Come visitare Ibla

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Ibla è una località della Sicilia situata sopra la città di Ragusa, su di una collina che va dai 385 ai 440 metri sopra il livello del mare. Se si decide di fare un viaggio in questa bellissima regione, non può che partire dal suo cuore più antico cioè da Ibla. A tale proposito, ecco una guida con alcuni consigli utili su come visitare questo incantevole luogo.

24

Innanzitutto dovremo raggiungere la città di Ragusa con il mezzo più veloce ossia l'aereo, i cui voli partono dalle maggiori città italiane ed è raggiungibile in circa 1,10 minuti. In questo caso l'aeroporto di riferimento è quello di Fontanarossa di Catania, perfettamente servito sia dai voli di linea delle maggiori compagnie aeree che dai charter. A questo punto potremo raggiungere Ragusa prendendo un taxi (un po' costoso), un mezzo pubblico o noleggiando un'auto stesso all'interno del terminal dell'aeroporto.

34

Innanzitutto dobbiamo sapere che per raggiungere Ibla, dovremo attraversare la scalinata di Santa Maria delle Scale che con i suoi 340 scalini, collega la città nuova alla vecchia, dalla cui sommità vi è un panorama meraviglioso e si può ammirare il mare. La prima cosa da visitare è la Chiesa di Santa Maria delle Scale, che risalendo al '300 è ricca di quadri e opere antiche, realizzate dai maggiori pittori dell'epoca. Esternamente potremo ammirare il pulpito gotico ai piedi del campanile, ed il portale. Visitiamo poi la Chiesa di Santa Maria dell'Itria con un bellissimo campanile a forma ottagonale, e dalla cupola a cui si può accedere in base a degli orari prestabiliti. Interessante, è anche la statua di San Francesco di Paola che indica l'ingresso ad Ibla, e da non perdere inoltre è poi Palazzo Nicastro e la chiesa del Purgatorio.

Continua la lettura
44

Proseguendo più avanti, arriveremo poi al Duomo di San Giorgio, costruito nel 1700 in stile gotico secolo, caratterizzato da una splendida facciata rosa e all'interno ricca di colonne, marmi e finestre a forma di rosone. Infine, visitiamo la Chiesa di San Giuseppe, all'interno della quale potremo ammirare una statua in argento del Santo e della Madonna. Quindi seguendo le semplici indicazioni riportate in questa guida, sapremo finalmente come riuscire a visitare la bellissima Ibla, che rappresenta la parte più antica di Ragusa. A questo punto dobbiamo soltanto organizzare il nostro viaggio, preparare i bagagli, munirci di una guida facilmente scaricabile dal web e partire verso questa incantevole meta del territorio siciliano.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Ragusa: cosa visitare

Ragusa, con i suoi 73 mila abitanti, è da sempre considerata una delle città più suggestive della Sicilia. Lo stile Barocco domina la città e oggi, ciò che vediamo risale agli anni dopo il 1693, quando un violento terremoto rase al suolo la cittadina...
Europa

Come e cosa visitare nella provincia di Ragusa

Ragusa è uno dei 9 capoluoghi della regione Sicilia. In estate, questa bellissima città è una meta turistica piuttosto frequentata. Magari non si tratta di una località famosa come molte altre, eppure Ragusa non ha niente in meno rispetto al resto...
Italia

Guida ai borghi antichi della Sicilia

La Sicilia, questa antica terra del Mediterraneo al profumo di agrumi, è di una spettacolare bellezza. Dalle spiagge fantastiche alla vegetazione spettacolare, alle città storiche ricche di monumenti e bellezze artistiche e architettoniche, ai borghi...
Italia

Le più belle spiagge di Ragusa

Con l'avvento dell'estate e di un clima molto caldo, molti italiani si organizzano per l'eventuale svolgimento delle loro vacanze. Sempre più persone scelgono di trascorrerle in nazioni straniere. C'è chi preferisce le isole tropicali e chi vuole recarsi...
Europa

Come visitare Ispica

In questa guida verranno dati utili consigli su come visitare Ispica. Esso si tratta di un comune italiano di circa 16 mila abitanti situato nella parte sud-orientale della Sicilia. Il clima è tipicamente mediterraneo, temperato con inverni miti ed estati...
Europa

Come visitare Giarratana

Giarratana è situata in Sicilia, è un comune di 3.411 abitanti della provincia di Ragusa, ed è il più piccolo comune della provincia. Ha un clima mitigato dalla presenza di un anello di colline attorno. Posto sulle pendici del Monte Lauro, dista una...
Europa

Come visitare Scicli, Donnalucata e dintorni

Nella semplicissima e pratica guida che segue, vi spiegheremo come visitare Scicli, Donnalucata e dintorni. Tutti posti sicuramente unici e meravigliosi per vivere una favolosa ed indimenticabile vacanza estiva, o per una luna di miele rilassante in...
Europa

Come visitare Chiaramonte Gulfi

A 15 km da Ragusa, su una collina, sorge Chiaramonte Gulfi nota sia come città dell'olio sia come città dei musei in quanto dotata sia del primo che dei secondi. Gemellata con la cittadina francese Clermont de l'Oise, Chiaramonte, storica e tranquilla...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.