Come visitare i vulcani di Olot in Spagna

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Viaggiare è una delle esperienze più emozionanti della vita. Il nostro pianeta è una continua sorpresa ed offre un'infinità di siti appassionanti e coinvolgenti. È il caso dei vulcani di Olot in Spagna, situati in una vasta zona, che si estende tra i Pirenei e le spiagge della Costa Brava. Si tratta della zona di origine vulcanica della Garrotxa, che ha dato vita ad un parco naturale di straordinaria bellezza. Vediamo allora, nella guida che segue, come visitare i vulcani di Olot in Spagna.

26

Occorrente

  • Voglia di viaggiare e spirito di avventura.
36

Garrotxa

Per visitare i vulcani di Olot, la prima tappa da raggiungere è la Garrotxa, un parco naturale unico e ricco di cenere e fuoco. Questi elementi, nel corso dei secoli, hanno scolpito paesaggi e montagne di incredibile bellezza. Hanno così dato origine ad un ambiente dal fascino selvaggio. Un luogo da visitare assolutamente! Partiamo da Olot, cittadina prossima ai vulcani di Croscat, a Santa Margarita. All'interno del cratere del vulcano Santa Margarita, reso accessibile da un sentiero ripidissimo, troveremo un eremo in posizione pittoresca, denominato Sant Francesc.

46

Croscat

Per arrivare a Croscat, che vanta una storia antica di ben 1700 anni, infatti, potremo seguire un sentiero meno impegnativo. Passeremo tra fratture nelle rocce e blocchi di lava. Ma il panorama che riusciremo ad ammirare sarà unico e suggestivo. Nei boschi della Garrotxa potremo anche osservare da vicino una fauna popolosa e ricca. Qui vivono differenti specie animali: martore, gatti selvatici, tassi, cinghiali, lontre e 143 specie di uccelli. Nell'area adiacente, poi, non perdiamo una piccola visita ai borghi, densi di un fascino che richiama direttamente ad epoche lontane.

Continua la lettura
56

Castellfollit de la Roca

Proseguiamo il nostro itinerario visitando Castellfollit de la Roca, paese appollaiato su una parete di prismi basaltici e colate laviche alta 60 metri, ai cui piedi scorre il fiume Fluvia. Dopo un breve giro dei dintorni spostiamoci a Besalù, uno straordinario borgo medievale con un ponte romanico, quattro chiese, ed un quartiere ebraico. A Santa Pau, da ultimo, potremo concederci una passeggiata fra le vie medievali, che ci condurranno fino alla piazza principale. Potremo così ammirare le arcate gotiche di straordinario pregio e bellezza che la circondano. Avremo così scoperto ed osservato da vicino un territorio unico, all'interno del quale cultura, tradizione, modernità, arte ed escursioni convivono alla perfezione e danno origine ad un perfetto connubio difficile da ricreare; il tutto senza andare troppo lontano, nel cuore della Catalogna.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Pianificare bene nel dettaglio l'itinerario prima della partenza!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

America del Nord e Centrale

Come visitare Guatemala e Belize

Insieme al Belize e al Messico meridionale, il Guatemala è la culla della civiltà Maya. Non crediate che fare un viaggio in queste terre significhi soltanto vedere immense piramidi, templi, stele ricoperte di misteriose incisioni. In altre parole in...
Asia

10 ragioni per vivere in Indonesia

L'Indonesia (Repubblica d'Indonesia) è il più grande Stato - arcipelago del mondo, con più di 17.500 isole comprese in tutto il territorio. È situata nel sud-est dell'Asia e conta circa 200 milioni di abitanti, collocandosi come quarto stato per...
Europa

Islanda: i 5 laghi più belli

L'Islanda è un'isola del Nord Europa con abbondanti corsi d'acqua dovuti alla presenza di numerosi ghiacciai e alle frequenti precipitazioni di pioggia. Una natura selvaggia ed aspra ma di bellezza unica dove vulcani, grotte, cascate, fiordi tutti da...
Sudamerica

Come muoversi sull'Isola di Pasqua

L'isola di Pasqua intriga la fantasia e la curiosità di molte persone, pronte, zaino in spalla, ad esplorare il suo territorio affascinante. I turisti che la visitano ogni anno sono tantissimi e richiama prenotazioni da tutto il mondo. Insomma, si tratta...
Asia

5 ragioni per trasferirsi in Costa Rica

Trasferirsi in un paradiso fiscale, dove poter far fruttare veramente i propri risparmi senza dover temere che lo stato esaurisca prima del dovuto i soldi messi da parte con grandi sacrifici, è una soluzione che ormai balena per la testa e sempre più...
Consigli di Viaggio

5 motivi per intraprendere un viaggio in Scandinavia

La Scandinavia, terra dei fiordi norvegesi. Massima espressione del design moderno. Dimora di meravigliosi luoghi naturali. Con i suoi suggestivi scenari di luce, prodotti dall'aurora boreale, dal famoso sole di mezzanotte, dai geyser islandesi e da molto...
Sudamerica

Viaggiare in Ecuador

L'Ecuador rappresenta una repubblica presidenziale, a cui appartiene il famosissimo arcipelago delle Galàpagos. Si trova nel continente sudamericano, ed ha per capitale la città di Quito. Quest'ultima è completamente affacciata ad ovest sull'Oceano...
America del Nord e Centrale

Come visitare Costa Rica

La Costa Rica è uno splendido paese dell'America Centrale, ed è uno degli stati più piccoli del continente. Se avete bisogno di staccare dalla solita routine quotidiana, dal lavoro, e passare qualche giorno di puro relax e divertimento, la Costa Rica...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.