Come visitare il Castello di Neushwanstein in Baviera

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il castello di Neushwanstein si trova nella località di Schwangau in Baviera. E’ tra i più famosi al mondo, e le sue caratteristiche hanno ispirato molte fiabe della Walt Disney, oltre ad aver fatto da location per molti film. La sua posizione è estremamente scenografica: si estende per 6000 metri quadrati ai piedi di una montagna, sul ciglio di un burrone. E’ immerso nella foresta nera e nelle sue vicinanze c’è un incantevole laghetto. In questa guida vi illustreremo come poterlo visitare al meglio.

25

Raggiungere il castello

Il castello che risale alla fine del XIX secolo, fu fatto costruire da re Ludovico II di Baviera e deve il suo nome ad un’opera di Richard Wagner, in italiano vuol dire Nuova pietra del Cigno. Il castello, che si trova quasi al confine con l’Austria e che domina dall'alto i paesi bavaresi di Füssen e Schwangau. È facilmente raggiungibile sia in auto, che in treno o aereo.
In auto: seguire la direzione Brennero in autostrada A22 fino ad arrivare in Austria dove per circolare sarà necessario acquistare la cosiddetta "vignetta". Attraversare tutto il Tirolo ed entrare in Germania, quindi proseguire fino a Fussen dove si imboccherà la strada 17 fino a Scwangau, che si trova a circa 2 km dal punto di arrivo.
In aereo e in treno: si deve raggiungere Monaco e da lì prendere il treno con un biglietto ferroviario valido per tutta la regione.

35

Visitare gli interni del castello

All'interno del castello diverse le sale e le camere che meritano di essere visitate. La sala del trono in stile bizantino, con un caratteristico pavimento a mosaico e ricca di opere d’arte, che si possono osservare salendo i gradini di marmo di Carrara che introducono nell'abside. Al centro di quest’ultimo diverse opere che raffigurano tra cui quello con Cristo, Maria e l'apostolo prediletto Giovanni o un altro intitolato La lotta di San Giorgio con il drago. Tra gli altri dipinti di W. Hauschild che è possibile ammirare quelli che rappresentano i 12 Apostoli, sei re canonizzati e scene di vita di corte. All'interno della sala non passa inosservato un grande candelabro a forma di corona bizantina in ottone dorato, in cui sono inserite 96 candele.

Continua la lettura
45

Acquistare i biglietti

Il castello è aperto tutto l'anno ed i biglietti possono essere acquistati online o direttamente alla biglietteria. Per quanto riguarda l'entrata si può scegliere se raggiungerla a piedi percorrendo una breve, ma ripida salita o se optare per un romantico calesse o per un pratico autobus. Una volta entrati viene consegnato un audio guida che illustra nei dettagli gli spazi interni della fortezza lungo un percorso che dura circa 30 minuti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

I più bei castelli da visitare in Germania

I castelli sono, da sempre, nell'immaginario di grandi e piccini. Nelle prime fiabe che ascoltiamo fin da bambini compaiono castelli governati da re e regine, e principesse che aspettano l'arrivo del loro principe azzurro. Se andate in Germania dovete...
Europa

Come visitare il castello di Neuschwanstein

Il castello di Neuschwanstein è uno dei più visitati in Germania e una delle destinazioni turistiche più popolari in Europa. Il castello è stato costruito nel 19° secolo in Baviera, in un periodo in cui i queste strutture non avevano più fini strategici...
Europa

Come visitare Monaco di Baviera in 3 giorni

La Germania è uno dei posti meno visitati e meno conosciuti dell'Europa, eppure si possono trovare molte città e luoghi veramente straordinari e affascinanti, luoghi interessanti da visitare e vivere. Come ad esempio Monaco di Baviera, una delle città...
Europa

Come organizzare un viaggio a Monaco di Baviera

Viaggiare rappresenta senza dubbio una delle esperienze più belle ed emozionanti che si possano fare nella propria vita. La maggior parte delle persone ama infatti conoscere posti nuovi, culture diverse dalle proprie ed esplorare paesaggi mozzafiato....
Consigli di Viaggio

Monaco di Baviera: cosa vedere in tre giorni

Se avete deciso di prendervi una pausa e fare un bel viaggio, non possiamo che essere d'accordo con voi. Se la vostra meta di viaggio sarà Monaco di Baviera, allora avete ancor più la nostra completa approvazione. Monaco di Baviera è una regale città...
Europa

Come visitare i castelli della Baviera

Una delle visite più richieste a Monaco è quella dei castelli della Baviera. Per riuscire a visitarli tutti bisogna organizzare il viaggio in maniera sistematica. In questo modo riuscirete a fare un tour completo dei castelli. La visita la potete fare...
Europa

Hotel economici a Monaco di Baviera

Per tutti coloro che amano viaggiare per il mondo, questa guida, che vogliamo proporre in questo articolo, sarà molto utile ed anche di aiuto, durante viaggi e spostamenti vari. Infatti cercheremo di offrire tutte le necessarie informazioni riguardo...
Europa

Come fare shopping a Monaco di Baviera

Capitale della Baviera e terza città più popolosa della Germania, Monaco di Baviera è considerata una terra molto affascinante e ricca di attrazioni. Non per nulla, è una meta molto ambita per i turisti che la scelgono come luogo per trascorrere dei...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.