Come visitare il castello di Stolzenfels

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

La Germania presenta una storia millenaria, caratterizzata da dominazioni e passaggi di popoli che ne hanno sviluppato la cultura e la tradizione. Si possono osservare esempi di strutture storiche e monumentali che hanno attraversato i secoli in ogni angolo del Paese. In questo contesto si può inserire il castello di Stolzenfels. Coblenza è una delle più antiche città tedesche, fondata nel 9 a. C., costruita alla confluenza fra i fiumi Reno e Mosella dai romani. La prima costruzione realizzata dai romani fu un castello a protezione della strada. Il castello di Stolzenfels venne costruito nel XIII secolo e in seguito distrutto dai francesi nel 1689. Successivamente, nel 1823 la città di Coblenza regalò al principe ereditario di Prussia, il futuro re Federico Guglielmo IV, il castello, in quell'epoca ridotto a niente più di un antico edificio in rovina. Il futuro sovrano incaricò l'architetto Karl Friedrich Schinkel di erigere un maniero in stile medievale. In questa guida si potrà capire come visitare, appunto, il castello di Stolzenfels.

24

Per visitare il castello di Stolzenfels, situato a soli 5 chilometri dalla città di Coblenza, ci si deve necessariamente recare nella regione tedesca della Renania-Palatinato. Si può successivamente raggiungere il castello comodamente a bordo della propria automobile, partendo da Coblenza e costeggiando il Reno lungo la strada federale B9. In caso invece si provenisse da Sud si deve percorrere la B9 partendo da Boppard.

34

Percorrendo la strada che conduce al castello, si potrà iniziare ad ammirare un ambiente idilliaco: un ruscello, una cascata e sullo sfondo la bella veduta del complesso. Appena superato il fossato, si potrà accedere tranquillamente al castello e precisamente al cortile interno, dominato dalla grande torre, tramite un androne. Nella torre, si potrà visitare la piccola sala dei Cavalieri, ornata con dipinti celebranti le tradizionali virtù cavalleresche.

Continua la lettura
44

Sul retro, sarà possibile invece visitare la cappella, affrescata con alcune scene bibliche. Nelle sale interne si potranno ammirare i preziosi mobili ed i quadri dell'ottocento, una celebre collezione di vetri, e anche una ricca collezione di armi e armature medievali. Nella parte inferiore del castello, si potrà passeggiare e rilassarsi nel cosiddetto giardino della Pergola, vagamente ispirato ad antichi modelli spagnoli. Siamo arrivati ormai a questo terzo ed ultimo passo della guida.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

I castelli più belli della Germania

La Germania è una terra nota per grandi castelli e maestose dimore: sono spesso collocate in scenari magici e poetici, come tra i monti o in fitte foreste. Il tutto serve a rendere ancor più fiabesco del necessario la maestosità di questi manieri,...
Europa

Come visitare Dusseldorf

Viaggiare per il nord Europa, soprattutto in alcune stagioni particolari, è un'esperienza unica. Vi sono infatti città europee che da sole trasudano fascino e storica da ogni piccola stradina. Una delle città più pittoresche d'Europa è sicuramente...
Europa

Come E Cosa Visitare A Utrecht

Utrecht è una città dei Paesi Bassi centrali, capoluogo dell'omonima provincia. È situata in una regione pianeggiante, su una diramazione del basso corso del Reno. L'importanza storica di Utrecht deriva in buona parte dalla sua posizione alla convergenza...
Europa

Come visitare il castello di Rheinfels

La valle del Reno è una zona ricca di storia. Questa zona della Baviera è stata molto importante sotto vari punti aspetti, sia dal punto di vista militare che da quello commerciale. Per queste motivazioni, lungo il fiume sono stati eretti nel corso...
Europa

5 cose da vedere a Colonia

Colonia è situata nella Germania centro-occidentale (nel land della Renania Settentrionale-Westfaliaed) e con poco più di un milione di abitanti, costituisce la quarta città tedesca per popolazione. Colonia può vantare una storia lunghissima: fondata...
Europa

Come visitare le bellezze del Reno

Ogni viaggiatore sa che ogni angolo del mondo ha delle proprie meraviglie che si possono visitare solo là e non altrove. Ecco perché si viaggia: perché ogni posto è totalmente diverso dall'altro, specialmente se non è toccato dalla mano dell'uomo...
Europa

Come e cosa visitare nella valle del Reno in Emilia Romagna

All'interno di questa guida ci soffermeremo sulla spiegazione di alcuni utili accorgimenti da potere utilizzare durante l'organizzazione di una fantastica visita in alcune delle più belle e storiche località emiliane. Descriveremo come e cosa c'è da...
Europa

I più bei castelli da visitare in Germania

I castelli sono, da sempre, nell'immaginario di grandi e piccini. Nelle prime fiabe che ascoltiamo fin da bambini compaiono castelli governati da re e regine, e principesse che aspettano l'arrivo del loro principe azzurro. Se andate in Germania dovete...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.