'Italia scelgono di migrare, alcuni in Europa, altri in Asia e in America, per dare una svolta alla propria esistenza. In questa breve guida elencheremo...
Europa

Come visitare Bielefeld

Nella guida che seguirà parleremo di turismo, occupandoci di una bella cittadina della Germania. Infatti, nello specifico, ci concentreremo su come visitare la cittadina di Bielefeld. Cercheremo di trattare questa guida in modo sintetico, facile e progressivo...
Europa

Divertimento a Berlino: vita notturna

Dopo la caduta del muro, possiamo dire che Berlino abbia avuto un'esplosione di freschezza. Possiamo definirla la città del momento, trendy e glamour. Dai suoi musei, i suoi cinema, le sue gallerie d'arte, i suoi teatri, i suoi pub, i suoi ristoranti...
Consigli di Viaggio

Come e perchè visitare il Deutsches Museum di Munchen

Se trascorrerete le vostre prossime vacanze a Munchen, allora meta imperdibile è il Deutsches Museum. È il più grande museo al mondo di scienza e tecnologia. Ogni anno attira milioni di visitatori. Infatti ha ben 28 .000 oggetti riguardanti la tecnologia...
Europa

Come visitare il Pergamon Museum di Berlino

I musei sono dei luoghi bellissimi da visitare, perché conservano al proprio interno moltissime opere d'arte che richiamano epoche passate. Molto spesso quando si programma e organizza una vacanza, vengono prese in considerazione sempre le solite mete...
Europa

Come visitare grunewald in Germania

Ad ovest di Berlino c'è la Grunewald (Foresta Verde), che prende il nome dall'omonimo paese a pochi chilometri dalla capitale della Germania. Si tratta di un luogo davvero magico e quasi incantato, ideale per ammirare le meraviglie della natura. Grunewald...
Europa

Come muoversi in metropolitana a Berlino

Berlino, la capitale della Germania, riveste in Europa un ruolo di primo piano per la cultura, la politica, la scienza, ed è inoltre un rilevante polo fieristico europeo e mondiale. La grande estensione della città, con varie attrazioni turistiche e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.