Come visitare il castello di Versailles A Parigi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Siete finalmente in vacanza. Ora non vi resta altro che trovare una località carina dove trascorrere un po' di tempo con la vostra famiglia, un gruppo di amici oppure da soli, in completa solitudine con voi stessi. Avete scelto di andare a Parigi, ottima scelta devo dire. Nell'immaginario comune si pensa che chi vada a Parigi lo faccia solo per visitare il Louvre, per ammirare la maestosa torre Eiffel o le innumerevoli opere sparse per questa città fantastica. Ma, un po' fuori da Parigi è possibile visitare una residenza che ha fatto la storia della Francia, la reggia di Versailles. È uno di quei luoghi che per la sua importanza, per la sua grandezza ma soprattutto per la sua bellezza va vista almeno una volta nella vita. Negli ultimi anni il castello di Versailles è stato sottoposto a una continua e incisiva opera di restauro, allo scopo di ripristinare parte dello splendore dell'epoca di Luigi XIV, il Re Sole. In questa guida, come avrete sicuramente dal titolo, vi spiegherò, passo dopo passo, come visitare il castello di Versailles A Parigi. Buona lettura.

24

Il nuovo palazzo del re. Versailles è probabilmente il simbolo più emblematico della grandeur francese, nonché lo scenario della fine della monarchia. Dopo il 1661, quando Luigi XIV prese il potere, annunciò la sua intenzione di trasferire la corte nella tenuta di caccia del padre e crearvi una residenza reale, sede del governo e dell'aristocrazia del Paese. I lavori continuarono fino alla sua morte, nel 1715, anno in cui il progettista André Le Nôtre ultimò l'allestimento del giardino di 100 ettari.

34

Giardini gloriosi. Centinaia di statue, ornamenti e fontane e le residenze reali del Grand e del Petit Trianon alleggeriscono la simmetria formale del parco, mentre imbarcazioni, biciclette e un trenino panoramico inseriscono nel paesaggio elementi moderni.
Sale e appartamenti. Nel castello visitate i Grands Appartements (appartamenti di Stato), che comprendono la strabiliante Sala degli specchi (finita di restaurare nel giugno 2007).

Continua la lettura
44

Nei Petits Appartements si trovano le più belle decorazioni settecentesche del Paese; accessibili solo con visite guidate. Imperdibile la deliziosa dépendance di Maria Antonietta, il Petit Trianon, dove la regina giocava a fare la pastorella. Le pecore al pascoloß nei prati vicini discendono proprio dal suo gregge. La guida termina qui. Spero di esservi stato d'aiuto e di avervi invogliato a visitare questo posto stupendo perché merita tantissimo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare il castello di Vaux Le Vicomte

Il castello di Vaux-le-Vicomte con il suo giardino è uno dei palazzi più belli e sontuosi della Francia. Questa meraviglia è stata realizzata da grandi artisti scelti da Fouquet, ministro delle finanze. L'architetto Louis La Vau, il pittore decoratore...
Europa

Come visitare il Castello di Malmaison

Quando Napoleone e Giuseppina divennero proprietari del piccolo Castello di Malmaison, decisero di apportare importanti modifiche, ingrandendolo ed abbellendolo. Lo stile dei due architetti, Percier e Fontaine, è una sintesi di antichità e Rinascimento:...
Europa

Come visitare Parigi in tre giorni

In questa guida propongo un itinerario adatto a coloro che vogliano e sopratutto desiderano visitare le "tappe" più note e turistiche di Parigi, in solo tre giorni. Tre giorni sembrano pochi ma in realtà in solo tre giorni si riesce ad avere un quadro...
Europa

Come visitare il castello di Tintagel

Tra i tanti castelli di origine medievale troviamo anche il castello di Tintagel. Si tratta di un sito di cui oggi si possono visitare soltanto le rovine. È situato nella regione della Cornovaglia in Inghilterra. Una leggenda di origini lontane racconta...
Europa

3 itinerari per visitare Parigi

Se siete appassionati di viaggi, non potete non visitare la splendida Parigi! Si tratta di una città affascinante, romantica, suggestiva ed intrigante: per tale motivo è spesso la meta preferita dagli sposini e della coppie in generale. I suoi tramonti,...
Europa

Come visitare il Musée Carnavalet a Parigi

Parigi è una delle mete più ambite per le vacanze in Europa. Tra tutte le grandi capitali infatti, la ville lumiere è forse la preferita delle coppie di innamorati, ma non solo. I grandi boulevard e la Torre Eiffel attirano milioni di turisti da tutto...
Europa

10 motivi per visitare Parigi

Chi, almeno una volta, non ha sognato di passare un periodo di vacanza o anche solo un romantico week end nella città più bella di Francia? In questa lista vi elencherò i 10 motivi per visitare Parigi, così se quest'estate ne avrete l'occasione, potrete...
Europa

Come visitare Parigi in 4 giorni

Parigi è una delle capitali più belle del mondo, chiamata anche Ville Lumière per via delle sue tante luci notturne, da sempre meta di migliaia di turisti in cerca di arte, cultura e romanticismo. Si tratta di una città con un'importante storia alle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.