Come visitare il castello di Norimberga

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Norimberga è stata la rappresentazione dello splendore medievale della Germania. Essendo però considerata il centro ideologico del nazismo, subì un'enorme devastazione durante la Seconda Guerra Mondiale. Oggi, però, ha riacquistato il suo splendore ed è simbolo della prosperità e del multi-culturalismo. Si presenta come una città che mescola sembianze moderne e medievali, tra quest'ultime spetta un posto d'onore al suo castello, ovvero il Kaiserburg. Vediamo ora come è possibile visitare il castello di Norimberga.

24

Ad incoronare la periferia nord occidentale del centro storico di Norimberga, si trova il Kaiserburg, il castello, che si può notare dalla sola torre Luginsland. Il Kaiserstallung è situato tra questa torre ed un'altra più grande a cinque punte. Dal 1050 al 1571, il castello è stato residenza ufficiale di re ed imperatori tedeschi, tra cui Federico Barbarossa. Grazie alla Bolla d'oro (la Costituzione dell'Impero) che obbligava ogni nuovo re ed imperatore eletto a tenere il suo primo consiglio imperiale a Norimberga, la città e il castello furono visitati più di 300 volte, nei secoli, dai capi tedeschi. L'ultimo imperatore a risiedere nel castello fu Federico II nella metà del XV secolo. Egli apportò le ultime modifiche e gli ampliamenti al palazzo Imperiale dotandolo dei bei soffitti con gli stemmi imperiali, mobili rinascimentali e arazzi che ancora vi si conservano.

34

Il castello è diviso in tre parti: il Kaiserburg, Il Burggrafenburg e gli edifici comunali della città libera. Il Kaiserburg vero e proprio, ossia il palazzo reale della dinastia salica fu costruito nella prima metà del XI secolo. Sotto l'imperatore Federico Barbarossa e sotto i suoi successori, la fortezza venne ampliata e divenne un magnifico castello feudale. Testimonianze di questa costruzione sono la cappella doppia ancora intatta, con la cantoria che è il monumento più importante del castello.

Continua la lettura
44

Il castello ospita anche il Museo Kaiserburg, che è dedicato alla storia dell’architettura, militare e politica del castello stesso, con delle collezioni di armi antiche, armature e dipinti. Gli orari di apertura del Museo, che è situato negli appartamenti residenziali e nell'abitazione del castellano, variano dal primo aprile al 30 settembre, il cui orario è 9-18, mentre dal primo ottobre al 31 marzo l'orario è dalle 10 alle 16. Nel castello di Norimberga, è possibile anche trovare uno dei tanti ostelli presenti in città.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Norimberga: 5 cibi di provare assolutamente

Norimberga è, dopo Monaco di Baviera, la seconda città più grande della regione bavarese della Germania. Essa, oltre che per la sua storia e i suoi luoghi di interesse e cultura, è importante anche per l'enogastronomia dei prodotti tipici del posto,...
Consigli di Viaggio

10 viaggi in treno davvero mozzafiato

Il treno è un mezzo di trasporto che da anni affascina i viaggiatori di tutto il mondo. C'entra il ritmo ripetitivo dei vagoni che corrono sulle rotaie? O la sensazione di avventura che si vive condividendo il viaggio con dei perfetti sconosciuti? O...
Europa

La Romantische Strasse: guida

La Romantische Strasse, in italiano viene tradotta in “Strada Romantica”. Questa "Strada Romantica" è lunga 366 chilometri, ed è un famoso itinerario turistico tedesco. La "Romantische Strasse" attraversa la Franconia Occidentale, inizia dal Fiume...
Europa

Guida: tour della Germania in 10 giorni

Uno dei posti più belli e divertentiposti è certamente la Germania, che nonostante le apparenze, ospita moltissimi posti degni di essere visti. Vale la pena quindi organizzare un viaggio alla scoperta di questo paese. Vi farò una breve guida del tour...
Consigli di Viaggio

Germania: i laghi più belli

La Germania situata al centro dell’Europa, è un Paese ricco di storia, cultura e di paesaggi naturalistici tra i più belli. Tra le zone più visitate vi è sicuramente la Baviera che è anche la regione più grande della Germania, che incanta i milioni...
Consigli di Viaggio

I migliori mercatini di Natale in Europa

Arriva il Natale, la festa più bella dell'anno, piena di luci, decori, colori, suoni e melodie che uniscono le persone in un clima di condivisione e gioia. Ma il Natale è anche sinonimo di artigianato natalizio e allora vediamo il moltiplicarsi in tutta...
Europa

La Germania in treno: guida e consigli

La Germania è sicuramente un paese stupendo per le numerose bellezze naturali e storiche, ma anche per l'arte e per la cultura. Si tratta di un paese assolutamente da visitare, anche perché è facile da raggiungere in treno vista la sua posizione geografica....
Italia

I mercatini di Natale più belli d'Italia

Ogni anno, nel periodo che precede il Natale, in molte città italiane si organizzano i così detti "mercatini di Natale" per la gioia di grandi e piccini. Molti di questi vengono presi letteralmente d'assalto, non solo dai residenti ma anche dai turisti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.